Bene comune e sussidiarietà: dove sta l’equivoco

È uscito in libreria Le chiavi della questione sociale. Bene comune e sussidiarietà: storia di un malinteso, a cura di Stefano Fontana, Fede & Cultura, Verona 2019 (con contributi di Danilo Castellano, Samuele Cecotti, Giampaolo Crepaldi, Stefano Fontana, padre Arturo Ruiz IVE, Giovanni Turco”. Pubblichiamo un ampio stralcio dalla Introduzione di Stefano Fontana.

Continua a leggere “Bene comune e sussidiarietà: dove sta l’equivoco”

Annunci

Mons. Beschi, su Ghiaie di Bonate sta sbagliando… o sì o no, per noi è sì!

Oracolo di Cooperatores Veritatis

Senza pretendere di volerci sostituire all’autorità del Vescovo Ordinario del luogo, mons. Francesco Beschi con la sua Lettera del 1° gennaio 2019, vedi qui, possiamo tuttavia respingere la sua decisione, con la dovuta carità, prudenza, educazione e soprattutto motivazione che andremo ad esporre.

View original post 2.245 altre parole

Video. Giordano Bruno? La vera storia mai raccontata

Cari Amici, la storia di Giordano Bruno è l’alfiere della vittoria della MASSONERIA, lo scacco matto che il governo massone di Crispi intese e credette muovere contro la Chiesa Cattolica e contro il Papa, ma pochi sanno come andarono davvero le cose.
Vi proponiamo la vera storia del TRISTE E MALINCONICO MONUMENTO e di come davvero Giordano Bruno finì sul rogo e capirete che non fu affatto “colpa” della Chiesa.
LA MENZOGNA è dura a morire se, però… quando si viene a sapere la verità, non si farà nulla perché essa venga a diritto ripristinata. Qui per il testo scritto: Giordano Bruno si è bruciato da solo.

“Operazione Sodoma”, l’assalto gay alla Chiesa

L’uscita contemporanea del libro “Sodoma” in 20 paesi e in 8 lingue, prevista per il 21 febbraio, si presenta come una grande operazione mediatica allo scopo di promuovere la legittimazione dell’omosessualità nella Chiesa. Ma potrebbe rivolgersi contro quel papa Francesco che l’autore vuole invece sostenere.

Continua a leggere ““Operazione Sodoma”, l’assalto gay alla Chiesa”

San Claudio de la Colombière, l’apostolo del Sacro Cuore

«Io ti manderò un mio servo fedele e amico perfetto», aveva promesso Gesù a alla santa Margherita Maria Alacoque, la santa delle straordinarie rivelazioni del Sacro Cuore. Quell’uomo della Divina Provvidenza era il padre gesuita Claudio de la Colombière, la cui memoria liturgica cade il 15 febbraio.

Continua a leggere “San Claudio de la Colombière, l’apostolo del Sacro Cuore”

Video. San Carlo Borromeo spiega perché chi vive nel peccato non può ricevere l’Eucarestia

Cari Amici, invitandovi a sfogliare dalla playlist CRISI LITURGICA, mentre qui troverete anche i testi. Vi proponiamo una Omelia del grande Santo della Chiesa milanese nella quale spiegava già allora, con temi di una attualità sconvolgente, perché NON è possibile dare l’Eucaristia a chi vive nello stato di peccato…..
Buona meditazione

Foibe, la verità prevarrà sui negazionisti

Foibe, oggi è la Giornata del Ricordo. Ma l’ANPI di Rovigo sostiene che le foibe siano una pura invenzione. Gli Antifascisti di Parma mettono in relazione quei massacri con l’occupazione italiana. Serve una legge Mancino anche per chi nega i crimini del comunismo? No, solo la verità.

Continua a leggere “Foibe, la verità prevarrà sui negazionisti”

Una religione umanitaria sta rinnegando la Croce

Il sincretismo modernista neutralizza la pretesa veritativa del cattolicesimo, mette sullo stesso piano tutte le diverse fedi riducendole a semplici espressioni di cultura e civiltà. Tale eresia modernista, che veicola una religione umanitaria, viene talvolta drammaticamente abbracciata anche da diversi sacerdoti e consacrati.

Continua a leggere “Una religione umanitaria sta rinnegando la Croce”

Elisabetta Canori Mora, la beata che convertì il marito adultero

Oggi ricorre il dies natalis della mistica e beata Elisabetta Canori Mora, la cui santità fiorì innanzitutto nel sacramento del Matrimonio e nell’amore al marito: gli perdonò 27 anni di tradimenti fino a dare tutto per la salvezza eterna del coniuge e delle figlie. Troverà la forza nello Sposo celeste, Gesù Cristo, che le concesse innumerevoli grazie arrivando al dono immenso delle nozze mistiche.

Continua a leggere “Elisabetta Canori Mora, la beata che convertì il marito adultero”