Facebook censura soprattutto i cattolici

La vicenda che in queste ultime settimane vede coinvolto il social network Facebook è nota a tutti: milioni di dati personali sono stati utilizzati in modo illecito. Ed è così che il cosiddetto “scandalo di Cambridge Analytica” ha cominciato a far luce su come e quanto siamo manipolati quotidianamente in virtù dei dati che circolano in rete sulla nostra persona.

Continua a leggere “Facebook censura soprattutto i cattolici”

Annunci

I cattolici, perseguitati dal mondo e nella Chiesa

“Clerico-fascisti”, “omofobi” e “islamofobi”. Così vengono bollati oggi coloro che professano apertamente il loro credo e la fedeltà al Magistero della Chiesa. Un’indagine del governo scozzese dimostra che la popolazione cattolica è la più discriminata. Ma un episodio dimostra che la colpa è anche dei credenti.

Continua a leggere “I cattolici, perseguitati dal mondo e nella Chiesa”

Saint Denis, la basilica invasa dagli immigrati

Un centinaio di uomini e donne, immigrati clandestini e attivisti di sinistra, ha occupato la storica basilica gotica di Saint Denis, a Parigi. Hanno interrotto la messa per protestare contro la nuova legge sull’immigrazione clandestina. Intanto hanno compiuto una profanazione e nessuno (tranne la Le Pen) protesta.

Continua a leggere “Saint Denis, la basilica invasa dagli immigrati”

L’importanza salvifica della Regola della Fede

La Dottrina non genera odio. Sia l’esperienza che la ragione ci dicono che verità e amore stanno insieme e che verità e libertà sono concetti gemelli, mentre invece menzogna e odio, ideologia e violenza, compongono una nefasta alleanza. Affermare il cristianesimo come dogmatico significa dire che esso è fondato sull’autorivelazione storica di Dio. Significa dire che il Verbo fatto carne ci ha trasmesso la pienezza della verità e della vita.

Continua a leggere “L’importanza salvifica della Regola della Fede”

Avvenire più blasfemo di Charlie Hebdo

Sappiamo da tempo che il vignettista comunista Staino è passato da poco ad Avvenire, il quotidiano dei Vescovi italiani (la CEI), mantenendo e rispettando – a sua ragione – la sua indole ateistica per la quale nessuno gli ha chiesto, come sarebbe dovuto essere, di rispettare almeno i Santi, soprattutto Gesù Cristo, anche se per loro è oramai un “compagnone superstar” di gite e merende.

Cliccare qui per leggere il resto dell’articolo e vedere la vignetta blasfema e sacrilega

Strage di cristiani, l’Isis sbarca nel Dagestan

Un giovane militante dell’Isis ha aperto il fuoco sui fedeli che uscivano dalla cattedrale di San Giorgio di Kizlyar, Dagestan, una repubblica autonoma della Federazione Russa a maggioranza musulmana, dove la minoranza cristiana si sta letteralmente estinguendo.

Continua a leggere “Strage di cristiani, l’Isis sbarca nel Dagestan”

“La massoneria è luciferina”, parola di ex massone

È appena uscito in Francia un libro intitolato Je servais Lucifer sans le savoir (Servivo Lucifero senza saperlo), scritto dall’ex massone, convertito al cattolicesimo, Serge Abad-Gallardo. In un’intervista a Famille Chretienne, l’autore ha spiegato questa tragica e drammatica verità.

Continua a leggere ““La massoneria è luciferina”, parola di ex massone”

Non toccate i martiri cinesi. Sono il tesoro della Chiesa

La Chiesa cinese vive perché è stata edificata sull’offerta del sangue di quanti hanno difeso la sua libertà da ogni ingerenza esterna; sapendo offrire il proprio sangue unendolo all’offerta di quello di Cristo sulla Croce. Così è avvenuto per la stragrande maggioranza delle comunità ecclesiali di antica o più recente fondazione. I martiri sono il tesoro della Chiesa!

Continua a leggere “Non toccate i martiri cinesi. Sono il tesoro della Chiesa”

L’autobiografia di don Mortara arriva negli USA e il “kolossal” di Spielberg sfuma

Steven Spielberg lavorava a un film sul “caso Mortara”, il bambino ebreo fattosi cristiano e che la vulgata anticlericale ha descritto come “rapito” e battezzato a forza da Pio IX. Ma negli USA è uscita la traduzione dell’autobiografia scoperta da Messori. Così il regista, accampando scuse ha abbandonato il progetto.

Continua a leggere “L’autobiografia di don Mortara arriva negli USA e il “kolossal” di Spielberg sfuma”

Canada, un vescovo bacchetta il premier “diversamente cattolico”

Il governo canadese dal premier Justin Trudeau esclude dai fondi per i lavori estivi destinati ai giovani gli imprenditori che non dichiarano fedeltà alla nuova serie di “diritti” creati dall’esecutivo, in particolare quello relativo ai “diritti riproduttivi”: contraccezione e aborto. Ciò ha provocato la pesante reazione dell’arcivescovo di Ottawa, il gesuita Terrence Prendergast.

Continua a leggere “Canada, un vescovo bacchetta il premier “diversamente cattolico””