Lettera pastorale dei vescovi del Kazakistan per il 50° dell’Humanae vitae

L’anno corrente è marcato dal memorabile evento del 50° anniversario dell’enciclica Humanae vitae, con la quale il Beato Paolo VI ha confermato la dottrina del Magistero costante della Chiesa riguardante la trasmissione della vita umana. I Vescovi e gli Ordinari del Kazakistan vogliono cogliere l’occasione propizia per onorare la memoria e la perenne importanza di questa enciclica.

Continua a leggere “Lettera pastorale dei vescovi del Kazakistan per il 50° dell’Humanae vitae”

Annunci

L’Humanae Vitae spiegata da chi la vuole smantellare

Vicariato di Roma e Camillianum insieme per un convegno sui 50 anni dell’Humanae Vitae. In cui a parlare saranno i personalità cattoliche di indubbia ortodossia tra cui Elio Sgreccia e altre, sempre in ambito culturale cattolico, il cui profilo presenta forti criticità dottrinali.

Continua a leggere “L’Humanae Vitae spiegata da chi la vuole smantellare”

Humanae Vitae, l’alleanza tra Wojtyla e Paolo VI

Un importante contributo all’enciclica Humanae Vitae è venuto dall’allora arcivescovo di Cracovia — futuro Giovanni Paolo II — che lo stesso Paolo VI considerò decisivo per il suo Magistero. Un libro documenta ora il carteggio tra Cracovia e Roma.

Continua a leggere “Humanae Vitae, l’alleanza tra Wojtyla e Paolo VI”

I “dubia” hanno un cardinale in più, l’olandese Willem Jacobus Eijk

Il cardinale olandese Willem Jacobus Eijk non è uno dei quattro cardinali che nel 2016 sottoposero a papa Francesco i loro dubia sull’Amoris Laetitia. Ma ne sposa in pieno la causa.

Continua a leggere “I “dubia” hanno un cardinale in più, l’olandese Willem Jacobus Eijk”

Non è cambiamento pastorale: è corruzione

«Quando il “cambiamento pastorale” ignora l’insegnamento della Chiesa, opporsi è un dovere di coscienza». Il cardinal Muller a tutto campo su crisi della fede, Amoris Laetitia, obbedienza a Pietro: «Interpretazioni contraddittorie sul capitolo VIII di Amoris Laetitia». Cambio di paradigma? «Non è sviluppo, ma corruzione». Etica della situazione? «Una falsa teoria etica, anche se si trovasse in Amoris Laetitia». E il Papa? «In quanto “persona privata”, non può imporre la sua personale teologia o la spiritualità del suo ordine religioso a tutta la Chiesa». Le direttive episcopali su AL? «Perché siano ortodosse devono essere in accordo con le parole di Cristo custodite nel deposito della fede».

Continua a leggere “Non è cambiamento pastorale: è corruzione”

E il giudice aprì la porta alla poligamia

Per un uomo ucciso in un incidente stradale, un giudice vicentino riconosce il risarcimento a moglie e amante, elevando così l’adulterio a istituto giuridico. Ma è la logica conseguenza delle sentenze che in questi anni hanno cambiato il concetto di famiglia.

Continua a leggere “E il giudice aprì la porta alla poligamia”

Mons. Schneider, un vescovo innamorato di Gesù Eucarestia

Mons. Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Astana, in Kazakhistan, è pronto a soffrire per difendere la Verità, perché così si ama Cristo e la sua Chiesa.

Continua a leggere “Mons. Schneider, un vescovo innamorato di Gesù Eucarestia”

«Le “unioni omosessuali” sono l’antitesi della famiglia»

La sistematica distruzione del matrimonio e della famiglia, l’avanzata della cultura gay, il legame fra omosessualità e pedofilia, tutto questo e altro ancora in questa profetica intervista del 1992 al dottor Plinio Corrêa de Oliveira.

Continua a leggere “«Le “unioni omosessuali” sono l’antitesi della famiglia»”

Come mostrare la verità sul matrimonio cristiano

Cristo chiede molto agli sposi cristiani: chiede lo stesso amore pronto alla morte di croce che Egli ebbe per la sua Chiesa. È difficile, ma non impossibile proprio grazie al sacramento del matrimonio, il quale può essere vissuto in pienezza e fedeltà anche quando i coniugi si separano.

Continua a leggere “Come mostrare la verità sul matrimonio cristiano”