Il celibato non è il problema per gli abusi sessuali del clero. E’ la risposta.

La crisi degli abusi del clero ha messo sul banco degli imputati anche il celibato. Un sacerdote ci spiega che la causa degli abusi, piuttosto, è un celibato visto come una limitazione e non vissuto in modo veramente pieno come una chiamata alla paternità universale. E che la vera “cura” per guarire la Chiesa dagli abusi dei preti è formare sacerdoti virili e capaci di essere padri.

Continua a leggere “Il celibato non è il problema per gli abusi sessuali del clero. E’ la risposta.”

Annunci

La più grande eresia è quella della “brava persona”

Nelle società della post verità non si può più parlare di bene e male. Restano solo le “brave persone” o quelle “cattive”, cioè la più grande eresia che si possa dire sull’uomo.

Continua a leggere “La più grande eresia è quella della “brava persona””

Video. San Carlo Borromeo spiega perché chi vive nel peccato non può ricevere l’Eucarestia

Cari Amici, invitandovi a sfogliare dalla playlist CRISI LITURGICA, mentre qui troverete anche i testi. Vi proponiamo una Omelia del grande Santo della Chiesa milanese nella quale spiegava già allora, con temi di una attualità sconvolgente, perché NON è possibile dare l’Eucaristia a chi vive nello stato di peccato…..
Buona meditazione

L’Humanae Vitae è infallibile? Sì, ecco perché

Ci sono opinioni contrastanti sull’infallibilità dell’enciclica Humanae vitae: come stanno le cose?

Continua a leggere “L’Humanae Vitae è infallibile? Sì, ecco perché”

Chi sostiene l’aborto non è (più) cattolico

L’1 gennaio, in Irlanda, è entrata in vigore la nuova legge sull’aborto che non permette l’obiezione di coscienza nemmeno per gli ospedali cattolici. Due vescovi non ci stanno e alzano la voce.

Continua a leggere “Chi sostiene l’aborto non è (più) cattolico”

Il mistero del Natale

Per meditare sul Natale evitando quella tipica letteratura natalizia falsa e stucchevole, la cosa migliore è ricorrere ad un classico: leggere le splendide omelie sul Natale e sull’Epifania del papa San Leone Magno.

Continua a leggere “Il mistero del Natale”

Vescovo africano: meglio affamati e liberi che sazi e schiavi

Un porporato africano, il cardinale Perengo, denuncia la pratica di subordinare gli aiuti all’accettazione degli atti omosessuali, dicendo che è meglio rifiutare i soldi anziché «essere costretti a fare cose contrarie alla volontà di Dio». Intanto, i governi di Kenya e Niger resistono contro l’importazione dell’aborto.

Continua a leggere “Vescovo africano: meglio affamati e liberi che sazi e schiavi”

Vittime e carnefici, solo la santità salva

Esce in Italia Vi do la mia pace. Un cammino spirituale per le persone vittime di abusi (San Paolo) scritto da una vittima di abusi fin dall’età di cinque anni. Con uno straordinario percorso di redenzione, che passa proprio dalle vite di molti santi che subirono l’umiliazione dell’abuso fisico o psicologico: santa Caterina, Gemma Galgani, Margherita da Cortona, Rosa da Lima, Margherita Maria Alacoque, Giuseppina Bakhita e la beata Laura Vicuña.

Continua a leggere “Vittime e carnefici, solo la santità salva”

«Nella Chiesa il sentimentalismo offusca la ragione»

«C’è una forte tendenza a esaltare i sentimenti, svalutare la ragione e quindi infantilizzare la fede cattolica. E il linguaggio ecclesiale oggi in voga è più degno della psicoterapia che non del Vangelo». Parla Samuel Gregg, dell’Acton Institute.

Continua a leggere “«Nella Chiesa il sentimentalismo offusca la ragione»”