Itapiranga: con la morte di Benedetto XVI il diavolo si scatenerà?

Ascoltando alcune catechesi del veggente di Itapiranga Edson Glauber, si può supporre che papa Benedetto XVI sia davvero l’ultimo katéchon rimasto.

Continua a leggere cliccando qui.

Annunci

Anguera, messaggi dal 6 al 13 febbraio 2018

N. 4.592 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 06/02/2018

Cari figli,

confidate nel Signore, poiché Egli è il vostro sostegno. Solamente in Lui è la vostra vittoria. Piegate le vostre ginocchia in preghiera e state attenti.

Il demonio vuole allontanarvi dal cammino che vi ho indicato, ma voi potete vincerlo attraverso la preghiera sincera. Cercate forze nel Vangelo e nell’Eucarestia. Riempitevi dell’Amore di Dio. Non permettete che il nemico di Dio vi contamini con i sentimenti di odio. Voi siete del Signore. Non vi allontanate da Lui.

Camminate verso un futuro doloroso e solamente coloro che sono fedeli sopporteranno il peso delle prove. Ascoltatemi. Abbiate come meta principale la fedeltà e l’obbedienza al Signore, perché solamente così raggiungerete il Cielo.

Vedrete ancora orrori sulla terra. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò a Mio Figlio Gesù. Coraggio. SeguiteMi nell’amore e nella difesa della verità. Verranno giorni in cui la menzogna regnerà nel cuore di molti uomini e donne. I prescelti per difendere la verità saranno contaminati e grande sarà la sofferenza per i Miei poveri figli. Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.593 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 08/02/2018

Cari figli,

allontanatevi da tutto ciò che vi separa dall’Amore di Dio. Siate uomini e donne della verità. Non permettete che il padre della menzogna vi inganni e vi schiavizzi. Voi siete liberi per essere del Signore.

Amate e difendete la verità. Solamente attraverso la verità l’umanità sarà guarita spiritualmente. Ascoltate Gesù e lasciate che le Sue Parole penetrino nei vostri cuori. Dite a tutti che Dio ha fretta e che questo è il tempo opportuno per il vostro ritorno. Non restate fermi. Ritornate a Colui che è il vostro Bene Assoluto e vi conosce per nome.

Camminate verso un tempo di grandi confusioni spirituali. Molti uomini negheranno le verità di Dio e abbracceranno falsi insegnamenti. Sarà un tempo di dubbi e incertezze per i Miei poveri figli che cammineranno in mezzo alla grande confusione.

Restate con Gesù. Non abbiate paura di difendere ciò che è di Dio. Cercate forze nella Preghiera e nell’Eucaristia, perché solamente così potete sopportare il peso delle prove che verranno. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.594 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 10/02/2018

Cari figli,

la via del Signore conduce alla Salvezza, ma i nemici offrono scorciatoie. State attenti. La via della salvezza passa attraverso la croce. Non tiratevi indietro.

Il Mio Signore è molto vicino a voi. DateGli la vostra stessa esistenza e sarete trasformati. Non vivete lontani dalla verità. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione spirituale.

In questo tempo di tribolazione, le vostre armi di difesa sono: il Santo Rosario e la Sacra Scrittura, Confessione ed Eucaristia, Fedeltà al Vero Magistero della Chiesa del Mio Gesù e la Consacrazione al Mio Cuore Immacolato. Non temete. Chi è con il Signore mai sperimenterà il peso della sconfitta. Coraggio. Quando tutto sembra perduto, il Signore agirà e i Giusti saranno vittoriosi.

I nemici di Dio causeranno una grande strage spirituale nella vita di molti dei Miei poveri figli, ma coloro che rimarranno fedeli alla verità non saranno colpiti. Avanti nel cammino che vi ho indicato.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.595 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 13/02/2018

Cari figli,

in questo periodo di Quaresima lasciate che il Mio Gesù vi trovi. Egli vi aspetta nella preghiera silenziosa, nell’adorazione e nell’ascolto della Sua Parola. Egli è presente nell’Eucaristia e sarà la vostra forza in questo cammino. Non fuggite da Lui, che vi ama e vi conosce per nome. Non permettete che le cose del mondo vi impediscano di seguire e servire il Signore.

Vivete nel tempo dei dolori ed è giunto il momento del vostro ritorno. Piegate le vostre ginocchia in preghiera per la Chiesa del Mio Gesù. La via del calvario sarà dolorosa per la Chiesa. Voi che siete fedeli al Mio Gesù : non tiratevi indietro. Date il meglio di voi e sarete ricompensati generosamente.

Io vi amo e sarò con voi. Lasciate che la vostra anima sia trasformata attraverso l’Azione Amorevole del Mio Gesù e immergetevi nell’Oceano Infinito della Sua Misericordia, per mezzo del Sacramento della Confessione. Siate giusti e sarete perdonati. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.com)

Volto Santo, contemplazione in vista della ricompensa

Oggi, “martedì grasso” cade la festa del Volto Santo di Gesù, secondo la volontà divina che Nostro Signore rivelò ottant’anni fa alla beata Maria Pierina de Micheli. Conosciamo questa devozione che prelude alla contemplazione che ci attende nella beatitudine eterna.

Continua a leggere “Volto Santo, contemplazione in vista della ricompensa”

Anguera, messaggi del 14 e del 16 gennaio 2018

N. 4.583 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 14/01/2018

Cari figli,

la Luce perderà il suo splendore nella Casa di Dio, perché offriranno come cibo ciò che è falso.

Soffro per quello che vi attende. Quello che è falso sarà abbracciato e la sofferenza sarà grande per i fedeli.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera, e con coraggio, difendete ciò che è di Dio.

Non permettete che le tenebre regnino. Voi siete del Signore e solamente Lui dovete seguire e servire. Incoraggiatevi e siate difensori della verità. Non dimenticate: A chi molto è stato dato, molto sarà chiesto.

Aprite i vostri cuori e lasciate che le Parole del Mio Gesù vi trasformino. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò per la via del bene e della santità. Non tiratevi indietro. Avanti. In tutto Dio al primo posto.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.584 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 16/01/2018

Cari figli,

non vi dimenticate gli insegnamenti del passato. Amate e difendete la verità. Verranno giorni in cui la Verità sarà disprezzata e in molti luoghi regnerà ciò che è falso. Credete nel Vangelo del Mio Gesù e siate fedeli al Vero Magistero della Sua Chiesa.

Ecco il tempo dei dolori per i giusti. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Io sono la vostra Madre e sono venuta dal Cielo per condurvi alla verità.

State attenti. I nemici agiranno e ci sarà grande disprezzo per il Sacro. Soffro per quello che vi attende.

Aprite i vostri cuori e accettate la Volontà di Dio per le vostre vite. Avanti nella difesa della verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.com)

Anguera, messaggi dal 6 al 13 gennaio 2018

N. 4.579 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 06/01/2018

Cari figli,

date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. È in questo mondo e non in un altro che dovete dimostrare che siete di Mio Figlio Gesù.

Voi siete nel Mio Cuore Immacolato e nulla dovete temere. In questi tempi difficili non vi allontanate dalla preghiera.

Il demonio vuole allontanarvi dal Signore e contaminarvi con ciò che è falso. State attenti. Il demonio agirà attraverso i falsi pastori per confondervi e allontanarvi dalla verità.

Restate con Gesù. Accettate la Sua Volontà nelle vostre vite e sarete salvi. Avvicinatevi al confessionale e cercate la Misericordia del Mio Gesù. Cercate forze nel Vangelo e nell’Eucarestia. In Dio non c’è mezza verità.

DateMi le vostre mani e Io vi condurrò a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Avanti senza paura. Chi è con il Signore mai sperimenterà il peso della sconfitta.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.580 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 09/01/2018

Cari figli,

ritornate a Gesù. In Lui è la vostra piena liberazione e salvezza.

Siate miti e umili di cuore, perché solamente così potete contribuire al Trionfo Definitivo del Mio Cuore Immacolato.

L’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Convertitevi. Il Mio Signore vi ama e vi aspetta con immenso Amore di Padre.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Solamente con la forza della preghiera sarete capaci di comprendere i Disegni di Dio per le vostre vite. Dio ha fretta. Non vivete lontani dalla Sua Grazia.

Camminate per un futuro di grandi prove. La mancanza di amore per la verità condurrà l’umanità ad una grande cecità spirituale. Soffro per quello che vi attende.

Non tiratevi indietro. Siate fedeli a Gesù e ovunque testimoniate che siete nel mondo, ma non siete del mondo. Coraggio.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.581 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 11/01/2018

Cari figli,

i nemici entreranno sempre di più nella Casa di Dio. I cattivi pastori apriranno le porte e questi faranno un grande danno spirituale nella vita dei Miei poveri figli. Soffro per quello che vi attende.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera. La vostra vittoria è nel Signore.

Amate e difendete la verità. Coloro che rimarranno fedeli fino alla fine riceveranno una grande ricompensa dal Signore.

Io vi amo e sono venuta dal Cielo per chiamarvi alla conversione. Non vi allontanate dal cammino che vi ho indicato. Coraggio. Non tiratevi indietro.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.582 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 13/01/2018

Cari figli,

sono la vostra Madre Addolorata. Sono venuta dal Cielo per chiamarvi alla fedeltà a Mio Figlio Gesù e al vero Magistero della Sua Chiesa. Piegate le vostre ginocchia in preghiera.

Verrà il giorno in cui i nemici di Dio proporranno il ritiro di molte espressioni relative alla fede cattolica per compiacere i nemici. Soffro per quello che vi attende.

Non vi allontanate dalla verità. Qualunque cosa accada, restate saldi nella difesa della verità.

Conosco ciascuno di voi per nome e pregherò il Mio Gesù per voi. Siate fedeli. Non tiratevi indietro davanti alle vostre difficoltà. Cercate forze nelle Parole del Mio Gesù e nell’Eucarestia.

Avanti senza paura. Chi è con il Signore mai sperimenterà il peso della sconfitta.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.com)

Anguera, messaggi del 1° e del 2 gennaio 2018

N. 4.577 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 01/01/2018

Cari figli,

sono la Regina della Pace. Ritornate a Gesù. Solamente in Lui troverete forze per i tempi difficili che verranno. Non vi allontanate dalla preghiera.

Camminate per un futuro doloroso. La Chiesa del Mio Gesù berrà il calice amaro della sofferenza. I Ministri di Dio cammineranno verso il calvario. I nemici di Dio acquisiranno forza e grande sarà la sofferenza degli uomini e donne di fede.

La morte di un giusto farà soffrire i Ministri di Dio e in molti luoghi vedrete grande disordine.

Pregate molto davanti alla croce. Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Qualunque cosa accada, restate con la verità. Non dimenticate gli insegnamenti del passato.

Nulla è perduto. La Vittoria di Gesù sarà anche la vostra vittoria. Restate con Lui e tutto finirà bene per voi. Avanti nel cammino che vi ho indicato. Voi non siete soli. Io vi amo e sarò sempre al vostro fianco.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.578 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 02/01/2018

Cari figli,

Sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende.

Un uomo vestito di bianco porterà la morte a molti consacrati. La mancanza di ordine nella Casa di Dio si diffonderà per il mondo e molti Ministri di Dio saranno contaminati dalle false dottrine. Ecco il mistero del passato.

Pregate. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Non vi allontanate dalla verità. Qualunque cosa accada, restate con Gesù. Difendete senza paura il Suo Vangelo e sarete ricompensati generosamente.

DateMi le vostre mani e Io vi condurrò a Mio Figlio Gesù. Siate fedeli. Non tiratevi indietro. Gesù cammina con voi.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.com)

“Verginità feconda”, così attiri i cristiani ai frutti di Bene

“Madre di Dio” suona male, anzi malissimo, per ebrei e musulmani verso i quali bisogna evitare ciò che crea contrasto, il gioco è fatto e Maria Madre di Dio quasi sparisce. Cerchiamo invece di liberare questa luce dalle tante nebbie che l’avvolgono facendoci aiutare dalla storia, dal catechismo, dalla liturgia, dalla vocazione di cristiani nel nostro “oggi”.

Continua a leggere ““Verginità feconda”, così attiri i cristiani ai frutti di Bene”

Il muratore che entrò in chiesa ateo e uscì cristiano

La storia di conversione del capocantiere che ha lavorato al restauro della Cattedrale di Carpi: era ateo, ma cinque anni di lavoro nel tempio ferito dal terremoto del 2012 lo hanno avvicinato alla fede. Entrato nel tempio per restaurarlo è stato a sua volta “restaurato” nell’anima. Potenza di un luogo, la chiesa, che non è solo uno spazio umano, ma in cui vibra il divino perché vi abita.

Continua a leggere “Il muratore che entrò in chiesa ateo e uscì cristiano”

Regalità divina nella carne: il Cielo scende sulla terra

Il mondo celeste scende sulla terra e la inonda di gloria, mostrandosi non ai sacerdoti del tempio, non ai puri farisei ma all’infima categoria del popolo, a pastori che probabilmente non avevano nemmeno diritto di partecipare al culto. Verginità e fecondità, povertà e ricchezza, obbedienza e libertà convivevano in armonia nello stato dell’Eden. Nella nascita di Cristo il Paradiso ritorna sulla terra. Una regalità divina nascosta nella carne umana.

Continua a leggere “Regalità divina nella carne: il Cielo scende sulla terra”

Maria modello di fede: dal turbamento alla ricompensa

La Madonna, riscatta e compie l’Antica Alleanza, diventando esempio di fede intelligente: crede che diverrà la Madre di Dio, tuttavia chiede come questo mistero si sarebbe compiuto. Così nell’Annunciazione si riconosce una domanda di fede che parte dal turbamento e arriva ad una ricompensa della fede stessa.

Continua a leggere “Maria modello di fede: dal turbamento alla ricompensa”