La castità porta alla felicità e alla santità

Uno studio della Florida State University smonta la leggenda progressista secondo cui i matrimoni sono più solidi grazie al periodo di prova di sesso pre-matrimoniale. La realtà dimostra l’esatto contrario. Il campione monitorato rivela infatti che le coppie di sposi sono più solide se prima del matrimonio erano casti.

Continua a leggere “La castità porta alla felicità e alla santità”

È vero che S. Tommaso d’Aquino e S. Bonaventura consideravano legittime le rotture del vincolo coniugale?

È vero, come sostiene il teologo progressista tedesco Peter Hünermann, che prima del Concilio di Trento la teologia cattolica considerava legittime le rotture del vincolo coniugale e che San Tommaso e San Bonaventura sostenessero questo? No, naturalmente no.

Continua a leggere “È vero che S. Tommaso d’Aquino e S. Bonaventura consideravano legittime le rotture del vincolo coniugale?”

Il matrimonio è come il vino buono. Invecchiando migliora

Uno studio scientifico dell’Università di Berkeley svela che più durano, più i matrimoni rendono felici gli sposi. Forse allora meglio rivolgersi alle nonne per il segreto di un amore felice, lasciando perdere esperti improbabili.

Continua a leggere “Il matrimonio è come il vino buono. Invecchiando migliora”

Il Matrimonio: sul piano naturale secondo la Ragione

Esiste in Dio una legge eterna che dirige ogni azione e movimento verso il suo ultimo fine. Questa legge vincola tutto il creato, vincola gli esseri irrazionali in modo fisico razionali in modo morale, così che essi possano obbedire o disobbedire secondo il libero arbitrio.

Continua a leggere “Il Matrimonio: sul piano naturale secondo la Ragione”

I “dubia” hanno un cardinale in più, l’olandese Willem Jacobus Eijk

Il cardinale olandese Willem Jacobus Eijk non è uno dei quattro cardinali che nel 2016 sottoposero a papa Francesco i loro dubia sull’Amoris Laetitia. Ma ne sposa in pieno la causa.

Continua a leggere “I “dubia” hanno un cardinale in più, l’olandese Willem Jacobus Eijk”

Non è cambiamento pastorale: è corruzione

«Quando il “cambiamento pastorale” ignora l’insegnamento della Chiesa, opporsi è un dovere di coscienza». Il cardinal Muller a tutto campo su crisi della fede, Amoris Laetitia, obbedienza a Pietro: «Interpretazioni contraddittorie sul capitolo VIII di Amoris Laetitia». Cambio di paradigma? «Non è sviluppo, ma corruzione». Etica della situazione? «Una falsa teoria etica, anche se si trovasse in Amoris Laetitia». E il Papa? «In quanto “persona privata”, non può imporre la sua personale teologia o la spiritualità del suo ordine religioso a tutta la Chiesa». Le direttive episcopali su AL? «Perché siano ortodosse devono essere in accordo con le parole di Cristo custodite nel deposito della fede».

Continua a leggere “Non è cambiamento pastorale: è corruzione”

Tommaso Moro: un vero christianus catholicus del suo tempo

Dopo san Giovanni Battista e san Giovanni Fisher, il terzo santo indicato a modello nella Professione delle verità immutabili riguardo al matrimonio sacramentale dei vescovi Tomasz Peta, Jan Pawel Lenga, Athanasius Schneider, è Thomas More (1478-1535), una personalità di grande levatura intellettuale e morale, che ha percorso un cammino di Fede e di apologetica capace di condurlo alla suprema testimonianza.

Continua a leggere “Tommaso Moro: un vero christianus catholicus del suo tempo”

Mons. Negri: «Sui divorziati risposati non ho cambiato posizione»

Per l’importanza dell’argomento e a causa di gravi equivoci generati dalle interpretazioni a proposito di una intervista concessa da monsignor Luigi Negri a un quotidiano, pubblichiamo le precisazioni fatteci pervenire dalla segreteria dell’arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio.

Continua a leggere “Mons. Negri: «Sui divorziati risposati non ho cambiato posizione»”

Modena, se un parroco è “linciato” per aver detto una verità

Dire la verità sul matrimonio può costare molto caro. Soprattutto se si è sacerdoti e se si vive come in una bolla, immuni dalle ultime tendenze in fatto di divorzio e indissolubilità. Può capitare ad esempio che si possa essere “linciati” da alcuni parrocchiani e dai giornali per avere detto semplicemente come stanno le cose.

Continua a leggere “Modena, se un parroco è “linciato” per aver detto una verità”

Mons. Negri: «Sul matrimonio si riproponga la posizione tradizionale»

Monsignor Negri spiega perché ha sottoscritto la “Professione delle verità immutabili riguardo al matrimonio sacramentale”, lanciata da tre vescovi kazhaki: «Di fronte alla confusione generatasi nella Chiesa a proposito di matrimonio è necessario riproporre la chiarezza della posizione tradizionale».

Continua a leggere “Mons. Negri: «Sul matrimonio si riproponga la posizione tradizionale»”