C’è un senso unico per vivere l’amore

Il Cantico dei cantici, il celibato dei sacerdoti e il matrimonio come strumento di civiltà hanno un denominatore comune. Una meditazione del 1986 di don Divo Barsotti.

Continua a leggere “C’è un senso unico per vivere l’amore”

Celibato, Benedetto XVI (e Sarah) parla all’unisono con la Tradizione

Esce oggi in Italia Dal profondo del nostro cuore. Il saggio di Ratzinger fa luce sul mistero del sacerdozio nella Nuova Alleanza, che richiede la continenza perpetua, partendo dal confronto con il sacerdozio levitico, prefigurazione di ciò che Cristo porterà a compimento. L’argomento teologico di Benedetto era già presentissimo negli scritti della Chiesa antica. Il sacerdote è infatti l’uomo della preghiera e del Sacrificio, chiamato a stare sempre al cospetto di Dio.

Continua a leggere “Celibato, Benedetto XVI (e Sarah) parla all’unisono con la Tradizione”

E se Gesù non fosse mai nato?

L’incredibile impatto del Cristianesimo sui fondamenti della nostra cultura e civiltà. Parafrasando C.S. Lewis se Gesù non fosse mai venuto sarebbe «sempre inverno e mai Natale».

Continua a leggere “E se Gesù non fosse mai nato?”

La conversione di Abigail, dal femminismo al Cattolicesimo

Docente di letteratura inglese e autrice di un libro che racconta come ha superato la sua crisi, Abigail Favale è passata dall’essere una paladina del femminismo a moglie e madre toccata dalla grazia di Dio che «mi attrasse improvvisamente e inaspettatamente alla Chiesa». La preghiera e la lettura di libri sull’Eucaristia l’hanno resa capace di abbandonarsi a Gesù e capire gli inganni delle ideologie. «Pensare da cattolica, invece, è molto più liberante». Ecco la sua storia.

Continua a leggere “La conversione di Abigail, dal femminismo al Cattolicesimo”

La castità porta alla felicità e alla santità

Uno studio della Florida State University smonta la leggenda progressista secondo cui i matrimoni sono più solidi grazie al periodo di prova di sesso pre-matrimoniale. La realtà dimostra l’esatto contrario. Il campione monitorato rivela infatti che le coppie di sposi sono più solide se prima del matrimonio erano casti.

Continua a leggere “La castità porta alla felicità e alla santità”

Cristo non predicava le opinioni sociologiche ma la Parola del Dio vivente

Da un’intervista concessa da Stanislaw Grygiel, amico e discepolo di Giovanni Paolo II, a Teologia Polityczna.

Continua a leggere “Cristo non predicava le opinioni sociologiche ma la Parola del Dio vivente”

Dal Forteto a Bibbiano. Sono 100 anni che i sinistri “mangiano” i bambini

La sinistra insiste da cento anni ad imporre un paradigma educativo eversivo. Ci chiediamo perché l’ideologia marxista sia ancora così forte e diffusa nelle agenzie educative italiane. Chi ha rinunciato ad educare alla centralità della famiglia? Perché i nipotini di Marx hanno conquistato tutto questo terreno nei Collegi, nelle Università, nella comunicazione e nella formazione, in generale, delle coscienze.

Continua a leggere “Dal Forteto a Bibbiano. Sono 100 anni che i sinistri “mangiano” i bambini”

Mons. Pietro Fiordelli, il primo vescovo condannato

Negli anni ’50 il giovane vescovo di Prato, mons. Pietro Fiordelli, fu condannato per diffamazione da un tribunale civile per definito «pubblici concubini» due diocesani che si sposarono solo con rito civile. Eppure il Vescovo non fece altro che applicare il Diritto Canonico. In prima istanza venne condannato ad una multa di 40 mila lire. Pio XII in persona prese le sue difese e, alla fine, il singolare imputato venne assolto in appello per l’«insindacabilità dell’atto».

Continua a leggere “Mons. Pietro Fiordelli, il primo vescovo condannato”

I coniugi Martin, genitori e sposi secondo il cuore di Dio

I carmelitani Scalzi celebrano oggi la memoria congiunta di Louis e Zélie Martin, che si sposarono a mezzanotte del 13 luglio 1858, dopo che il loro incontro venne favorito dalla Provvidenza. Le loro giornate erano scandite dalla preghiera e dal lavoro, rispettando il riposo domenicale. Non mancarono loro le prove, affrontate abbandonandosi alla Volontà divina. Come disse santa Teresina dei suoi genitori: «Il Buon Dio mi ha dato un padre e una madre più degni del Cielo che della terra».

Continua a leggere “I coniugi Martin, genitori e sposi secondo il cuore di Dio”

Santa Elisabetta d’Ungheria, luminoso esempio di santità francescana

Ripercorriamo l’itinerario temporale e spirituale di una delle maggiori figure del Terzo Ordine francescano, santa Elisabetta d’Ungheria e di Turingia (1207-1231), modello più attuale che mai, perché l’uomo, oggi come non mai, si illude di poter risolvere i problemi sociali e temporali prescindendo dalla sfera superiore, quella spirituale e divina.

Continua a leggere “Santa Elisabetta d’Ungheria, luminoso esempio di santità francescana”