Gesù Eucaristia: se i perfetti adoratori sono i bambini

All’Istituto Farlottine di Bologna i bambini (0-13 anni) vengono preparati alle sante festività di Pasqua e Natale con momenti di Adorazione Eucaristica. “Una proposta educativa totale che spalanca il bambino alla relazione con il creato e che gli consente di iniziare una semplice e profonda relazione con Dio”, spiega a La Nuova BQ la direttrice Mirella Lorenzini, che aggiunge: “È dal Santissimo che irradia ogni nostro gesto educativo”. E i bambini? Rispondono con meraviglia, ma anche con tanta semplicità: “Per loro riconoscere una Presenza divina nell’Eucaristia è quasi naturale”.

Continua a leggere “Gesù Eucaristia: se i perfetti adoratori sono i bambini”

Annunci

Le due colonne del Trionfo

Alcuni punti fermi per facilitare la comprensione del contenuto più sostanziale del famoso sogno delle “due colonne” di san Giovanni Bosco, con la domanda se esso profetizzi il trionfo del Cuore Immacolato di Maria.

Continua a leggere “Le due colonne del Trionfo”

Quanto dura la presenza sacramentale del Signore dentro di noi, fatta la Comunione?

Quando le specie sacramentali si corrompono una volta assunte con la Santa Comunione? Nessun autore osa quantificare il tempo e credo che il momento esatto della loro corruzione, che è progressivo, non possa essere stabilito.

Continua a leggere “Quanto dura la presenza sacramentale del Signore dentro di noi, fatta la Comunione?”

Video. San Carlo Borromeo spiega perché chi vive nel peccato non può ricevere l’Eucarestia

Cari Amici, invitandovi a sfogliare dalla playlist CRISI LITURGICA, mentre qui troverete anche i testi. Vi proponiamo una Omelia del grande Santo della Chiesa milanese nella quale spiegava già allora, con temi di una attualità sconvolgente, perché NON è possibile dare l’Eucaristia a chi vive nello stato di peccato…..
Buona meditazione

Qual è il giusto modo di distribuire (e ricevere) la Santa Comunione?

Vi proponiamo la conferenza che Don Federico Bortoli, presbitero della diocesi di San Marino e Montefeltro e dottore in Diritto canonico, ha tenuto il 5 dicembre del 2018 nella parrocchia di Santa Maria Assunta di Sesto Imolese, nella diocesi di Imola, in occasione della presentazione del suo libro La distribuzione della comunione sulla mano. Profili storici, giuridici e pastorali (Cantagalli, 26-02-2018; prefazione del card. Robert Sarah), in cui viene spiegato che il giusto modo di distribuire e ricevere — secondo il Diritto divino ed ecclesiastico — è sulla bocca e in ginocchio. La distribuzione sulla mano è un abuso a cui purtroppo fu dato un indulto per evitare “danni peggiori”, ma alla fine è diventata (per prassi e/o per imposizione) la “regola”.

Per approfondire l’argomento, vi segnaliamo la sessione dedicata alla Crisi liturgica e la playlist del sito Cooperatores-Veritatis.org.

Lorella, la più amata dagli italiani (normali)

Ha parlato di Eucarestia e famiglia, di fede e figli, non solo di Salvini e migranti. Un’intervista fin troppo controcorrente per essere digerita dalla kultura imperante dello showbiz in mano ai vecchi cliché della sinistra radical chic. Elogio di Lorella Cuccarini, la più amata dagli italiani. Normali.

Continua a leggere “Lorella, la più amata dagli italiani (normali)”

Testimonianze, la Dottrina non è impraticabile

Una scelta difficile in un cammino di fede travagliato, ma pieno di grazia: la testimonianza di una coppia che ha affrontato il lungo percorso della nullità di matrimonio precedente vivendo da fratello e sorella per 13 anni. E ha trovato Gesù, sommo bene. La prova che la vita vera conferma la dottrina e non la influenza.

Continua a leggere “Testimonianze, la Dottrina non è impraticabile”

Il “miliardo” di storie che ti farà (ri)amare la fede

Il sito americano One Billion Stories riporta milioni e milioni di testimonianze di cattolici da tutto il mondo a testimonianza e difesa della loro fede.

Continua a leggere “Il “miliardo” di storie che ti farà (ri)amare la fede”