C’è un senso unico per vivere l’amore

Il Cantico dei cantici, il celibato dei sacerdoti e il matrimonio come strumento di civiltà hanno un denominatore comune. Una meditazione del 1986 di don Divo Barsotti.

Continua a leggere “C’è un senso unico per vivere l’amore”

Tre destini possibili ci attendono alla morte

Le parole di mons. Fulton J. Sheen sui Novissimi.

Continua a leggere “Tre destini possibili ci attendono alla morte”

Love & Mercy, docufilm sulla vita di Santa Faustina

Esce il 28 ottobre in 700 sale degli Stati Uniti il docufilm sulla vita della suora polacca che ha portato al mondo il messaggio della Divina Misericordia. Il regista ha vissuto una personale conversione.

Continua a leggere “Love & Mercy, docufilm sulla vita di Santa Faustina”

San Massimiliano Maria Kolbe e l’Amore vero che vince l’odio infernale

«Rimettiti in tutto alla Divina Provvidenza attraverso l’Immacolata e non preoccuparti di nulla», è l’insegnamento al centro della spiritualità di san Massimiliano Maria Kolbe (1894-1941), il “martire dell’Amore” che nel bel mezzo della distruzione dell’umano attuata nei lager nazisti ricordò al mondo, sacrificandosi per salvare un padre di famiglia, tutta la fecondità e potenza della fede.

Continua a leggere “San Massimiliano Maria Kolbe e l’Amore vero che vince l’odio infernale”

I coniugi Martin, genitori e sposi secondo il cuore di Dio

I carmelitani Scalzi celebrano oggi la memoria congiunta di Louis e Zélie Martin, che si sposarono a mezzanotte del 13 luglio 1858, dopo che il loro incontro venne favorito dalla Provvidenza. Le loro giornate erano scandite dalla preghiera e dal lavoro, rispettando il riposo domenicale. Non mancarono loro le prove, affrontate abbandonandosi alla Volontà divina. Come disse santa Teresina dei suoi genitori: «Il Buon Dio mi ha dato un padre e una madre più degni del Cielo che della terra».

Continua a leggere “I coniugi Martin, genitori e sposi secondo il cuore di Dio”

Il Sacro Cuore di Gesù, l’Amore di Dio per noi

Attraverso le straordinarie rivelazioni a santa Margherita Alacoque, Gesù stabilì la Comunione riparatrice nei primi 9 venerdì del mese, devozione legata alla “Grande Promessa” sulla salvezza eterna: il fedele che per 9 mesi consecutivi, ogni primo venerdì, si comunicherà in stato di grazia morirà certamente in grazia di Dio. Perché, come ha promesso Gesù, “il mio Cuore si renderà asilo sicuro in quel supremo momento”.

Continua a leggere “Il Sacro Cuore di Gesù, l’Amore di Dio per noi”

Il Sacro Cuore di Gesù, l’Amore di Dio che non si risparmia

Nella festa liturgica del Sacro Cuore, che quest’anno cade il 28 giugno, la Chiesa ci propone di onorare il Cuore di Gesù, sia in quanto tale, sia come simbolo vivente della sua carità. Il suo culto è la quintessenza stessa del cristianesimo ed è strettamente legato alla Santissima Eucaristia: gli stessi miracoli eucaristici ci dicono che, quando Gesù ci dona il suo Corpo nell’Eucarestia, è del suo Cuore che ci nutre!

Continua a leggere “Il Sacro Cuore di Gesù, l’Amore di Dio che non si risparmia”

Video. Imelda, la beata che morì d’Amore eucaristico

«Ditemi, vi prego, come è possibile ricevere la Comunione senza morire d’amore?».

Tra le tante informazioni sulla storia della Beata Imelda, la piccola domenicana innamorata dell’Eucaristia la cui memoria è il 12 maggio, gli amici di Cooperatores-Veritatis.org hanno scelto quelle de La Nuova BQ, da leggere anche in video in forma di Catechesi per la Prima Comunione, ma anche per noi adulti, genitori e parenti di questi Bambini, ai quali trasmettere la gioia della Vera Fede in Gesù Ostia-Santa.