Pena di morte, perché il Catechismo è conforme al Vangelo

Il Papa ricorda i 25 anni del del Catechismo della Chiesa Cattolica e chiede che venga modificato l’articolo 2267 che non esclude la pena capitale in particolari casi come unica via per difendere (legittima difesa) da un aggressore ingiusto. “In passato la Chiesa ha assunto una posizione non conforme al Vangelo”.

Continua a leggere “Pena di morte, perché il Catechismo è conforme al Vangelo”

Annunci

Papa Francesco, la pena di morte e la Dottrina

Per la Chiesa cattolica la vita umana è sacra fin dal concepimento fino alla sua fine naturale. Perché allora è tollerata la pena di morte? Per una questione di legittima difesa, come spiega il Catechismo.

Continua a leggere “Papa Francesco, la pena di morte e la Dottrina”

USA, Leggi e cultura pro life: gli abortifici chiudono i battenti

Negli ultimi 5 anni le cliniche abortiste americane sono passate da 512 a 365. Più 20 affiliate al Planned Parenthood che hanno chiuso i battenti. È il risultato di una sinergia tra cultura pro life e leggi ad hoc più restrittive. In Italia invece assistiamo ad un passivismo pro life. La non esclusione di Dio a livello pubblico nella battaglia per la vita ha fatto acquistare al fronte pro-life un Attivista che, dati alla mano, forse sta facendo la differenza sul campo.

Continua a leggere “USA, Leggi e cultura pro life: gli abortifici chiudono i battenti”

David, il cancro e il Paradiso: “L’anno più bello della mia vita”

Nel giro di un anno l’osteosarcoma lo ha consumato tra indicibili patimenti. David è nato al Cielo a 17 anni con il sorriso sulle labbra ed impressa sul volto la sua frase: “Ma se sono felice io, come non puoi esserlo tu?”. Prima di tornare alla Casa del Padre, ha raccontato il suo Paradiso in terra. Il parroco: “Ha donato il suo corpo per la salvezza eterna e la conversione dei giovani”.

Continua a leggere “David, il cancro e il Paradiso: “L’anno più bello della mia vita””

Mentre la Chiesa cattolica si protestantizza, i protestanti “si fanno” cattolici

Mentre il laicismo si radicalizza e l’islamismo nichlista perseguita la fede, un processo trasversale sta attraversando tutta la cristianità dividendo in due cattolici, protestanti e ortodossi. Il discrimine sono i principi non negoziabili su cui già Ratizinger aveva fondato il suo ecumenismo, ossia la verità sull’uomo difese dal catechismo della Chiesa Cattolica.

Continua a leggere “Mentre la Chiesa cattolica si protestantizza, i protestanti “si fanno” cattolici”

Il testamento spirituale del card. Caffarra: «Urgente che la Chiesa ponga fine al silenzio sul soprannaturale»

Alla Giornata della Nuova BQ a Milano, letta l’ultima relazione che il cardinale aveva preparato per noi pochi giorni prima di morire. Un testamento spirituale sulla necessità per la Chiesa di porre fine al silenzio sul soprannaturale. «Quanto più la mondanizzazione della Chiesa avanza, tanto più si oscurano nella coscienza del popolo cristiano la verità del peccato originale e la fede nella redenzione: i due cardini sui quali si svolge tutta la proposta cristiana».

Continua a leggere “Il testamento spirituale del card. Caffarra: «Urgente che la Chiesa ponga fine al silenzio sul soprannaturale»”

Dove l’eutanasia è legale si uccide anche chi vuole vivere: la storia di “H”

Weigel, il noto biografo di san Giovanni Paolo II, spiega cosa sta accadendo in Canada attraverso la storia di un uomo malato di cancro. “I medici anziché curare un’infezione lo hanno ucciso contro il suo parere e quello della moglie”. Il tutto perché ormai, con la legalizzazione dell’eutanasia, l’omicidio di una persona “improduttiva” è diventato normale, se non un dovere.

Continua a leggere “Dove l’eutanasia è legale si uccide anche chi vuole vivere: la storia di “H””

Rischiano la vita per salvare i figli: la legge del cuore materno

Sono decine le donne malate apparse sui giornali per aver scelto di sacrificare la propria salute, a rischio della vita, al fine di proteggere e far nascere i loro figli in grembo. Mentre il mondo propone come unica soluzione l’aborto, loro mostrano che l’amore materno è portato ad amare fino a sacrificare se stessi per il bene del figlio. E non c’entra la fede: che questa sia la vera natura di una mamma, che porta inscritta dentro di sé la verità, lo dimostrano loro.

Continua a leggere “Rischiano la vita per salvare i figli: la legge del cuore materno”

Anguera, messaggi del 29 e del 31 agosto 2017

N. 4.519 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 29/08/2017

Cari figli,

siate del Signore nelle vostre azioni e parole. Camminate per un futuro di grande incertezza e molti vorranno ritirarsi per paura. Coraggio. Nel Signore è la vostra vittoria. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù; Egli è il vostro tutto e mai vi abbandonerà.

La Grande Battaglia tra il Bene e il male si intensificherà e solo coloro che rimangono fedeli alla vera dottrina troveranno la vittoria. La verità del Signore è impressa nel cuore dei giusti, ma nel cuore dei nemici di Dio, nel cuore degli uomini orgogliosi, la verità sarà sempre rigettata.

State attenti. Qualunque cosa accada, rimanete con Gesù e abbracciate gli Insegnamenti del Vero Magistero della Sua Chiesa. Non vi allontanate dalla preghiera. Io sono la vostra Madre e vi amo. Non perdetevi d’animo. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)


N. 4.520 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 31/08/2017

Cari figli,

avanti. Non tiratevi indietro. Per tutto quello che farete in favore dei Miei Piani, il Signore vi ricompenserà generosamente. La vostra ricompensa non sarà in questa vita, ma in Cielo. Rallegratevi.

Voi siete nel Mio Cuore Immacolato e non dovete temere nulla. Datemi le vostre mani e Io vi condurrò a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Vivete nel tempo della grande battaglia spirituale. Rimanete con me, perché solamente così potete vincere il nemico. Io vi amo e vi chiedo di essere in tutto simili al Mio Gesù. Aprite i vostri cuori all’Azione del Signore. Egli è il vostro tutto. Non dimenticate: solamente in Lui è la vostra vera liberazione e salvezza.

Vedrete ancora orrori sulla Terra. Il fumo del demonio causerà cecità spirituale in molte anime consacrate e il disordine si diffonderà ovunque. Soffro per quello che vi attende. Cercate Gesù. Amate e difendete la verità. Dopo tutto il dolore, il Signore vi darà la grazia della vittoria con il trionfo definitivo del Mio Cuore Immacolato. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

Mons. Pizzaballa: la nostra eredità è la tradizione della Chiesa

“La rottura tra Vangelo e cultura è senza dubbio il dramma della nostra epoca”. Per rimediare al malanno presente anche nella Chiesa, spiega monsignor Pierbattista Pizzaballa, dobbiamo tornare a “ciò che abbiamo ricevuto dai nostri padri nella fede” senza “inquinarlo”. Ovvero a “nulla di meno che la verità sull’uomo e sulla storia”. E’ se “è giusto chiedersi come ripensare il nostro rapporto con la tradizione…la risposta può solo riguardare il “come”, il “che cosa” è lo stesso di sempre: “Cristo Via Verità e Vita, incarnato e testimoniato”.

Continua a leggere “Mons. Pizzaballa: la nostra eredità è la tradizione della Chiesa”