Urgente. Raccolta fondi straordinaria. Ultimi giorni

Carissimi amici, visitatori e commentatori del Blog,

vi scriviamo perché quella che vi proponiamo è una raccolta fondi veramente straordinaria.

Una famiglia di quattro persone in gravissimi difficoltà economica ci ha chiesto aiuto per far fronte alle spese economiche almeno dei prossimi due mesi, fin quando la situazione lavorativa non si sistemerà: la cifra che attualmente hanno a disposizione è davvero molto bassa!

La nostra redazione ha preso l’impegno di racimolare almeno un piccolo “tesoretto” per essi, affinché abbiano qualcosa da parte per le bollette e per le spese sanitarie e alimentari. Al momento noi membri della redazione abbiamo messo già qualcosa di nostro, ma contiamo di arrivare a qualcosa di più consistente, ma non possiamo farcela senza il vostro aiuto.

Ogni piccolo grande aiuto è più che necessario, proprio come l’obolo della vedova.

Raccomandiamo questa famiglia non solo al vostro aiuto materiale ma soprattutto a quello spirituale: più che del pane, tutti noi abbiamo bisogno della preghiera.

Non appena avremo raggiunto, speriamo il prima possibile, quest’obiettivo, ve lo faremo sapere.

Vi porgiamo fin da ora i più vivi ringraziamenti di questa famiglia. Che il Signore vi ricompensi cento volte tanto anche in questa vita!

Per chi volesse avere maggiori informazioni ci scriva nella pagina dei contatti.

Clicca sul pulsante per la donazione con paypal o carta di credito.

Anguera, messaggi dal 6 al 13 febbraio 2018

N. 4.592 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 06/02/2018

Cari figli,

confidate nel Signore, poiché Egli è il vostro sostegno. Solamente in Lui è la vostra vittoria. Piegate le vostre ginocchia in preghiera e state attenti.

Il demonio vuole allontanarvi dal cammino che vi ho indicato, ma voi potete vincerlo attraverso la preghiera sincera. Cercate forze nel Vangelo e nell’Eucarestia. Riempitevi dell’Amore di Dio. Non permettete che il nemico di Dio vi contamini con i sentimenti di odio. Voi siete del Signore. Non vi allontanate da Lui.

Camminate verso un futuro doloroso e solamente coloro che sono fedeli sopporteranno il peso delle prove. Ascoltatemi. Abbiate come meta principale la fedeltà e l’obbedienza al Signore, perché solamente così raggiungerete il Cielo.

Vedrete ancora orrori sulla terra. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò a Mio Figlio Gesù. Coraggio. SeguiteMi nell’amore e nella difesa della verità. Verranno giorni in cui la menzogna regnerà nel cuore di molti uomini e donne. I prescelti per difendere la verità saranno contaminati e grande sarà la sofferenza per i Miei poveri figli. Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.593 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 08/02/2018

Cari figli,

allontanatevi da tutto ciò che vi separa dall’Amore di Dio. Siate uomini e donne della verità. Non permettete che il padre della menzogna vi inganni e vi schiavizzi. Voi siete liberi per essere del Signore.

Amate e difendete la verità. Solamente attraverso la verità l’umanità sarà guarita spiritualmente. Ascoltate Gesù e lasciate che le Sue Parole penetrino nei vostri cuori. Dite a tutti che Dio ha fretta e che questo è il tempo opportuno per il vostro ritorno. Non restate fermi. Ritornate a Colui che è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome.

Camminate verso un tempo di grandi confusioni spirituali. Molti uomini negheranno le verità di Dio e abbracceranno falsi insegnamenti. Sarà un tempo di dubbi e incertezze per i Miei poveri figli che cammineranno in mezzo alla grande confusione.

Restate con Gesù. Non abbiate paura di difendere ciò che è di Dio. Cercate forze nella Preghiera e nell’Eucaristia, perché solamente così potete sopportare il peso delle prove che verranno. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.594 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 10/02/2018

Cari figli,

la via del Signore conduce alla Salvezza, ma i nemici offrono scorciatoie. State attenti. La via della salvezza passa attraverso la croce. Non tiratevi indietro.

Il Mio Signore è molto vicino a voi. DateGli la vostra stessa esistenza e sarete trasformati. Non vivete lontani dalla verità. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione spirituale.

In questo tempo di tribolazione, le vostre armi di difesa sono: il Santo Rosario e la Sacra Scrittura, Confessione ed Eucaristia, Fedeltà al Vero Magistero della Chiesa del Mio Gesù e la Consacrazione al Mio Cuore Immacolato. Non temete. Chi è con il Signore mai sperimenterà il peso della sconfitta. Coraggio. Quando tutto sembra perduto, il Signore agirà e i Giusti saranno vittoriosi.

I nemici di Dio causeranno una grande strage spirituale nella vita di molti dei Miei poveri figli, ma coloro che rimarranno fedeli alla verità non saranno colpiti. Avanti nel cammino che vi ho indicato.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.595 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 13/02/2018

Cari figli,

in questo periodo di Quaresima lasciate che il Mio Gesù vi trovi. Egli vi aspetta nella preghiera silenziosa, nell’adorazione e nell’ascolto della Sua Parola. Egli è presente nell’Eucaristia e sarà la vostra forza in questo cammino. Non fuggite da Lui, che vi ama e vi conosce per nome. Non permettete che le cose del mondo vi impediscano di seguire e servire il Signore.

Vivete nel tempo dei dolori ed è giunto il momento del vostro ritorno. Piegate le vostre ginocchia in preghiera per la Chiesa del Mio Gesù. La via del calvario sarà dolorosa per la Chiesa. Voi che siete fedeli al Mio Gesù : non tiratevi indietro. Date il meglio di voi e sarete ricompensati generosamente.

Io vi amo e sarò con voi. Lasciate che la vostra anima sia trasformata attraverso l’Azione Amorevole del Mio Gesù e immergetevi nell’Oceano Infinito della Sua Misericordia, per mezzo del Sacramento della Confessione. Siate giusti e sarete perdonati. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.com)

«Ecco il tempo favorevole, l’ora della salvezza»

La Quaresima è il tempo favorevole che la Chiesa ci offre ogni anno liturgico. E’ anzitutto una preparazione approfondita alle solennità pasquali. L’importanza assoluta che il Triduo Pasquale ha, impone una preparazione adeguata per poter partecipare spiritualmente attrezzati a questi misteri.

Continua a leggere “«Ecco il tempo favorevole, l’ora della salvezza»”

Mons. Schneider, un vescovo innamorato di Gesù Eucarestia

Mons. Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Astana, in Kazakhistan, è pronto a soffrire per difendere la Verità, perché così si ama Cristo e la sua Chiesa.

Continua a leggere “Mons. Schneider, un vescovo innamorato di Gesù Eucarestia”

Volto Santo, contemplazione in vista della ricompensa

Oggi, “martedì grasso” cade la festa del Volto Santo di Gesù, secondo la volontà divina che Nostro Signore rivelò ottant’anni fa alla beata Maria Pierina de Micheli. Conosciamo questa devozione che prelude alla contemplazione che ci attende nella beatitudine eterna.

Continua a leggere “Volto Santo, contemplazione in vista della ricompensa”

ONG, volontari e violentatori: il lato oscuro della solidarietà

Oxfam, Save the Children, Christian Aid: finora sono queste le organizzazioni non governative al centro dello scandalo di abusi sessuali, emerso grazie a un’inchiesta giornalistica britannica. Soldi spesi in prostitute, violenze, ricatto sessuale di donne e bambini in condizioni disperate: è il lato oscuro dell’industria della solidarietà.

Continua a leggere “ONG, volontari e violentatori: il lato oscuro della solidarietà”

Licenziati perché (troppo) cristiani…

Un’insegnate inglese, denunciata da un alunno, per aver detto che esiste il peccato ma che Dio ama i peccatori, è accusata di “estremismo”. Un cappellano è stato cacciato dal carcere di Brixton perché l’imam lo ha definito troppo “radicale”. Ecco la dittatura relativista, che unisce islamici e progressisti, “emancipata – disse papa Benedetto XVI – da Dio”.

Continua a leggere “Licenziati perché (troppo) cristiani…”

Santa Sede e Cina, il precedente di Pio VII

Papa Francesco sta commettendo con la Cina comunista lo stesso errore che il predecessore Pio VII commise con la Francia giacobina e napoleonica.

Continua a leggere “Santa Sede e Cina, il precedente di Pio VII”

“La massoneria è luciferina”, parola di ex massone

È appena uscito in Francia un libro intitolato Je servais Lucifer sans le savoir (Servivo Lucifero senza saperlo), scritto dall’ex massone, convertito al cattolicesimo, Serge Abad-Gallardo. In un’intervista a Famille Chretienne, l’autore ha spiegato questa tragica e drammatica verità.

Continua a leggere ““La massoneria è luciferina”, parola di ex massone”

Anche un pasticcere ha diritto all’obiezione di coscienza

Cathy Miller è titolare della pasticceria Tastries Bakery di Bakersfield, in California. Due lesbiche le hanno chiesto una torta di nozze e lei ha rifiutato per motivi coscienza. Processata per discriminazione, il giudice David Lampe esprime un parere importante e ben motivato per difenderla.

Continua a leggere “Anche un pasticcere ha diritto all’obiezione di coscienza”