Sulla bocca e in ginocchio. Ecco perché

Il vaticanista del Tg1 Aldo Maria Valli ci rammenta qual è il modo corretto di ricevere il Santissimo Corpo del Signore Gesù.

Continua a leggere “Sulla bocca e in ginocchio. Ecco perché”

Il card. Sarah: Fatima, un Vangelo senza compromessi

Il cardinale Sarah parla di Fatima a 100 anni dalle apparizioni nella prefazione ad un libro uscito in Francia. “Sacrificio, penitenza, riparazione per le offese, consacrazione di se: siamo pronti ad accogliere queste parole, che abbiamo cancellato o vietato dal nostro linguaggio?”. “Il segreto di Fatima è un Vangelo senza compromessi con lo spirito di un mondo che vuole aprirsi a tutti i venti, tollerante, areligioso e amorale”.

Continua a leggere “Il card. Sarah: Fatima, un Vangelo senza compromessi”

Maggiolini, un vescovo senza attenuazioni

A 85 anni dalla nascita del vescovo di Carpi e Como, coautore del Catechismo della Chiesa Cattolica e grande difensore della fede, attraverso l’Eucarestia e la missione, l’associazione che porta il suo nome pubblica un libro di frasi scelte. Da cui traspare un uomo cattolico senza sgarri né attenuazioni.

Continua a leggere “Maggiolini, un vescovo senza attenuazioni”

Amoris Laetitia, il card. Sarah è preoccupato per questa confusione

Come riporta il portale web in lingua tedesca kath.net, in un’intervista concessa al settimanale francese Homme Nouveau, il cardinale Robert Sarah esterna la propria preoccupazione per la grande confusione che regna nel mondo cattolico, persino tra i Vescovi, riguardo alla dottrina della Chiesa.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, il card. Sarah è preoccupato per questa confusione”

Liturgia, il posto di Dio è al centro

Celebrazione ad Orientem, recupero del latino, il carattere sacrificale della messa, fine all’anarchia liturgica, valorizzazione di musica sacra e arta sacra: sono questi i principali aspetti della “riforma della riforma” che il cardinale Sarah ha annunciato di stare studiando, anche su espressa richiesta di papa Francesco. Parla don Nicola Bux.

Continua a leggere “Liturgia, il posto di Dio è al centro”

Gender, il card. Sarah tuona contro l’ideologia che distrugge l’uomo

Il prefetto del Culto Divino si scaglia contro il gender e l’attacco alla famiglia: “La battaglia per preservare le radici del genere umano è forse la più grande sfida che il nostro mondo ha dovuto affrontare fin dalle sue origini”. Poi ha invitato a combattere testimoniando come il Battista: “In nome della tolleranza, gli insegnamenti della Chiesa sul matrimonio, la sessualità e la persona umana vengono smontati”.

Continua a leggere “Gender, il card. Sarah tuona contro l’ideologia che distrugge l’uomo”

Abusi liturgici, passato il limite del sopportabile

Presentato a Roma nel tardo pomeriggio, presente l’autore, il saggio-manuale di don Nicola Bux Con i sacramenti non si scherza. Gli interventi sobri e pungenti dei cardinali Sarah e Burke e dell’economista cattolico Ettore Gotti Tedeschi.

Continua a leggere “Abusi liturgici, passato il limite del sopportabile”

Il sacramento sconfigge il male dell’uomo

Presentazione a Roma del libro di don Nicola Bux, Con i sacramenti non si scherza, alla presenza dei cardinali Burke e Sarah e dell’economista Ettore Gotti Tedeschi. Amare riflessioni sullo svilimento dei sacramenti da parte di molte parrocchie e sulla conseguente perdita della fede.

Continua a leggere “Il sacramento sconfigge il male dell’uomo”

Anche il card. Sarah chiude le “porte aperte” di Spadaro

Anche il card. Robert Sarah boccia le interpretazione di Spadaro SJ sulla relazione finale del sinodo di quest’anno.

Continua a leggere “Anche il card. Sarah chiude le “porte aperte” di Spadaro”

Mons. Gänswein: il libro del cardinale Sarah “Dio o niente”, un radicale sospiro di felicità

Lo scorso 20 novembre si è svolto al Pontificio istituto teutonico di Santa Maria dell’Anima a Roma una conferenza sul libro Dio o niente del card. Sarah. Tra i relatori il cardinale Pell, l’arcivescovo Fisichella e proprio l’arcivescovo Gänswein.

Continua a leggere “Mons. Gänswein: il libro del cardinale Sarah “Dio o niente”, un radicale sospiro di felicità”