Video. Terremoti e catastrofi: come fare la volontà di Dio?

Cosa c’entrano le catastrofi, i terremoti, le disgrazie con una certa “volontà divina”?
L’argomento si ripresenta spesso, ma forse ci fermiamo poco a meditare e a pensare…..
Avevamo già parlato qui dei CASTIGHI DI DIO E IL LIBRO DI GIOBBE.
così come avevamo parlato qui del fatto che forse… STIAMO CHIEDENDO A DIO LA NOSTRA DISTRUZIONE, PERCHE’ NON CREDIAMO PIU’ IN LUI
COSA SIGNIFICA – ALLORA – PREGARE DAVVERO?
Buona meditazione.

Compagno Drago e gli altri: i serial killer protetti dal PCI

Con il libro Compagno mitra hanno nome e volto quei partigiani che uccisero nemici politici e innocenti padri di famiglia. Molti fatti raccontati dallo storico Gianfranco Stella sono noti. Quel che non era noto erano i nomi dei killer e delle bande di gappisti che agivano indisturbati in nome della giustizia proletaria con omicidi, razzie, sequestri ed estorsioni riuscendo a sfuggire alla giustizia o salvandosi con pochi anni di carcere. Come il partigiano Drago: un killer spietato che ammazzò 150 persone, tra cui il sacerdote don Dante Mattioli, il cui corpo non venne mai trovato. Coperto dal PCI, sconosciuto ai libri di storia, nessuno lo disturbò mai e morì nel suo letto con al collo una medaglia al valor militare.

Continua a leggere “Compagno Drago e gli altri: i serial killer protetti dal PCI”

Benedetta Bianchi Porro, sarà beata colei che abbracciò la Croce

Riconosciuto il miracolo di Benedetta Bianchi Porro, che sarà dunque presto beata. Tutta la sua vita è stata un insondabile mistero di grazia, grazie al quale ha vissuto la sua missione offrendo le sue gravi sofferenze fisiche.

Continua a leggere “Benedetta Bianchi Porro, sarà beata colei che abbracciò la Croce”

Grande Guerra, scopriamo l’arma in più del fante contadino

La vita di trincea della Prima guerra mondiale chiese ai soldati italiani qualcosa in più delle sole forze umane. Per riuscire a vincere la paura, resistere alla sofferenza e poi, addirittura, ribaltare le sorti di Caporetto, ci fu un’unica arma.

Continua a leggere “Grande Guerra, scopriamo l’arma in più del fante contadino”

Nel Cuore Immacolato di Maria di Padre Lanzetta (2)

Come promesso ecco il secondo video su FATIMA nel Cuore Immacolato di Maria di Padre Serafino Maria Lanzetta, nel quale ha trattato alcuni aspetti di questo amabilissimo Cuore: l’aspetto Immacolato di cui abbiamo trattato qui.
Ed ora vediamo il Cuore addolorato…

San Leone Magno: il perdono, la liturgia e la lotta contro le eresie

Papa Leone Magno condannò le eresie nella Chiesa di chi parlava solo della divinità o solo dell’umanità di Cristo. Quanto ai colpevoli scrisse: «Può darsi che il Signore abbia permesso tale prova perché venissero smascherati. Ma mai procedere a cuor leggero nei loro confronti». E insegnò che la liturgia cristiana non è il ricordo di avvenimenti passati, ma l’attualizzazione di realtà invisibili che agiscono nella vita di ognuno.

Continua a leggere “San Leone Magno: il perdono, la liturgia e la lotta contro le eresie”

Chi sa ha parlato: dagli archivi Pci la verità sui crimini rossi

A 25 anni dal Chi sa parli, emergono da un archivio PCI i documenti sui killer nel Triangolo della morte. Il libro choc dello storico Gianfranco Stella si preannuncia come una “bomba” che potrebbe riscrivere la storia della guerra civile. Foto, lettere dall’Est, piani sovversivi e 100 nomi di assassini, alcuni con 150 omicidi sulla coscienza: tutto raccolto da un “pentito” che ha consegnato i nomi e i volti degli uccisori di preti, ricchi, possidenti e liberali innocenti, ma ammazzati come nemici. 600 pagine da cui emerge il coinvolgimento del partito comunista.

Continua a leggere “Chi sa ha parlato: dagli archivi Pci la verità sui crimini rossi”

Elezioni USA di midterm: alcune considerazioni

Nelle elezioni svoltesi il 6 novembre, tutti affermano di aver vinto. La scena politica americana si è polarizzata: i repubblicani si stanno spostando sempre di più verso destra, mentre i democratici sono diventati ormai l’estrema sinistra. Lo stesso sta accadendo nella Chiesa cattolica.

di Roberto de Mattei (09-11-2018)

Si sono concluse le elezioni americane, dette di midterm, perché si svolgono a metà del mandato presidenziale. Ciò è previsto dalla costituzione americana, per limitare i poteri, già grandi del Presidente in carica. Tradizione vuole che in queste elezioni prevalga l’opposizione, come è accaduta con Obama, che ha conosciuto una vera e propria disfatta nel suo ultimo mandato. Nelle elezioni svoltesi il 6 novembre, tutti affermano di aver vinto. I democratici infatti hanno conquistato la maggioranza alla Camera, mentre i repubblicani hanno non solo tenuto, ma anche rafforzato le posizioni al Senato. Saranno solo i mesi futuri a dirci se il presidente Trump esce sconfitto o vincitore da queste elezioni.

Io però vorrei sottolineare un punto che è chiaramente emerso dalla campagna elettorale che ha preceduto le elezioni. La scena politica americana si è polarizzata, nel senso che i repubblicani si stanno spostando sempre di più verso destra, mentre i democratici sono diventati ormai un partito socialista di estrema sinistra. Chi ne esce distrutto è il centro.

È interessante notare che lo stesso sta accadendo nella Chiesa cattolica. Papa Francesco è ormai considerato un anti-Trump, un leader della sinistra internazionale, ma sotto il suo pontificato è avvenuto, sul piano religioso quello che in America sta avvenendo sul piano politico.

Il partito di centro, quello dei moderati, il cosiddetto terzo partito si è sfaldato e i cattolici conservatori abbracciano sempre di più la Tradizione, mentre quelli progressisti diventano sempre più rivoluzionari.

Questo fenomeno appare preoccupante ad alcuni, ma è in realtà positivo perché impone una scelta, obbliga a chiarire le posizioni, a confrontare le idee, a scegliere apertamente tra la Verità e l’errore. E l’errore prevale, quando l’atmosfera dominante è quella dell’ambiguità e del compromesso, caratteristica dei moderati.

Se il centro si dissolve e i due poli contrapposti si guardano in faccia, la luce della verità dissipa sempre le tenebre dell’errore.

(fonte: radioromalibera.org)

Nel Cuore Immacolato di Maria di P. Lanzetta (1)

Cari Amici, dopo avervi parlato “con” Pio XII di questi tempi di Maria e il “Regno di Maria” in questo video; veniamo ora a tre video attraverso i quali diamo lettura meditata di alcuni punti presi dal libro di Padre Serafino Maria Lanzetta: Fatima – Un appello al cuore della Chiesa.
Verranno trattati i seguenti argomenti: Nel Cuore Immacolato di Maria; Cuore addolorato; Cuore glorificato; Cuore Eucaristico e il trionfo di questo Cuore amato ma anche abitato dalla Santissima Trinità.
Buona meditazione a tutti, ricordando che in questo link troverete materiale di studio e preghiera sull’argomento.

Asia Bibi scarcerata, portata in un luogo segreto

L’unica cosa certa è che Asia Bibi è stata scarcerata ieri pomeriggio e portata con la sua famiglia verso una destinazione segreta. Secondo il suo avvocato sarebbe stata messa su un aereo e partita per l’estero, circostanza smentita però dal ministro dell’interno Shehryar Afridi. Intanto il partito islamista TLP minaccia ritorsioni.

Continua a leggere “Asia Bibi scarcerata, portata in un luogo segreto”