La società senza Cristo del Signore delle mosche

Un nuovo studio del Guardian che svela la storia vera che ispirò il racconto, ripercorre la tesi del celebre romanzo di Golding Il signore delle mosche, come simbolo della natura violenta e brutale dell’uomo, della quale solo la civiltà impedisce l’emergere. Ma ad una più attenta lettura, si può affermare che Golding non ha torto: ha soltanto ritratto la società senza la Chiesa cattolica, fondata da Cristo.

Continua a leggere “La società senza Cristo del Signore delle mosche”

Il calendario di Maria e il Suo miracolo più grande

Nel nuovo libro edito da Ares, Tutti i giorni con Maria, Rino Cammilleri ci racconta, giorno per giorno, le apparizioni della Madonna in oltre duemila anni di Cristianesimo. Si scoprono miracoli e prodigi di ogni sorta, compiuti dalla Madre di Dio a beneficio dei suoi figli. Ma uno è il più grande di tutti: il miracolo della Presenza reale di Maria nella vita di ogni uomo. Maria è veramente una Mamma che vive e cammina con noi solo per vederci felici in Eterno.

Continua a leggere “Il calendario di Maria e il Suo miracolo più grande”

Come la Samaritana, assetati dell’acqua di Gesù

Nei giorni del coronavirus, sentiamo che anche la nostra fede è messa a dura prova. Perciò l’implorazione della Samaritana sgorga anche dalla nostra gola riarsa: «Signore, dammi quest’acqua, perché io non abbia più sete». La sensazione dell’impotenza di fronte alla minaccia del male ha due sbocchi possibili: allontanarsi dall’amore di Dio credendo di essere autosufficienti o ritornare più intensamente a Lui, meta tipica del cammino quaresimale.

Continua a leggere “Come la Samaritana, assetati dell’acqua di Gesù”

Trasfigurazione: spartiacque che ci apre al mistero

L’episodio della trasfigurazione di Gesù sul monte, tipico della seconda domenica quaresimale, ha contorni “pasquali”. Ai discepoli capita tutto ciò in un momento particolare della loro sequela di Gesù, una sorta di spartiacque. È ancora una volta una coraggiosa risposta ad una potente, seducente e strepitosa domanda: “ti fidi di me?”. Anche noi siamo invitati ad incamminarci pure per la via della bellezza: la Parola del Signore risuona nel nostro cuore e lo conquista, attirandolo con la nostalgia e la promessa di un bene autentico che finalmente colmi il vuoto dell’anima.

Continua a leggere “Trasfigurazione: spartiacque che ci apre al mistero”

Video. Maria, il capolavoro di Dio

Tavola Rotonda di Cooperatores-Veritatis.org dedicata alla Beata Sempre Vergine Maria: grandi cose ha fatto in lei l’Onnipotente, è il suo capolavoro.

***

Abbiamo già dedicato un briefing all’infelice omelia di Papa Francesco del 12 dicembre 2019, quando affermò la sua contrarietà alla dottrina della Corredenzione di Maria SS. e sostenendo il minimalismo mariano, che in Italia ebbe successo grazie alle opere di Don Tonino Bello. Purtroppo questa è l’ennesima prova che la Gerarchia si è arresa, con la nouvelle theologie del Vaticano II, al protestantesimo e al mondo moderno. Ma il ruolo di Maria SS. non è marginale, bensì fondamentale nel Cattolicesimo, cioè il vero Cristianesimo, e il suo Cuore Immacolato trionferà come Ella ha promessa a Fatima nel 1917.

E se Gesù non fosse mai nato?

L’incredibile impatto del Cristianesimo sui fondamenti della nostra cultura e civiltà. Parafrasando C.S. Lewis se Gesù non fosse mai venuto sarebbe «sempre inverno e mai Natale».

Continua a leggere “E se Gesù non fosse mai nato?”

È Gesù il salvatore degli ebrei: parola di ebreo convertito dalla Vergine Maria

Roy Schoeman, nato e cresciuto in una famiglia ebrea, al college abbandona la religione per l’ideologia tutta droga, sesso e rock and roll. Finché una notte gli appare una bellissima Signora che cambia la sua vita.

Continua a leggere “È Gesù il salvatore degli ebrei: parola di ebreo convertito dalla Vergine Maria”

Tavola Rotonda sui sensi di colpa dei cattolici

La propaganda anticristiana ha convinto i cristiani, i cattolici in modo particolare, che devono vergognarsi di essere cristiani. Invece — spiegano le fondatrici di Cooperatores-Veritatis.org — non dobbiamo vergognarci di essere cristiano-cattolici, ma di non esserlo.