La Chiesa cattolica ha sempre combattuto la schiavitù

La lotta della Chiesa cattolica contro la schiavitù, in duemila anni di storia, è una verità storica documentata, fra le altre cose, da bolle papali e scomuniche dei commercianti di schiavi, sempre rinnovate dal XV al XIX Secolo. Ma un libro, scritto dal sacerdote nigeriano residente in Germania, Pius Adiele Onyemechi, intende dar la colpa alla Chiesa cattolica per la tratta dei neri.

Continua a leggere “La Chiesa cattolica ha sempre combattuto la schiavitù”

Annunci

«Noi copti, argine alla violenza estremista in Egitto». Intervista al patriarca cattolico

«Le persecuzioni e le ostilità rafforzano il senso di appartenenza. Guardiamo voi in Occidente, e ci diciamo che il rilassamento fa perdere la fede ai cristiani. Da noi la chiese tornano a riempirsi anche dopo gli attentati, la gente tiene alla propria religione più di prima». La Nuova BQ intervista il patriarca copto Sidrak, in Italia con ACS.

Continua a leggere “«Noi copti, argine alla violenza estremista in Egitto». Intervista al patriarca cattolico”

Femministe e attivisti LGBT profanano le chiese

Una cattedrale argentina oltraggiata dalle abortiste. Alcune chiese in Australia imbrattate con scritte minacciose a causa del referendum sul cosiddetto matrimonio fra persone dello stesso sesso. Ma le gerarchie ecclesiastiche indietreggiano non capendo chi è il nemico.

Continua a leggere “Femministe e attivisti LGBT profanano le chiese”

Il coraggio di un’Ave Maria “inopportuna”

Può un’Ave Maria recitata in un’aula universitaria provocare la reazione rabbiosa di studenti e persino del rettore? La risposta è sì perché quella preghiera è un ostacolo alla realizzazione dei voleri del padrone di questo mondo. Soprattutto se a farsene promotrice è una docente che per quella brevissima, ma potente preghiera, è stata sottoposta ad una gogna mediatica ingiustificata.

Continua a leggere “Il coraggio di un’Ave Maria “inopportuna””

I cristiani? Perseguitati e dimenticati

Si intitola Perseguitati e dimenticati. È l’ultimo rapporto di Aiuto alla Chiesa che Soffre. Alle violenze ormai estreme in 13 paesi si aggiunge l’indifferenza dell’Occidente, che rende deludente qualsiasi intervento, soprattutto in Medio Oriente.

Continua a leggere “I cristiani? Perseguitati e dimenticati”

Perché il potere infama i polacchi aiutato da certi cattolici

Come si fa ad accusare d’odio un popolo che si è riunito in preghiera per un giorno intero recitando i misteri del Rosario (con anziani in ginocchio sulle pietre per ore), dopo aver partecipato alla Messa e all’adorazione eucaristica chiedendo a Dio la pace in Europa, contro gli attentati islamisti e per la difesa delle proprie radici cristiane? Sembrerebbe impossibile. Eppure Gian Antonio Stella ha avuto il coraggio di farlo insieme alla grande stampa capitanata da La Repubblica che ha parlato di “integralisti cattolici”.

Continua a leggere “Perché il potere infama i polacchi aiutato da certi cattolici”

La forza dei martiri cristiani: “Preghiera ed Eucarestia”

«Erano deboli, fragili e peccatori come noi, ma grazie alla preghiera hanno potuto essere veri testimoni di Cristo». Qui un estratto del libro di Rebwar Basa, Un Sacerdote Cattolico nello Stato Islamico: di fronte alle persecuzioni il cristiano non mette in campo strategie di sopravvivenza, ma ricorre a Dio, il resto lo farà Lui.

Continua a leggere “La forza dei martiri cristiani: “Preghiera ed Eucarestia””

La Spagna si rifugia nella Chiesa che vuole umiliare

Gli spagnoli, con in testa i reali, si sono “rifugiati” nella Sagrada Familia per chiedere pace. Eppure è la stessa Spagna che cedendo alle ideologie relativiste ha umiliato la Chiesa con blasfemie e intimidazioni ai cattolici. Rileggere la consacrazione del tempio fatta da Benedetto XVI per capire qual è la risposta ai tagliagole islamici: “Una chiesa è l’unica cosa degna di rappresentare il sentire di un popolo”.

Continua a leggere “La Spagna si rifugia nella Chiesa che vuole umiliare”

Rivoluzione francese, in un video il Terrore scatenato contro i preti

Prêtres sous la Terreur è il titolo del documentario destinato al grande pubblico con la ricostruzione della sistematica persecuzione subita dai religiosi cattolici negli anni della Rivoluzione giacobina. Compreso l’episodio della Vandea dove l’efferatezza raggiunse il sadismo.

Continua a leggere “Rivoluzione francese, in un video il Terrore scatenato contro i preti”