Il calendario di Maria e il Suo miracolo più grande

Nel nuovo libro edito da Ares, Tutti i giorni con Maria, Rino Cammilleri ci racconta, giorno per giorno, le apparizioni della Madonna in oltre duemila anni di Cristianesimo. Si scoprono miracoli e prodigi di ogni sorta, compiuti dalla Madre di Dio a beneficio dei suoi figli. Ma uno è il più grande di tutti: il miracolo della Presenza reale di Maria nella vita di ogni uomo. Maria è veramente una Mamma che vive e cammina con noi solo per vederci felici in Eterno.

Continua a leggere “Il calendario di Maria e il Suo miracolo più grande”

Dalle crociate all’Inquisizione, la storia senza leggende nere

Crociate e Inquisizione cattive, Medioevo delle streghe e dei roghi, Sicilia tollerante con i musulmani? Nel libro Ma l’Inquisizione ha fatto anche cose buone?, lo scrittore Rino Cammilleri smonta, con le armi della ragione e fatti storici alla mano, molti falsi miti ideati da una storiografia faziosa e fondamentalmente anticattolica. Ecco qualche esempio.

Continua a leggere “Dalle crociate all’Inquisizione, la storia senza leggende nere”

La Rivoluzione? Menzognera e omicida all’origine

La riproposizione de Il Re degli anabattisti, di Friedrich Reck-Malleczwen, è quanto mai attuale. Narrando l’esperimento storico-religioso avvenuto a Münster a partire dal 1534, l’autore mostra come la Rivoluzione prima cambia tutto, poi distrugge tutto e alla fine divora se stessa.

Continua a leggere “La Rivoluzione? Menzognera e omicida all’origine”

San Tommaso e il Vangelo di Giovanni, un commento che illumina

Nel suo poderoso commento al quarto Vangelo, pubblicato in due volumi grazie a una nuova iniziativa editoriale, san Tommaso d’Aquino sottolinea che «Giovanni insiste sulla Divinità di Cristo senza per questo tralasciare i misteri della sua umanità». Questo perché Gesù Cristo è «Via secondo la sua umanità ed è termine secondo la sua divinità».

Continua a leggere “San Tommaso e il Vangelo di Giovanni, un commento che illumina”

Chiesa e famiglia nelle lacrime di Maria: «Ma il mio Cuore trionferà»

Era il 2 febbraio del 1995 quando la Madonna iniziò a piangere lacrime di sangue nel cortile di casa Gregori. Il perché di tanto dolore lo si comprese nelle successive apparizioni e messaggi: la famiglia e la Chiesa stanno attraversando la loro terribile Passione. «Ma dopo i dolorosi anni di tenebre di satana, ora sono imminenti gli anni del trionfo del mio Cuore Immacolato». Solo oggi si può iniziare a comprendere la natura profetica di questa mariofania che è tutt’altro che conclusa.

Continua a leggere “Chiesa e famiglia nelle lacrime di Maria: «Ma il mio Cuore trionferà»”

Celibato, Benedetto XVI (e Sarah) parla all’unisono con la Tradizione

Esce oggi in Italia Dal profondo del nostro cuore. Il saggio di Ratzinger fa luce sul mistero del sacerdozio nella Nuova Alleanza, che richiede la continenza perpetua, partendo dal confronto con il sacerdozio levitico, prefigurazione di ciò che Cristo porterà a compimento. L’argomento teologico di Benedetto era già presentissimo negli scritti della Chiesa antica. Il sacerdote è infatti l’uomo della preghiera e del Sacrificio, chiamato a stare sempre al cospetto di Dio.

Continua a leggere “Celibato, Benedetto XVI (e Sarah) parla all’unisono con la Tradizione”

La Vergine Maria secondo la predicazione di P. Serafino Tognetti

Come allontanare la presenza satanica e come arrestare i castighi divini, conseguenza della tracotante ribellione degli uomini e delle donne al loro Creatore? La Madonna è stata chiara a Fatima: penitenza, sacrifici, preghiere, rosari.

Continua a leggere “La Vergine Maria secondo la predicazione di P. Serafino Tognetti”

La sovranità necessaria. Riflessioni sulla crisi dello Stato moderno

Sovranismo e antisovranismo sono due tendenze del dibattito politico contemporaneo. Il prof. Roberto de Mattei, in questo volume, sulla base di una profonda conoscenza del pensiero classico e della letteratura contemporanea, dimostra che lo Stato e la sovranità non sono idee effimere e convenzionali destinate ad essere superate dal corso della storia, ma una caratteristica naturale e necessaria della società umana. L’abolizione della sovranità implicherebbe la morte e la decomposizione della società che, privata del suo principio vitale e del suo centro unificatore, finirebbe col cadere in preda del disordine e dell’anarchia, come oggi sta accadendo. La riconquista concettuale del principio di sovranità è una condizione necessaria per far fronte al caos che minaccia l’umanità nell’era della globalizzazione.

Continua a leggere “La sovranità necessaria. Riflessioni sulla crisi dello Stato moderno”

Quei cristiani che reagirono all’assalto comunista

È uscito libro di Giovanni Formicola sui cristiani che si opposero alle atrocità comuniste in Spagna e Messico negli anni ’20 e ’30. Con la Cruzada e la Cristiada la società fu in grado di reagire, anche militarmente e di sconfiggere l’avversario. Oggi, i cristiani sono in grado di reagire a “l’assalto al Cielo” considerando anche lo sbandamento pastorale che si manifesta nella Chiesa?

Continua a leggere “Quei cristiani che reagirono all’assalto comunista”