Facebook censura soprattutto i cattolici

La vicenda che in queste ultime settimane vede coinvolto il social network Facebook è nota a tutti: milioni di dati personali sono stati utilizzati in modo illecito. Ed è così che il cosiddetto “scandalo di Cambridge Analytica” ha cominciato a far luce su come e quanto siamo manipolati quotidianamente in virtù dei dati che circolano in rete sulla nostra persona.

Continua a leggere “Facebook censura soprattutto i cattolici”

Annunci

I cattolici, perseguitati dal mondo e nella Chiesa

“Clerico-fascisti”, “omofobi” e “islamofobi”. Così vengono bollati oggi coloro che professano apertamente il loro credo e la fedeltà al Magistero della Chiesa. Un’indagine del governo scozzese dimostra che la popolazione cattolica è la più discriminata. Ma un episodio dimostra che la colpa è anche dei credenti.

Continua a leggere “I cattolici, perseguitati dal mondo e nella Chiesa”

Saint Denis, la basilica invasa dagli immigrati

Un centinaio di uomini e donne, immigrati clandestini e attivisti di sinistra, ha occupato la storica basilica gotica di Saint Denis, a Parigi. Hanno interrotto la messa per protestare contro la nuova legge sull’immigrazione clandestina. Intanto hanno compiuto una profanazione e nessuno (tranne la Le Pen) protesta.

Continua a leggere “Saint Denis, la basilica invasa dagli immigrati”

Strage di cristiani, l’Isis sbarca nel Dagestan

Un giovane militante dell’Isis ha aperto il fuoco sui fedeli che uscivano dalla cattedrale di San Giorgio di Kizlyar, Dagestan, una repubblica autonoma della Federazione Russa a maggioranza musulmana, dove la minoranza cristiana si sta letteralmente estinguendo.

Continua a leggere “Strage di cristiani, l’Isis sbarca nel Dagestan”

Licenziati perché (troppo) cristiani…

Un’insegnate inglese, denunciata da un alunno, per aver detto che esiste il peccato ma che Dio ama i peccatori, è accusata di “estremismo”. Un cappellano è stato cacciato dal carcere di Brixton perché l’imam lo ha definito troppo “radicale”. Ecco la dittatura relativista, che unisce islamici e progressisti, “emancipata – disse papa Benedetto XVI – da Dio”.

Continua a leggere “Licenziati perché (troppo) cristiani…”

Un libro per immunizzarsi dalla calunnia anti-cristiana

Lo storico Francesco Agnoli nel suo libro Indagine sul Cristianesimo. Come si è costruito il meglio della civiltà propone per capire quanto il Cristianesimo, il particolare il Cattolicesimo, abbia migliorato l’umanità, un mezzo efficace e tutto sommato semplice: il confronto tra il mondo prima e dopo il Cristianesimo e tra la civiltà che dal Cristianesimo è stata forgiata.

Continua a leggere “Un libro per immunizzarsi dalla calunnia anti-cristiana”

La Puglia rossa che irride le sante e umilia le donne

«Mai più sante, solo donne» è lo slogan della Regione Puglia per la Giornata contro la violenza. Il messaggio è che le persone normali non sopportano “santamente” le sofferenze, ma reagiscono. In realtà le sante reagivano. Ecco come.

Continua a leggere “La Puglia rossa che irride le sante e umilia le donne”

Spagna, operazione Deconquista: il patto tra islam e sinistra

Un’altra prova che la visione di Giovanni Paolo II sull’invasione islamica è già in atto arriva dalla Spagna: il braccio di ferro per espropriare alla Chiesa la cattedrale di Cordoba, cattolica da 700 anni, per ospitarvi un culto condiviso tra islamici e cristiani. È l’operazione Deconquista, di cui si fanno portavoce la Sinistra spagnola e le comunità islamiche.

Continua a leggere “Spagna, operazione Deconquista: il patto tra islam e sinistra”

Canada: “Credi nel diritto naturale? Non puoi adottare”

Nella provincia di Alberta una famiglia protestante viene ritenuta non idonea all’adozione per via delle sue convinzioni sul matrimonio. A discriminarla è lo Stato con l’aiuto di un’agenzia cattolica. Le avvisaglie di quello che accadrà a chi vuole educare i figli all’uso della ragione e alla fede.

Continua a leggere “Canada: “Credi nel diritto naturale? Non puoi adottare””