Cosa fare quando si cade in peccato mortale?

La prima cosa da fare qualora ci si scoprisse in peccato mortale è quella di invocare da Dio la grazia del pentimento e di domandare perdono a Dio.

Continue reading “Cosa fare quando si cade in peccato mortale?”

Comunione, in ginocchio o in piedi? Cosa dice la Chiesa

Il significato della comunione in ginocchio e di quella in piedi sono chiari: ognuno esprime una sensibilità. Ma la confusione fatta dopo il Concilio Vaticano II ha portato ad una mancanza di consapevolezza in chi la riceve in mano. Bisogna ricordare che i gesti educano la coscienza, per questo i testi spiegano come comunicarsi in entrambi i casi.

Continue reading “Comunione, in ginocchio o in piedi? Cosa dice la Chiesa”

Anguera, messaggio del 18-07-2017

4.501 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 18/07/2017

Cari figli,

non dimenticate: il pane del nemico è solo pane. Corpo, Sangue, Anima e Divinità solamente nell’Eucaristia.

I nemici agiranno per confondere gli innocenti e distorcere la verità. State attenti. Rimanete con il Vero Magistero della Chiesa del Mio Gesù. Annunciate la verità. Non rimanete fermi. Il silenzio dei giusti fortifica i nemici di Dio.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Solamente con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove che sono già sul cammino. Io sono vostra Madre e vengo dal Cielo per portarvi al Cielo. Coraggio.

Non allontanatevi dalla verità. Il Vero Comandante sa come condurre il Suo Popolo al Porto Sicuro. Quelli che rifiutano la verità non troveranno la Salvezza. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

Parole di saluto di Benedetto XVI per la Messa da requiem per il Cardinale Joachim Meisner nella cattedrale di Colonia

Riprendo nella nostra tempestiva traduzione dall’originale tedesco su kath.net il testo integrale del saluto di Benedetto XVI letto da mons. Georg Gänswein. Importante sia per l’immagine drammatica della barca di Pietro vicina a capovolgersi, che per le sentite parole sull’adorazione eucaristica così trascurata dall’ala liberal della Chiesa compreso il suo successore. (MIC)

Continue reading “Parole di saluto di Benedetto XVI per la Messa da requiem per il Cardinale Joachim Meisner nella cattedrale di Colonia”

Il card. Meisner, il commosso ricordo di Benedetto XVI

In occasione delle esequie dell’amico, card. Meisner, Benedetto XVI ha scritto una bellissima lettera. Il vaticanista Marco Tosatti ne ha tradotto ampi stralci.

Continue reading “Il card. Meisner, il commosso ricordo di Benedetto XVI”

Pane e vino come Cristo comanda

Ha suscitato molta curiosità in questi giorni la lettera della Congregazione per il Culto Divino che ribadisce le indicazioni sul pane e sul vino per l’Eucarestia. La vera novità è la necessità di dover riaffermare ciò che è sempre stato vero per la Chiesa. Ma c’è chi, come il teologo alla moda Andrea Grillo, contesta le indicazioni come frutto di una Chiesa chiusa e superata. Ignorando che si tratta invece di obbedienza a Cristo.

Continue reading “Pane e vino come Cristo comanda”

L’allarme del card. Caffarra: A rischio il «genoma» del sacerdozio cattolico

«Il sacerdozio cattolico in Occidente sta vivendo una «morfogenesi» che rischia di cambiare perfino il suo “genoma” divinamente istituito». L’ha detto il cardinal Caffarra nella prefazione di un libro sulla figura di don Enzo Casadei. «Il prete disegnato e voluto da Dio stesso rischia di trasformarsi pericolosamente in qualcosa d’altro».

Continue reading “L’allarme del card. Caffarra: A rischio il «genoma» del sacerdozio cattolico”