Mons. Schneider, un vescovo innamorato di Gesù Eucarestia

Mons. Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Astana, in Kazakhistan, è pronto a soffrire per difendere la Verità, perché così si ama Cristo e la sua Chiesa.

Continua a leggere “Mons. Schneider, un vescovo innamorato di Gesù Eucarestia”

Annunci

“La massoneria è luciferina”, parola di ex massone

È appena uscito in Francia un libro intitolato Je servais Lucifer sans le savoir (Servivo Lucifero senza saperlo), scritto dall’ex massone, convertito al cattolicesimo, Serge Abad-Gallardo. In un’intervista a Famille Chretienne, l’autore ha spiegato questa tragica e drammatica verità.

Continua a leggere ““La massoneria è luciferina”, parola di ex massone”

Yllka, convertita dall’islam: «Non temo nulla, con Gesù ho tutto»

Da bimba conosce la Chiesa clandestina in Albania e rimane folgorata: “La loro gioia mi mostrò chi era il vero Dio. Un Dio incarnato e che dà la felicità quaggiù”. Così Yllka Tabaku attraversa il mare verso l’Italia e pur minacciata da alcuni parenti decide di battezzarsi: “Con l’Amore di Gesù non temo nulla, è più grande di ogni cosa. Chiede tutto ma per darti di più”.

Continua a leggere “Yllka, convertita dall’islam: «Non temo nulla, con Gesù ho tutto»”

“Poveri di tutto, pieni di Cristo”. La missione di padre Aldo Trento

Che cos’è la povertà? Lo sa bene padre Aldo Trento, missionario in Paraguay da trent’anni. Con la Fondazione san Rafael dà da mangiare a migliaia di barboni, raccoglie i moribondi, educa bambini abbandonati e abusati. Eppure è certo: «La sola risposta è Gesù Cristo, è Lui l’amore della mia vita!». Ecco il mistero della povertà che diventa incommensurabile ricchezza.

Continua a leggere ““Poveri di tutto, pieni di Cristo”. La missione di padre Aldo Trento”

Come mostrare la verità sul matrimonio cristiano

Cristo chiede molto agli sposi cristiani: chiede lo stesso amore pronto alla morte di croce che Egli ebbe per la sua Chiesa. È difficile, ma non impossibile proprio grazie al sacramento del matrimonio, il quale può essere vissuto in pienezza e fedeltà anche quando i coniugi si separano.

Continua a leggere “Come mostrare la verità sul matrimonio cristiano”

Omodittatura, vogliono chiudere la bocca a Luca di Tolve

Un medico savonese espone in ambulatorio una locandina con i riferimenti del gruppo di preghiera di Luca Di Tolve e finisce alla gogna: Arcigay gli scatena i giornali contro e l’Ordine ora lo vuole ascoltare. Ma non ha fatto altro che esercitare il suo diritto-dovere di medico di informare quei pazienti che hanno problemi con l’identità sessuale e soffrono. Un dovere che oggi può costare molto caro e che delinea un totalitarismo ormai imperante. Di Tolve: “Basta calunnie, chiediamo rispetto”.

Continua a leggere “Omodittatura, vogliono chiudere la bocca a Luca di Tolve”

La storia di Emily: “Mi dicevo cristiana Lgbt, ma vivevo una fede fai-da-te”

La giovane donna americana Emily Thomes racconta come la Fede cristiana l’ha salvata dal tunnel dell’omosessualità e dall’ipocrisia di dirsi cristiani e omosessuali contemporaneamente.

Continua a leggere “La storia di Emily: “Mi dicevo cristiana Lgbt, ma vivevo una fede fai-da-te””

Tommaso Moro: un vero christianus catholicus del suo tempo

Dopo san Giovanni Battista e san Giovanni Fisher, il terzo santo indicato a modello nella Professione delle verità immutabili riguardo al matrimonio sacramentale dei vescovi Tomasz Peta, Jan Pawel Lenga, Athanasius Schneider, è Thomas More (1478-1535), una personalità di grande levatura intellettuale e morale, che ha percorso un cammino di Fede e di apologetica capace di condurlo alla suprema testimonianza.

Continua a leggere “Tommaso Moro: un vero christianus catholicus del suo tempo”

Jim Caveziel e la Fake Christianity

L’anno nuovo comincia con le parole potenti di Jim Caviezel, non possiamo ignorarle come ignoriamo le noiose reprimende dei fabbricanti di clandestini.

Continua a leggere “Jim Caveziel e la Fake Christianity”

“Adottiamo bimbi malati come Charlie che ci donano gioia”

Dopo mesi di dibattiti su Charlie Gard e ora su Alfie Evans, la storia di una famiglia che ha adottato diversi bimbi in fin di vita, svela l’unica posizione umana e desiderabile davanti alla disabilità di piccoli definiti “vegetali”. Ecco lo spettacolo della carità capace di accogliere il valore di ogni vita.

Continua a leggere ““Adottiamo bimbi malati come Charlie che ci donano gioia””