La sedazione, il senso del dolore e la morte cristiana

Dopo la morte di Marina Ripa di Meana, avvenuta senza spiegazioni precise sulla sua condizione, si è generata una confusione fra eutanasia e sedazione profonda, mentre in casa cattolica si è aperto un interessante dibattito tra doloristi e non-doloristi. Posizioni entrambe sbagliate: ecco cosa dice la Chiesa sul senso del dolore e il dovere della cura cristiani. Mentre in una intervista il dottor Bulla, esperto di cure palliative, spiega quando è lecito effettuare la sedazione.

Continua a leggere “La sedazione, il senso del dolore e la morte cristiana”

Annunci

Jim Caveziel e la Fake Christianity

L’anno nuovo comincia con le parole potenti di Jim Caviezel, non possiamo ignorarle come ignoriamo le noiose reprimende dei fabbricanti di clandestini.

Continua a leggere “Jim Caveziel e la Fake Christianity”

Confessori del matrimonio cristiano: san Giovanni Battista e san Giovanni Fisher (I)

Avrebbero potuto “dialogare” con i potenti adulteri dell’epoca, oppure sofisticamente “discernere” le situazioni caso per caso: preferirono morire in difesa della Verità di Dio.

Continua a leggere “Confessori del matrimonio cristiano: san Giovanni Battista e san Giovanni Fisher (I)”

Preghiera e sacrificio salvano, non il sacrilegio

Dopo la mezzanotte, a Capodanno, a casa di amici la conversazione cade sull’accesso all’Eucarestia in peccato mortale…

Continua a leggere “Preghiera e sacrificio salvano, non il sacrilegio”

Mons. Antonio Livi risponde sulle ultime polemiche

Condividiamo quanto mons. Antonio Livi ha scritto per il sito Cooperatores Veritatis, in cui risponde alle polemiche suscitate dalla stampa vaticanista allineata all’eresia al potere.

Continua a leggere “Mons. Antonio Livi risponde sulle ultime polemiche”

“Verginità feconda”, così attiri i cristiani ai frutti di Bene

“Madre di Dio” suona male, anzi malissimo, per ebrei e musulmani verso i quali bisogna evitare ciò che crea contrasto, il gioco è fatto e Maria Madre di Dio quasi sparisce. Cerchiamo invece di liberare questa luce dalle tante nebbie che l’avvolgono facendoci aiutare dalla storia, dal catechismo, dalla liturgia, dalla vocazione di cristiani nel nostro “oggi”.

Continua a leggere ““Verginità feconda”, così attiri i cristiani ai frutti di Bene”

Il presepio secondo san Francesco

Una presenza viva per “rivedere” la scena di Betlemme, una celebrazione che invita alla conversione, il prolungamento della Santa Notte nella stabilità della vita. Così è stato il primo presepio creato a Greccio da San Francesco.

Continua a leggere “Il presepio secondo san Francesco”

Il presepio, segno per eccellenza del Natale

I pellegrinaggi sul luogo della nascita di Gesù sono testimoniati fin dai primissimi secoli e san Girolamo (V secolo) riporta addirittura la visione di una matrona che racconta la nascita del Figlio di Dio secondo i particolari che costituiscono il presepio moderno.

Continua a leggere “Il presepio, segno per eccellenza del Natale”

Immacolata Concezione, il “colpo di genio” del beato Giovanni Duns Scoto

Come il beato Giovanni Duns Scoto vinse la disputa sull’Immacolata Concezione della Madonna e risolse per la Chiesa un mistero teologico.

Continua a leggere “Immacolata Concezione, il “colpo di genio” del beato Giovanni Duns Scoto”