Martin Lutero. Contro ogni ragione

Lutero si scaglia contro la ragione. Eppure, contro ogni ragione oggi sono proprio le sue tesi ad ispirare parte di certa teologia cattolica, che le mescola con un umanesimo ateo di stampo massonico. Hanno assunto la forma del relativismo e dell’irrazionalismo anti-metafisico ed anti-dogmatico, quindi contrario alla vita cristiana ed alla Verità di Dio. Purtroppo, però, oggi sono queste le ideologie dilaganti. Tra le élites e nelle masse popolari.

Continua a leggere “Martin Lutero. Contro ogni ragione”

Annunci

E se invece l’abito facesse il monaco?

L’abito non fa il monaco? In teoria, ma in pratica no. Non è estetica, ma sono in gioco la visibilità della Chiesa come città sul monte, il prete come icona di Gesù Cristo e come colui che interpella il mondo; mentre il prete/religioso non riconoscibile è “sacramento” di una Chiesa totalmente immersa nel mondo con fedeli e preti “cristiani anonimi” di ranheriana memoria, una Chiesa che secondo il linguaggio impietoso delle statistiche vocazionali e della frequenza alla Messa non si rigenera e solo decresce.

Continua a leggere “E se invece l’abito facesse il monaco?”

Giovanni Paolo I, tutta la verità sul “papa di settembre”

È stato dichiarato venerabile Giovanni Paolo I, al secolo Albino Luciani, il papa che regnò solo 33 giorni nel 1978, per questo fu chiamato anche il “papa di settembre”. Il giornalista e storico del cristianesimo Francesco Agnoli racconta la vera storia di questo romano pontefice certamente affascinato dal “vento conciliare”, ma niente affatto disponibile a sovvertire con la pastorale il depositum fidei. Non è vero, infatti, che fosse favorevole alla contraccezione o che avesse accettato l’Humanae Vitae solo per obbedienza. Proprio a causa di ciò si scontrò duramente con i gesuiti.

Continua a leggere “Giovanni Paolo I, tutta la verità sul “papa di settembre””

Il posto di Sant’Atanasio. Un profetico libro del compianto vescovo Rudolf Graber

Vescovo per trent’anni, mons. Rudolf Graber vive anni difficili per la Chiesa. Si trova a dover denunciare una “teologia” sempre più lontana da Cristo, snaturata a partire dalla Liturgia, che ha distrutto ormai il senso del “Sacro”. Crisi tutt’altro che risolta, dati i nostri stessi tempi bui.

Continua a leggere “Il posto di Sant’Atanasio. Un profetico libro del compianto vescovo Rudolf Graber”

Polonia e ius soli, c’è digiuno e digiuno

Nei giorni scorsi, Avvenire ha presentato con convinzione lo sciopero della fame per l’approvazione della legge sullo ius soli, nel numero di ieri si è velatamente dissociato dalla grande preghiera del Rosario lungo i confini della Polonia di sabato 7 ottobre scorso.

Continua a leggere “Polonia e ius soli, c’è digiuno e digiuno”

Correzione al Papa, la verità che i lettori meritano

“Non è un gesto di ribellione e non è un’accusa al Papa di eresia, ma una richiesta di fermare la deriva ereticale favorita da alcuni suoi indirizzi pastorali ambigui. Ed è vera espressione del sensus ecclesiae”. Parla uno dei firmatari.

Continua a leggere “Correzione al Papa, la verità che i lettori meritano”

Il card. Müller: nessun Papa può disporre dei sacramenti

È uscito ieri in Germania il nuovo libro del Prefetto della Congregazione della Fede, il card. Gerhrard Ludwig Müller, intitolato Il Papa – Missione e Mandato. Non è solo un libro di storia, ma è anche autobiografico ed è un importante intervento nel dibattito sul matrimonio e l’eucarestia, generato da Amoris Laetitia.

Continua a leggere “Il card. Müller: nessun Papa può disporre dei sacramenti”

La giustificazione, Lutero, il Sinodo sulla famiglia

Con l’approssimarsi delle commemorazioni per il quinto centenario delle 95 tesi affisse da Martin Lutero, è tornato d’attualità il tema della “giustificazione”, centrale per comprendere la divisione tra cattolici e luterani. Il tema è stato toccato dapprima dal papa emerito Benedetto XVI e poi da papa Francesco. Sul tema, abbiamo intervistato monsignor Antonio Livi, professore emerito di Filosofia della conoscenza nella Pontificia Università Lateranense.

Continua a leggere “La giustificazione, Lutero, il Sinodo sulla famiglia”

Che cos’è la Dottrina sociale della Chiesa cattolica?

«La Dottrina sociale della Chiesa è l’annuncio di Cristo nelle realtà temporali, — spiega Stefano Fontana in quest’intervista a Campari&DeMaistre — è strumento di evangelizzazione, è l’incontro tra il Vangelo e i problemi umani della costruzione della società».

Continua a leggere “Che cos’è la Dottrina sociale della Chiesa cattolica?”