San Pio X. Vita del Papa che ha ordinato e riformato la Chiesa

Una biografia completa, basata sugli scritti del Papa che volle riformare la Chiesa e indicare al mondo che l’unica strada di salvezza era “guardare a Cristo”. Cristina Siccardi ci conduce alla scoperta di una personalità tutta da riscoprire e sorprendentemente moderna, capace di parlare, al di là delle ideologie, anche all’uomo d’oggi.

Continua a leggere “San Pio X. Vita del Papa che ha ordinato e riformato la Chiesa”

Annunci

La rivoluzione nell’uomo. Una lettura anche teologica del ‘68

Il Sessantotto è stato piuttosto il tentativo di portare il concetto di rivoluzione dal piano socio-politico a quello dell’interiorità umana, cioè dalla società all’uomo. Non più e non solo una rivoluzione politica, ma piuttosto una rivoluzione culturale che potesse riguardare tutto: anche l’uomo e i suoi giudizi.

Continua a leggere “La rivoluzione nell’uomo. Una lettura anche teologica del ‘68”

Il libro rosso dei martiri cinesi

Il volume presenta documenti che dimostrano la crudezza della persecuzione cristiana nel periodo maoista in Cina. Attraverso le storie di alcuni sopravvissuti ai campi di prigionia, il lettore si rende progressivamente conto della sistematica persecuzione a causa della fede e delle tecniche messe in campo dagli aguzzini per ottenere confessioni, informazioni e l’abiura della fede cristiana.

Continua a leggere “Il libro rosso dei martiri cinesi”

Il politically correct riesce dove il marxismo ha fallito

Da ideologia, il politically correct fa ricorso all’inquisizione diffusa per tacitare i dissenzienti, se non basta ricorre alle manifestazioni di piazza e ai tribunali. Quel che non è riuscito al marxismo sovietico — modificare il pensiero, perché se modifichi le parole modifichi i concetti — è riuscito al politically correct, l’ideologia più totalizzante e pervasiva che il mondo abbia mai conosciuto.

Continua a leggere “Il politically correct riesce dove il marxismo ha fallito”

Il trionfo della fede. Perché il mondo non è mai stato così religioso

In questo saggio Rodeny Stark dimostra con il consueto rigore l’infondatezza del mito secondo cui il mondo starebbe abbandonando la fede e la religione. Basandosi su un sondaggio che abbraccia più di un milione di persone in 163 nazioni, arriva alla conclusione opposta, ne spiega le ragioni e prevede le conseguenze sul nostro futuro, sbaragliando con dati e fatti l’opinione corrente. Soprattutto evidenzia come il crollo imminente della fede sia un’eventualità temuta e sbandierata da secoli: probabilmente – conclude – la fede più «irragionevole» di tutte è proprio quella nella secolarizzazione.

Continua a leggere “Il trionfo della fede. Perché il mondo non è mai stato così religioso”

Il complesso occidentale. Piccolo trattato di de-colpevolizzazione

Il politologo e saggista francese Alexandre Del Valle approfondisce il tema del senso di colpa europeo per la mancata integrazione sociale e il fallimento del multiculturalismo, secondo una visione originale e nuova. Introduzione di Marcello Veneziani.

Continua a leggere “Il complesso occidentale. Piccolo trattato di de-colpevolizzazione”

La cacciata di Cristo

Da quando è cominciata la cacciata di Cristo? Si può davvero cancellare l’esigenza del sacro? Si può cacciare Cristo dalla mente dei cristiani e dal palcoscenico della storia? E i cristiani credenti cosa devono fare per fronteggiare le minacce del terzo millennio? Rosa Alberoni risponde a queste e ad altre domane in un pamphlet che si inserisce nel dibattito sul relativismo culturale e la distruzione della morale cristiana.

Continua a leggere “La cacciata di Cristo”

La sintesi tomistica

Quest’opera è una delle più mature e riassuntive della ricerca del “mostro sacro del tomismo”, il padre Réginald Garrigou-Lagrange: una visione del mondo filosofico e teologico attraverso l’interpretazione dell’insegnamento di san Tommaso d’Aquino.

Continua a leggere “La sintesi tomistica”