Migranti irregolari, un business da 7 miliardi di dollari

Sono almeno 2,5 milioni le persone che nel mondo in un anno hanno usufruito dei “servizi” dei trafficanti di esseri umani, nella speranza – spesso un’illusione – di trovare condizioni di vita migliori. Un rapporto dell’ONU descrive le rotte principali, le attività dei contrabbandieri, i rischi per i migranti. E suggerisce: per tagliare il traffico di clandestini si deve agire anzitutto sulla comunicazione, nei paesi d’origine.

Continua a leggere “Migranti irregolari, un business da 7 miliardi di dollari”

Annunci

Dove il prossimo non si ama

“Le paure – dice Papa Francesco per i 50 anni della Sant’Egidio – si concentrano spesso su chi è straniero, diverso da noi, povero, come se fosse un nemico”. È un discorso che descrive bene la realtà di paura e violenza che si vive sotto il tribalismo africano, nel mondo islamico, nelle caste indiane, anche nel buddismo.

Continua a leggere “Dove il prossimo non si ama”