La straordinaria santità “ordinaria” di San Josemaria Escrivá

«O sappiamo trovare il Signore nella nostra vita ordinaria, o non lo troveremo mai», insegnava san Josemaria Escrivá (1902-1975), il fondatore dell’Opus Dei, che ebbe il merito di ricordare che tutti gli uomini sono chiamati alla santità, raggiungibile anzitutto con la santificazione del lavoro quotidiano.

Continua a leggere “La straordinaria santità “ordinaria” di San Josemaria Escrivá”

Questo antirazzismo è un attacco a Dio

Non solo l’attuale movimento che ha per riferimento il Black Lives Matter è solo un’altra forma di razzismo, ma è volontà di distruggere le statue solo perché statue, perché espressione di una gerarchia di valori, di un qualche ordine. E vogliono distruggere le raffigurazioni di Gesù e della Madonna perché puntano al Fondamento dell’ordine, che è Dio.

Continua a leggere “Questo antirazzismo è un attacco a Dio”

Follia satanica. C’è chi vorrebbe abbattere le statue di Gesù e chi tira su quelle a Lenin

Cristo sarebbe colpevole di essere un «suprematista bianco». In Gran Bretagna pensano di togliere san Michele Arcangelo da una medaglia, ma in Germania erigono una statua a Lenin.

Continua a leggere “Follia satanica. C’è chi vorrebbe abbattere le statue di Gesù e chi tira su quelle a Lenin”

Benedetto XVI spiega san Giovanni Battista

Cari Amici: l’unico Santo per il quale la Chiesa ricorda la nascita, la sua vita e la morte è per san Giovanni Battista… il 24 giugno appunto è la Memoria liturgica ma anche ad agosto poiché ne ricordiamo la morte gloriosa. In questo video vi proponiamo l’audio originale dell’Udienza generale di Benedetto XVI che spiega questa morte in odio alla FEDE, spiega il martirio che avviene PER NON CADERE NEI COMPROMESSI quando si difende la Legge di Dio…

Cuore di Maria, siate la salvezza dell’anima mia

Oggi la Chiesa festeggia il Cuore Immacolato di Maria che «alla fine…trionferà», come disse la Vergine Maria ai pastorelli di Fatima. Rifugiarsi in esso significa entrare nella sede della sconfinata carità per l’umanità intera, che Ella vuole salvare. Significa vivere il fiat con l’aiuto del Santo Rosario, della consacrazione al suo Cuore Immacolato e della Comunione riparatrice nei primi sabati del mese, le armi indicate dalla Madonna per vincere il mondo «sotto il potere del maligno».

Continua a leggere “Cuore di Maria, siate la salvezza dell’anima mia”

Le persecuzioni contro la Chiesa? Fino alla fine del mondo

La Chiesa cattolica, nonostante chi la governa “dialoghi” con i potenti di oggi, è odiata e perseguitata più che mai.

L’Argentina sta affondando, e l’Europa cosa sta facendo per salvarla? Il più europeo dei paesi latinoamericani è sull’orlo di un disastro non soltanto economico, come dimostra l’incombente default, ma anche politico, come si vede dall’operato del governo insediatosi nel dicembre scorso con il nuovo presidente della Repubblica, Fernandez. (Argentina, prove tecniche d regime comunista, DucInAltum, 18-06-2020).

«Chiese bruciate e un sistematico piano di cacciata della fede dalla vita pubblica: così il governo Podemos-Psoe sta trasformando la Spagna in luogo di martirio per i cattolici». Maria Garcia, presidente dell’Osservatorio sulla libertà religiosa: «La Chiesa non vuole scontrarsi, teme la chiusura delle scuole, ma l’accordo di governo tra Sanchez e Iglesias prevede modifiche alla libertà della Chiesa». I cattolici bersaglio di anarchici, comunisti, satanisti e attivisti di estrema sinistra. Denunciare? «Sì, ma con la Polizia che interrompe le Messe come possiamo sentirci tutelati?» (Così in Spagna il governo rosso perseguita i cattolici, LaNuovaBQ, 19-06-2020).

Quattro mesi dopo le elezioni irlandesi, gli ex rivali Fianna Fail e Fine Gael hanno formato un nuovo governo (con l’aiuto dei verdi). Resta fuori lo Sinn Fein, che aveva preso più voti. Espansione di aborto, gender e Pma nel programma dell’esecutivo, che si basa su due partiti formalmente di centrodestra ma che non sostengono più un solo valore cattolico (È nato il governo della nuova Irlanda post-cristiana, LaNuovaBQ, 19-06-2020),

Sacro Cuore di Gesù, fate che vi amiamo sempre più

Attraverso le straordinarie rivelazioni a santa Margherita Maria Alacoque, il Signore stabilì le devozioni dell’Ora Santa e della Comunione riparatrice nei primi venerdì del mese. Quest’ultima pratica è legata alla “Grande Promessa” sulla salvezza eterna.

Continua a leggere “Sacro Cuore di Gesù, fate che vi amiamo sempre più”

“Ci ho messo il cuore. Sempre”. Video-catechesi sul Sacro Cuore

Catechesi di P. Serafino M. Lanzetta tenuta a Radio Buon Consiglio il 15 giugno 2020.

Il “cuore” nella Sacra Scrittura è il centro della persona, lì dove s’incrociano pensieri, desideri, scelte; dove viene concepito il bene e il male. Il «cuore puro», capace di vedere Dio, è il «cuore nuovo» promesso dai profeti quale dono dall’alto per poter vivere finalmente secondo la legge dell’amore di Dio. Questo cuore nuovo è il Cuore di Cristo, centro teandrico del Verbo incarnato, luogo della nostra salvezza e riconciliazione con il Padre. Il Cuore di Cristo è soprattutto simbolo della sua ardente carità, manifestata nel dono dell’Eucaristia, del Sacerdozio e della Vergine Maria. Dal «desiderium desideravi» di Lc 22,15, attraverso quell’«in finem dilexit eos» (Gv 13,1), arriviamo a contemplare questo Cuore totalmente squarciato per noi nel «consummatum est» (Gv 19,30). Questo Cuore rimarrà così per sempre aperto e in attesa.