Don Divo Barsotti: solo la santità salverà la Chiesa

In mezzo all’oceano di confusione che regnava nel post-Vaticano II, lo Spirito Santo ha mandato alcune sentinelle che illuminassero i cattolici, una di queste è don Divo Barsotti.

Continue reading “Don Divo Barsotti: solo la santità salverà la Chiesa”

Fatima, 13 luglio 1917: cent’anni fa il famoso segreto

La Madonna rivelò proprio cent’anni fa ai tre piccoli veggenti quel famoso segreto diviso in tre parti.

Continue reading “Fatima, 13 luglio 1917: cent’anni fa il famoso segreto”

Se non si difende la dottrina, non si imponga disciplina

Il National Catholic Register intervista il liturgista don Nicola Bux: “Siamo in piena crisi di fede causata dall’apostasia. Il Papa dovrebbe fare una professione di fede e correggere quelle parole e quei gesti ambigui ed erronei che sono interpretati in maniera non cattolica”.

Continue reading “Se non si difende la dottrina, non si imponga disciplina”

Convegno Fare Chiarezza: Non si possono separare magistero e Rivelazione

Pubblichiamo di seguito la relazione di Claudio Pierantoni, docente di Filosofia medievale all’Universidad de Chile (Cile) su La necessaria coerenza del Magistero con la Tradizione: gli esempi nella storia. «Proprio il discernimento e l’accompagnamento contrastano direttamente con la supposizione che il soggetto rimanga, a tempo indefinito, inconsapevole della sua situazione». «L’errore di questo atteggiamento consiste non solo e non tanto nel negare uno o anche più punti specifici della dottrina cattolica, ma proprio nello screditare la sua natura stessa di “dottrina” e il suo necessario aggancio con la ragione. Infatti, se “la realtà è superiore all’idea”, a perdere rilevanza non è solo una dottrina, ma la dottrina stessa».

Continue reading “Convegno Fare Chiarezza: Non si possono separare magistero e Rivelazione”

Ciò che accadde all’Ultima Cena fa chiarezza: si può accedere all’Eucarestia solo se purificati

In preparazione del Convegno internazionale di sabato 22 aprile (“Fare chiarezza – A un anno dalla Amoris Laetitia”), pubblichiamo alcuni articoli che affrontano i punti nodali alla base delle opposte interpretazioni che si danno dell’Amoris Laetitia, soprattutto per ciò che riguarda le situazioni irregolari. Iniziamo da una prima riflessione sull’Eucarestia, il sacramento maggiormente incompreso e messo in discussione, vedi la possibilità per i divorziati risposati di accedervi.

Continue reading “Ciò che accadde all’Ultima Cena fa chiarezza: si può accedere all’Eucarestia solo se purificati”

Silence, il cristianesimo anonimo di Scorsese e dei gesuiti

Si può cristianizzare una cultura rinunciando al nucleo veritativo dottrinale e alla sua rilevanza per il fermento del diritto e della cultura?

Continue reading “Silence, il cristianesimo anonimo di Scorsese e dei gesuiti”

Riunione del C9: “Per il Papa ha già parlato il Sinodo”

L’Amoris Laetitia? Opera dello Spirito Santo! Le conferenze episcopali? Prenderanno decisioni dottrinali territoriali! La Congregazione della Dottrina per la Fede? Di fatto conta già meno della Segreteria di Stato!

Continue reading “Riunione del C9: “Per il Papa ha già parlato il Sinodo””

Il card. Burke spiega i dubia: “In atto una divisione tremenda”

La mancanza di verità, infatti, sta producendo lacerazioni enormi. Basti pensare, ha proseguito Burke, che “i preti sono divisi fra loro, i preti dai vescovi, i vescovi fra loro. È in atto una divisione tremenda”.

Continue reading “Il card. Burke spiega i dubia: “In atto una divisione tremenda””