Elezioni, per i cattolici una strada dal basso

Dentro la Chiesa ci sono due modi di intendere le cose politiche, quella dei cattolici-democratici e quella dei cattolici-che-intendono-distinguersi-dai-cattolici-democratici. Tra le due posizioni, prima che di orientamento politico, ci sono differenze teologiche. La sola via possibile è far nascere dal basso esperienze formative e poi di orientamento politico, con criteri molto demarcati e definiti da giocare poi con interlocutori politici.

Continua a leggere “Elezioni, per i cattolici una strada dal basso”

Quei cristiani che reagirono all’assalto comunista

È uscito libro di Giovanni Formicola sui cristiani che si opposero alle atrocità comuniste in Spagna e Messico negli anni ’20 e ’30. Con la Cruzada e la Cristiada la società fu in grado di reagire, anche militarmente e di sconfiggere l’avversario. Oggi, i cristiani sono in grado di reagire a “l’assalto al Cielo” considerando anche lo sbandamento pastorale che si manifesta nella Chiesa?

Continua a leggere “Quei cristiani che reagirono all’assalto comunista”

Perseguitati. I cristiani e il Cristo “nascosto”

Il 23 novembre 2019 presso la libreria L’Isola del Tesoro di Verona si è tenuta la conferenza intitolata Perseguitati. I cristiani e il Cristo nascosto, organizzata dal Comitato “Uniti con Gesù Eucarestia per le Mani Santissime di Maria”. Hanno partecipato l’on. Vito Comencini e don Federico De Bortoli, parroco e teologo. Ha moderato il prof. Matteo Orlandi, cronista del quotidiano Il Giornale.

Continua a leggere “Perseguitati. I cristiani e il Cristo “nascosto””

È Gesù il salvatore degli ebrei: parola di ebreo convertito dalla Vergine Maria

Roy Schoeman, nato e cresciuto in una famiglia ebrea, al college abbandona la religione per l’ideologia tutta droga, sesso e rock and roll. Finché una notte gli appare una bellissima Signora che cambia la sua vita.

Continua a leggere “È Gesù il salvatore degli ebrei: parola di ebreo convertito dalla Vergine Maria”

Mons. Negri: Noi cristiani non dobbiamo convincere nessuno, ma essere ciò che Dio ci ha reso

Mons. Luigi Negri, arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio, il 7 Novembre, a Cagliari, ha partecipato al convegno intitolato Ripensare l’Europa tra Civiltà e Pensiero Dominante. Quali Sfide per L’Uomo di Oggi? L’avv. Gianfranco Amato, anche lui fra i relatori, ha deciso di inviare la relazione dell’Arcivescovo al blogger Sabino Paciolla, ritenendola una profonda testimonianza di un grande uomo di fede.

Continua a leggere “Mons. Negri: Noi cristiani non dobbiamo convincere nessuno, ma essere ciò che Dio ci ha reso”

Incontro di fedeli a Roma per pregare per una Chiesa in “crisi”

Il 5 ottobre per un paio d’ore, laici provenienti da diverse parti d’Italia insieme a sacerdoti e religiosi hanno recitato il Rosario e altre preghiere alla luce dei peccati, degli scandali e delle divisioni che attualmente emanano dall’interno della Chiesa.

Continua a leggere “Incontro di fedeli a Roma per pregare per una Chiesa in “crisi””

Gli effetti collaterali di un Crocifisso al Tg2

La telegiornalista Marina Nalesso indossa con sacrosanta libertà un crocifisso: si apre la solita gazzarra dei sedicenti laicisti anticattolici. Il campione questa volta è Michele Serra che su la Repubblica definisce il crocifisso «implicito logo Dio Patria Famiglia».

Continua a leggere “Gli effetti collaterali di un Crocifisso al Tg2”

Le martiri laiche della violenza rossa spagnola

Papa Francesco ha promulgato il decreto di beatificazione delle tre crocerossine spagnole che nel 1936 vennero uccise dopo essere state violentate dalle truppe comuniste. Rifiutarono l’abiura e morirono gridando “que viva Cristo Rey”. Il loro ricordo alimentato nel tempo arriva fino ai gradini della santità.

Continua a leggere “Le martiri laiche della violenza rossa spagnola”