Le ricerche rivelano: “coppie” gay, “figli” a rischio

In un volume edito da Vita e Pensiero, un’analisi scientifica di tutti gli studi sull’omogenitorialità (condotta da Elena Canzi) mette in evidenza i tanti punti critici per i bambini che crescono in questo tipo di ambiente: problemi identitari e relazionali, nonché situazioni di rischio legate alla maggiore instabilità della coppia. E la ricercatrice denuncia l’utilizzo ideologico della psicologia per giustificare la rivoluzione antropologica.

Continue reading “Le ricerche rivelano: “coppie” gay, “figli” a rischio”

Riparare al gay pride, ora tocca a Milano

Dopo Reggio Emilia e molte altre città italiane anche Milano scende in campo per riparare alle offese del Gay Pride. E lo fa con una processione pubblica di riparazione che avrà luogo domani sera. «Siamo di fronte all’ostentazione e alla nobilitazione di atti e comportamenti che costituiscono un grave peccato che umilia e degrada la creatura più bella di Dio».

Continue reading “Riparare al gay pride, ora tocca a Milano”

Dottrina cattolica e omosessualità, il coraggio del card. Sarah

«Persone omosessuali e castità? Noi come sacerdoti e vescovi li umiliamo se non crediamo che possano conquistare questa virtù che è per tutti i discepoli». A sganciare l’atomica è il Cardinal Robert Sarah che non teme di nuotare controcorrente. Il Prefetto sconfessa la vulgata del pastoralmente corretto sull’omosessualità.

Continue reading “Dottrina cattolica e omosessualità, il coraggio del card. Sarah”

L’omoeresia è nella Chiesa: “Ecco da dove nasce, dove si nasconde e come si combatte”

Sono anni ormai che vescovi e addirittura intere conferenze episcopali sponsorizzano idee sulla sessualità contrarie all’insegnamento cattolico e all’uomo, diffondendo l’ideologia gender nelle scuole. McCusker, attivista pro life americano, spiega le radici del tradimento, il problema dei pontificati e perché il cuore della Chiesa è malato, legando quanto sta avvenendo alle apparizioni della Madonna a Fatima “che lì ci spiegò cosa sarebbe accaduto e come bisognava lottare”.

Continue reading “L’omoeresia è nella Chiesa: “Ecco da dove nasce, dove si nasconde e come si combatte””

Spagna, gli effetti dell’omofobia che vedremo in Italia

In Italia anche il presidente del Senato Grasso vuole la legge sull’omofobia tra le priorità da qui a fine legislatura. Ma che cosa comporterà nel concreto? Gli esempi ci arrivano dalla Spagna dove una legge simile alla Scalfarotto c’è già e sta mietendo le sue vittime della libertà di espressione. Un docente di filosofia ha detto che l’omosessualità è anti naturale. Ora rischia un procedimento disciplinare e l’accusa di aver violato la legge che regolamenta l’omofobia. Perderà la sua libertà. Così sarà in Italia quando avremo la legge approvata.

Continue reading “Spagna, gli effetti dell’omofobia che vedremo in Italia”

La violenza di una legge sui “diritti” sessuali e religiosi dei bambini

Il Canada ha approvato una norma che dice di voler tutelare gli innocenti, ma le famiglie e le associazioni hanno lanciato una petizione per l’abrogazione. Il rischio è che lo Stato li strappi ai loro genitori per educarli secondo il potere omosessualista e mortifero affermando la menzogna dell’autodeterminazione anche dei bambini: dopo la nobilitazione della sodomia questa non poteva che essere la nuova frontiera.

Continue reading “La violenza di una legge sui “diritti” sessuali e religiosi dei bambini”

“Sui tradimenti lo zampino della cultura gay”

L’allarme del direttore della Casa della Tenerezza, che aiuta i separati a tornare insieme e i figli a superare il lutto del divorzio: “Aumentano i tradimenti, soprattutto di donne che tornano adolescenti. E i mariti lasciano la moglie per un compagno. L’ossessivo martellamento dell’orgoglio gay contribuisce a indebolire l’antropologia della coppia”. I figli invece vivono l’abbandono come un lutto, ma quando trovano la forza di parlarne…

Continue reading ““Sui tradimenti lo zampino della cultura gay””

Luca Di Tolve e la verità sui gay sfruttati per fare soldi: “La mia andata e ritorno nell’inferno delle dark-room”

La perversione delle dark room gay mascherate da circoli culturali col tesseramento obbligatorio è uscita allo scoperto. È quanto Luca Di Tolve ha sempre denunciato con la sua sofferta testimonianza di rinascita. “Sesso a caso, estremo, droga, assenza di amicizia, dipendenza dal sesso attraverso il sistema gay: il meccanismo che sta dietro la causa Lgbt utilizza persone fragili per fare soldi. Ecco a che cosa servono le tessere. E chi chiede aiuto non può ottenerlo perché tutto è finalizzato ad avere sempre più potere, con il quale controllare la politica”.

Continue reading “Luca Di Tolve e la verità sui gay sfruttati per fare soldi: “La mia andata e ritorno nell’inferno delle dark-room””

Una fetida e costosa dark room di Stato. Il caso Unar svela la perversione dei circoli gay

Dopo il servizio delle Iene si dimette il direttore Spano e la Boschi blocca i finanziamenti. Ma il caso delle dark room nei circoli affiliati all’associazione Andoss svela il vaso di pandora dell’ipocrisia di Stato che finanzia con la scusa della discriminaizone di gay e lesbiche un ingentissimo indotto dove circoli culturali mascherati si dedicano in realtà alla vita gay con dark room, promiscuità sessuale e saune di copertura. Un bel modo di usare i soldi pubblici che oggi è sotto gli occhi di tutti e che mostra lo squallore di un ufficio governativo che ha stanziato oltre 400mila euro per la causa omosessualista.

Continue reading “Una fetida e costosa dark room di Stato. Il caso Unar svela la perversione dei circoli gay”

Dalla sodomia alla salvezza: i convertiti che ora lottano per la felicità di chi è ancora nelle tenebre

Dalla convinzione di “essere nati così”, alla certezza che si nasce solo femmine o maschi. Dalla battaglia per i cosidetti “diritti” Lgbt, alla guerra contro la menzogna mondana. Dall’odio per il limite e la creazione, all’amore per il Creatore. Dalla frustrazione di un desiderio mai veramente appagato, all’incontro con l’amore cercato per anni nel posto sbagliato. Storie di persone date per perse e salvate da un incontro e dalla preghiera che ha aperto le porte alla grazia di Dio.

Continue reading “Dalla sodomia alla salvezza: i convertiti che ora lottano per la felicità di chi è ancora nelle tenebre”