Giovanni Paolo II 40 anni dopo

«La verità vi farà liberi» era la frase della Scrittura che più stava a cuore a S. Giovanni Paolo II, e tutta la sua vita e il suo ministero sono stati un instancabile annuncio della Verità. A 40 anni dall’elezione a Papa riprendiamo la strada che egli ci ha indicato. Ecco la testimonianza del suo amico e filosofo Stanislaw Grygiel.

Continua a leggere “Giovanni Paolo II 40 anni dopo”

Annunci

Svelato il piano contro il governo, ONG cambiano rotta

La Spagna si offre di accogliere la nave Aquarius. L’Italia utilizza il diritto del mare per far rispettare la propria sovranità. “La posizione della nave Ong è contro le norme di diritto di navigazione, rischia il sequestro. Ma questa situazione è figlia del fatto che il nostro Paese è rimasto per troppo tempo col cerino in mano. Ad esempio dando alle Capitanerie il compito di coordinamento”. Parola dell’ammiraglio Caffio che alla Nuova BQ illustra lo scenario futuro: “Dopo due o tre tentativi le ONG capiranno che il gioco non vale la candela”.

IL CAMBIO DI ROTTA, IL DIRITTO DEL MARE (Andrea Zambrano, La Nuova BQ)

Nonostante le accuse, nessuno dei migranti di Aquarius è in pericolo di vita. Lo dimostrano i reportages dei giornalisti imbarcati sulla nave della ONG. Saliti a bordo con un unico scopo che dimostra la premeditazione del “piano”: raccontare la prima missione da quando “si è insediato il governo xenofobo”.

CONTRO “IL GOVERNO XENOFOBO” IL PIANO DEI CRONISTI EMBEDDED

La politica delle immigrazioni non è come l’azione di chi sta sulla spiaggia e vede il naufrago agitare le braccia e gridare. L’azione politica, per essere buona, deve tenere presente il bene comune in tutti i suoi aspetti.

IL RICATTO MORALE È INACCETTABILE (Stefano Fontana, La Nuova BQ)

Tutti pazzi per Karl Marx, un falso profeta sconfitto dalla storia

Dal New York Times al presidente della Commissione Europea, tutti celebrano il bicentenario di Karl Marx e la sua eredità intellettuale. Eppure nessuna delle previsioni di Marx si è avverata e l’applicazione della sua teoria ha portato dritti al totalitarismo comunista. Ne parliamo con Dario Antiseri, filosofo.

Continua a leggere “Tutti pazzi per Karl Marx, un falso profeta sconfitto dalla storia”

Alfie, ti chiameremo martire

Per il popolo dei credenti Alfie Evans è già un martire. Ad ucciderlo un odium fidei sotto gli occhi di tutti e facilmente dimostrabile: perché il suo sacrificio ha scatenato un’ondata di preghiera e perché definire la vita di Alfie inutile è anticristiano, dato che il cristianesimo è l’esaltazione massima della vita come dono del Creatore. Le ragioni di una beatificazione che accomuna il piccolo Evans ai santi martiri innocenti, che, come lui hanno reso testimonianza a Cristo non con le parole, ma con il sangue. Si dice che la Chiesa nasca dal sangue dei martiri. Allora Alfie James Evans è uno di loro. Alfie ha fatto rinascere la Chiesa. Alfie ci ha risvegliati, ci ha fatti alzare in piedi per la difesa della verità della vita e morendo ucciso dal nazismo anglosassone ci chiama a proseguire. Onorati di aver servito per una piccola parte la vita di un martire, preghiamo per la sua famiglia che avrà ancora da soffrire e lottare, per noi perché il Signore ci aiuti a svelare la verità e a fare giustizia.

Continua a leggere “Alfie, ti chiameremo martire”

Alfie, ennesima vittima del socialismo sanitario

Alfie è prigioniero di un Paese libero, occupato dal socialismo medico-giuridico. Perché, se per caso potesse lasciare Liverpool e poi trovasse un’assistenza medica migliore fuori dal Regno Unito, sarebbe un imbarazzo umiliante per lo Stato che porta in palmo di mano proprio il suo sistema sanitario nazionale.

Continua a leggere “Alfie, ennesima vittima del socialismo sanitario”

Zuckerberg costretto ad ammettere: “La Silicon Valley appartiene alla Sinistra”

«Mr. Zuckerberg, Facebook si considera un foro pubblico neutrale?» ha chiesto il repubblicano Ted Cruz all’inventore del social network. Inizia così il più appassionante duello contemporaneo sullo strapotere dei social network e su quella loro strana tendenza a chiudere pagine e profili solo se appartengono a conservatori.

Continua a leggere “Zuckerberg costretto ad ammettere: “La Silicon Valley appartiene alla Sinistra””

La santità secondo Bergoglio: prima l’attività sociale, poi la preghiera

Presentata ieri in Vaticano Gaudete et exsultate, la terza esortazione apostolica di Papa Francesco che si occupa di via alla santità nel mondo contemporaneo. Sancito il primato dell’azione, pur non tralasciando la preghiera, volta al cambiamento sociale.

Continua a leggere “La santità secondo Bergoglio: prima l’attività sociale, poi la preghiera”

Il gender negli scaffali per adulti: un cambio di rotta

La giunta di centrodestra di Todi ha deciso di trasferire i libri gender dedicati ai bambini nella sezione per adulti nella biblioteca comunale. Nonostante lo scandalo sollevato dalle associazioni LGBT, non li ha censurati, ma ha dato ai genitori la possibilità di filtrare l’educazione gender. È già un’importante inversione di tendenza.

Continua a leggere “Il gender negli scaffali per adulti: un cambio di rotta”

Pesanti eredità. Cosa resta di Marx e Lenin

Russia. Le celebrazioni del 7 novembre sono state in sordina e non ufficiali. L’opposto della parata del 9 maggio, quando si festeggia la vittoria (sovietica) sul nazismo. E’ una delle tante contraddizioni del presente. Cosa resta di quella rivoluzione? Ne parliamo con Marta Dell’Asta, Fondazione Russia Cristiana.

Continua a leggere “Pesanti eredità. Cosa resta di Marx e Lenin”