Comunione ai divorziati-risposati civilmente? La legge divina dice: NO

Dare o meno la Comunione ai divorziati risposati è una legge divina oppure una legge ecclesiastica e che quindi possa essere cambiata dal Romano Pontefice? La risposta è: No.

Continue reading “Comunione ai divorziati-risposati civilmente? La legge divina dice: NO”

Anguera, messaggio del 18-07-2017

4.501 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 18/07/2017

Cari figli,

non dimenticate: il pane del nemico è solo pane. Corpo, Sangue, Anima e Divinità solamente nell’Eucaristia.

I nemici agiranno per confondere gli innocenti e distorcere la verità. State attenti. Rimanete con il Vero Magistero della Chiesa del Mio Gesù. Annunciate la verità. Non rimanete fermi. Il silenzio dei giusti fortifica i nemici di Dio.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Solamente con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove che sono già sul cammino. Io sono vostra Madre e vengo dal Cielo per portarvi al Cielo. Coraggio.

Non allontanatevi dalla verità. Il Vero Comandante sa come condurre il Suo Popolo al Porto Sicuro. Quelli che rifiutano la verità non troveranno la Salvezza. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

Le varie norme della Chiesa circa il modo di fare la Santa Comunione

I fedeli si comunicano in ginocchio o in piedi, come stabilito dalla Conferenza dei Vescovi, e confermato da parte della Sede Apostolica.

Continue reading “Le varie norme della Chiesa circa il modo di fare la Santa Comunione”

Il card. Meisner, il commosso ricordo di Benedetto XVI

In occasione delle esequie dell’amico, card. Meisner, Benedetto XVI ha scritto una bellissima lettera. Il vaticanista Marco Tosatti ne ha tradotto ampi stralci.

Continue reading “Il card. Meisner, il commosso ricordo di Benedetto XVI”

Pane e vino come Cristo comanda

Ha suscitato molta curiosità in questi giorni la lettera della Congregazione per il Culto Divino che ribadisce le indicazioni sul pane e sul vino per l’Eucarestia. La vera novità è la necessità di dover riaffermare ciò che è sempre stato vero per la Chiesa. Ma c’è chi, come il teologo alla moda Andrea Grillo, contesta le indicazioni come frutto di una Chiesa chiusa e superata. Ignorando che si tratta invece di obbedienza a Cristo.

Continue reading “Pane e vino come Cristo comanda”

Dubia irrisolti. Alcune riflessioni su Papa e papato

Criticare il governo del papa regnante non significa non essere papisti, perché il papato e il magistero sono più grandi del persona privata del papa.

Continue reading “Dubia irrisolti. Alcune riflessioni su Papa e papato”

Il miracolo eucaristico di Lourdes

E’ un prodigio praticamente sconosciuto sebbene esista come prova una registrazione video inequivocabile: nel 1999 a Lourdes durante la Messa l’ostia si alza dalla patena e rimane sospesa per diversi minuti. Dopo 18 anni di indagini quel fatto è stato mostrato al Prefetto del Culto Sarah che è rimasto impressionato. Merito di un frate trappista che in tutti questi anni ha prodotto una documentazione scientifica e teologica solida. In occasione della solennità del Corpus Domini, la Nuova BQ lo ha intervistato.

Continue reading “Il miracolo eucaristico di Lourdes”

Il significato profondo della festa del Corpus Domini

La festa del Corpus Domini è alle porte, ma quanti ancora comprendono in profondità questo sublime miracolo d’amore?

Continue reading “Il significato profondo della festa del Corpus Domini”

Amoris Laetitia, la Comunione “blocca” il discernimento

Ci sono molte ambiguità attorno al termine discernimento, un concetto che viene usato per concedere l’Eucaristia a chi si trova in situazione irregolare. Ma non è questo il significato che viene dalle Scritture e dal Magistero. Ecco, passo per passo, come accompagnare e accogliere.

Continue reading “Amoris Laetitia, la Comunione “blocca” il discernimento”