Elogio della Messa Tridentina e del latino lingua della Chiesa

La banalizzazione della liturgia ha portato la banalizzazione della Fede. Anche per una Chiesa “moderna” e “al passo con i tempi” è indispensabile il ritorno alla Messa tradizionale.

Continua a leggere “Elogio della Messa Tridentina e del latino lingua della Chiesa”

Annunci

La Chiesa cattolica, “casa” della Verità, dell’Amore e della Bellezza

I convertiti, nel narrare la sua vicenda interiore e il cammino di avvicinamento alla Santa Madre Chiesa cattolica, aiutano a riscoprire l’essenziale della nostra fede e a recuperare il senso della meraviglia. Ecco come alcuni convertiti raccontano il loro “ritorno a Casa”.

Continua a leggere “La Chiesa cattolica, “casa” della Verità, dell’Amore e della Bellezza”

Il card. Sarah: «Il relativismo dottrinale è la maschera di Giuda»

Esce in Francia l’atteso nuovo libro-intervista del cardinale africano.

Continua a leggere “Il card. Sarah: «Il relativismo dottrinale è la maschera di Giuda»”

Giuseppina Bakhita: il fascino di una donna libera

La “santa moretta” è “un dono di Dio per il nostro tempo”. Nel ripercorrere le tappe più significative della sua biografia si scoprono la fede e il coraggio di affidarsi a Dio soprattutto nella malattia e nel dolore.

Continua a leggere “Giuseppina Bakhita: il fascino di una donna libera”

Comunione sulla mano. Documenti e storia

La pratica della somministrazione della Santa Eucaristia sulla mano è autorizzata dalla Chiesa o semplicemente tollerata? Mons. Juan Rodolfo Laise, unico vescovo argentino a rifiutare pubblicamente tale prassi liturgica, spiega, attraverso minuziose ricerche documentali, come questa pratica sia stata semplicemente tollerata e affronta la moderna prassi della Comunione nella mano dal punto di vista storico, liturgico e pastorale.

Continua a leggere “Comunione sulla mano. Documenti e storia”

Martin Lutero. Il canto del gallo della Modernità

Il 1517, l’inizio dello scisma protestante, è – ben più della scoperta dell’America nel 1492 – lo spartiacque tra Medioevo e Modernità. L’Occidente attuale è figlio del Protestantesimo. Quella di Lutero non fu solo una rivoluzione religiosa, fu anche una rivoluzione gnostica integrale.

Continua a leggere “Martin Lutero. Il canto del gallo della Modernità”

Bene comune e sussidiarietà: dove sta l’equivoco

È uscito in libreria Le chiavi della questione sociale. Bene comune e sussidiarietà: storia di un malinteso, a cura di Stefano Fontana, Fede & Cultura, Verona 2019 (con contributi di Danilo Castellano, Samuele Cecotti, Giampaolo Crepaldi, Stefano Fontana, padre Arturo Ruiz IVE, Giovanni Turco”. Pubblichiamo un ampio stralcio dalla Introduzione di Stefano Fontana.

Continua a leggere “Bene comune e sussidiarietà: dove sta l’equivoco”

Una religione umanitaria sta rinnegando la Croce

Il sincretismo modernista neutralizza la pretesa veritativa del cattolicesimo, mette sullo stesso piano tutte le diverse fedi riducendole a semplici espressioni di cultura e civiltà. Tale eresia modernista, che veicola una religione umanitaria, viene talvolta drammaticamente abbracciata anche da diversi sacerdoti e consacrati.

Continua a leggere “Una religione umanitaria sta rinnegando la Croce”

Il Padrone del mondo

Scritto nel 1907 questo romanzo profetico racconta l’ascesa del filantropo Felsemburgh, democratico e rassicurante, fautore della pace mondiale, che realizza un mondo ideale con l’avvento di un nuovo umanitarismo che stempera le differenze fra le religioni e predica la tolleranza universale. Tutto viene accettato fuorché la Chiesa Cattolica, che – sempre in nome della tolleranza – viene straziata fin quasi alla sua completa eliminazione. Il romanzo racconta il venir meno della fede cristiana non a causa di una persecuzione pubblica ma attraverso la subdola religione umanitaria del relativismo. La speranza è riposta nell’Unico che rimane fedele per sempre e nel Suo glorioso ritorno.

Continua a leggere “Il Padrone del mondo”