Dal Forteto a Bibbiano. Sono 100 anni che i sinistri “mangiano” i bambini

La sinistra insiste da cento anni ad imporre un paradigma educativo eversivo. Ci chiediamo perché l’ideologia marxista sia ancora così forte e diffusa nelle agenzie educative italiane. Chi ha rinunciato ad educare alla centralità della famiglia? Perché i nipotini di Marx hanno conquistato tutto questo terreno nei Collegi, nelle Università, nella comunicazione e nella formazione, in generale, delle coscienze.

Continua a leggere “Dal Forteto a Bibbiano. Sono 100 anni che i sinistri “mangiano” i bambini”

Annunci

Morto Nuon Chea, sterminatore perché comunista autentico

Si è spento all’età di 93 anni Nuon Chea, ideologo dei Khmer Rossi, braccio destro di Pol Pot. Il regime che contribuì a costituire provocò 2 milioni di morti in quattro anni e immani sofferenze anche ai sopravvissuti. Era comunismo puro, senza tappe intermedie.

Continua a leggere “Morto Nuon Chea, sterminatore perché comunista autentico”

EU(RSS), il retaggio sovietico nell’Unione Europea

Nigel Farage, “padre” della Brexit, definisce il programma di Ursula von der Leyen una «forma aggiornata di comunismo». Lo attaccano o sfottono i giornalisti inglesi, ma non ha tutti i torti. Bukovsky, ex dissidente sovietico e Klaus, ex presidente ceco, denunciano da tempo il retaggio ideologico sovietico nell’Unione Europea, almeno dai tempi del trattato di Maastricht, firmato all’indomani della caduta del muro di Berlino. E nei paesi dell’Est, vaccinati dal totalitarismo rosso, è più forte la resistenza al dirigismo laicista di Bruxelles.

Continua a leggere “EU(RSS), il retaggio sovietico nell’Unione Europea”

Luisa Piccarreta, fare la Divina Volontà è il cielo in terra

«La volontà di Dio è il paradiso dell’anima sulla Terra», «è l’unica chiave per aprire ed accedere ai segreti ed ai tesori dell’Onnipotente». Così scriveva la mistica Luisa Piccarreta, costretta a letto per 70 anni. «Le anime che liberamente accettano la croce nelle sofferenze quotidiane hanno la forza nell’Eucarestia», spiegava nei suoi quaderni, divenuti lo spunto per un libro a cura di don Stanzione: 365 giorni con Luisa Piccarreta.

Continua a leggere “Luisa Piccarreta, fare la Divina Volontà è il cielo in terra”

Bibbiano, come guarire dall’orrore

Nel caso dei bambini strappati alle loro famiglie per darli in affido a persone non idonee, assistenti sociali, psicologi, politici hanno provocato gravi danni, psicologici e fisici. Ma ora che i bambini sono stati liberati è importante che possano guarire in famiglia, dove genitori e bambini devono dirsi la verità su quanto accaduto.

Continua a leggere “Bibbiano, come guarire dall’orrore”

A Dio Vincent Lambert

Dopo nove giorni e nove notti privato di cibo e acqua, l’agonia di Vincent Lambert finisce nel giorno di San Benedetto. Questa mattina l’annuncio della sua morte. (di Raffaella Frullone, Vincent Lambert muore nel giorno di San Benedetto. Dall’atroce agonia alla gloria della vita eterna, Il Timone, 11-07-2019)

Questa mattina Vincent ha riconsegnato la sua anima al Creatore. È stato ucciso da persone che odiano la legge di Dio, che non riconoscono altro Dio al di fuori di se stessi. Come i piccoli Alfie e Charlie e tanti altri sconosciuti, Lambert è un martire del nostro tempo, che il Signore ha chiamato a Sé nella festa di San Benedetto, segno che l’Europa ha bisogno di una rinascita cristiana. (di Luisella Scrosati, A Dio Vincent, martire del nuovo totalitarismo, La Nuova BQ, 11-07-2019)

La statua della Madonna in giardino? Viola le «regole del buon vicinato»

Anche negli Stati Uniti d’America – considerata la terra delle libertà – cova il germe dell’intolleranza religiosa, in particolare cattolica. E in Michigan diventa pericoloso tenere la statua della Vergine in giardino.

Continua a leggere “La statua della Madonna in giardino? Viola le «regole del buon vicinato»”

“a Te sospiriamo gementi, piangenti, in questa valle di lacrime…”

Vogliamo accompagnare Vincent Lambert in questo suo calvario imparando a portare ognuno la propria croce con Cristo, in Cristo e per Cristo, meditando su questo calvario impostogli da una società sempre più perversa e farisaica; meditando…. continuando ad imparare qualcosa da certe lezioni, meditando su quanto sia importante la Preghiera… la dottrina, quel stare con Maria ai piedi della Croce in questa “valle di lacrime”….

Le cronache di Papa Francesco

Il Nostro Signore Gesù Cristo è Colui che, avendo patito il dolore per noi, ed essendo morto in croce per noi, “dà origine alla fede e la porta a compimento” (Eb 12,2)

View original post 1.603 altre parole

Te Deum Laudamus: mons. Fulton Sheen è Beato!

Per tutti noi che abbiamo “conosciuto” mons. Fulton Sheen da sempre…. attraverso le sue predicazioni ed insegnamenti, è un vero canto del Te Deum Laudamus!! E’ una grande ed immensa lode a Dio che ci offre, in tal modo, un ampio respiro in questi tempi di profonde amarezze, asprezze, confusioni e divisioni proprio interne a questa Chiesa da lui tanto amata. Amata sì, ma senza compromessi, senza “aggiornamenti strani”, senza spogliarla del suo glorioso passato, senza impoverirla dai dogmi e dottrine, senza dipingerla come una “matrigna”… al contrario è proprio qui il vero riconoscimento che il Cielo ha voluto attribuirgli: l’essere rimasto sempre fedele alla Verità, anche al costo di predicare quella INTOLLERANZA laddove cominciava a precludersi la tolleranza verso Gesù Cristo, l’unico vero Dio.

Cooperatores Veritatis

E’ giunta davvero inaspettata (ma tanto a lungo desiderata ed auspicata) la notizia del riconoscimento ufficiale del miracolo fatto per intercessione di mons. Fulton Sheen e così il Papa ha deciso il via definitivo per la sua beatificazione. E’ un grande Te Deum e una grande gioia che ci pervade perché, mons. Fulton Sheen ha davvero ancora tanto da insegnare a noi oggi e domani, si tratta di quei Santi la cui testimonianza, parole, gesti ed insegnamenti valgono per sempre.

View original post 2.160 altre parole