Desirée e Pamela, rimettiamo a tema il divorzio

Desirée e Pamela sono accomunate non solo da analoghe circostanze in cui è maturata la loro morte, un mix di dipendenza, immigrazione illegale e spaccio di droga. Entrambe avevano famiglie disgregate alle spalle. Non è un caso, e su questo va fatta una riflessione.

Continua a leggere “Desirée e Pamela, rimettiamo a tema il divorzio”

Annunci

Abusi clericali, non è pedofilia, ma efebofilia

Un rapporto del Gran giurì della Pennsylvania sulle accuse di abusi sessuali verso il clero statunitense evidenzia un dato: «La maggior parte delle vittime sono maschi». Altro segno che l’omosessualità nella Chiesa è un problema serissimo. La soluzione esiste già, ma va applicata.

Continua a leggere “Abusi clericali, non è pedofilia, ma efebofilia”

Islam, la segregazione degli occidentali a casa loro

A Napoli gli islamici pregano in piazza del Plebiscito. Intanto emergono le drammatiche storie di ordinaria violenza sulle donne che mostrano un apartheid islamico: la segregazione degli occidentali a casa loro. In nome di Allah e della sharia’h vengono violati i diritti umani.

Continua a leggere “Islam, la segregazione degli occidentali a casa loro”

L’importanza salvifica della Regola della Fede

La Dottrina non genera odio. Sia l’esperienza che la ragione ci dicono che verità e amore stanno insieme e che verità e libertà sono concetti gemelli, mentre invece menzogna e odio, ideologia e violenza, compongono una nefasta alleanza. Affermare il cristianesimo come dogmatico significa dire che esso è fondato sull’autorivelazione storica di Dio. Significa dire che il Verbo fatto carne ci ha trasmesso la pienezza della verità e della vita.

Continua a leggere “L’importanza salvifica della Regola della Fede”

Nuovi mostri: l’uomo che allatta, violenza sulla natura

Negli Stati Uniti c’è un uomo che si sente donna e allatta i suoi “figli”. Il nome è segreto, ma il caso è spacciato come un successo dai medici che hanno realizzato l’esperimento, nel Mount Sinai Centre di New York. L’uomo ha i suoi attributi, ma allatta. Un Frankenstein realizzato.

Continua a leggere “Nuovi mostri: l’uomo che allatta, violenza sulla natura”

La violenza gender ai bambini passa dalle fiabe

Il prossimo tabù da infrangere è la creazione di bambini trans. Si incarica di questo una professoressa svedese che ha scritto un libro di un cavallo che si crede un cane. Un’operazione pericolosissima perché porta a sdoganare anche al pedofilia. Ecco perché.

Continua a leggere “La violenza gender ai bambini passa dalle fiabe”

Pedofilia sdoganata: “L’esito della liberazione sessuale”

«Se il sesso non ha uno scopo, basta dire che il bambino è “libero” e il gioco è fatto». Don Di Noto svela la strategia delle lobby pedofile sostenute da circoli di potere, intellettuali e della moda: diffondono libri e immagini per normalizzare quello che invece dovrebbe essere denunciato come il più grande crimine umano. Segnalati casi di abuso anche su neonati.

Continua a leggere “Pedofilia sdoganata: “L’esito della liberazione sessuale””

70 vittime nel Ferragosto di sangue: così esplode la furia jihadista seminando terrore e morti

Quattro attentati hanno funestato la settimana di Ferragosto appena trascorsa: Barcellona, Cambrils, Finlandia e Siberia (15 morti). Ma non sono gli unici. I commandi jihadisti hanno colpito in Burkina Faso (18 morti), Timbuctu (7 morti). Boko Haram scatenata in Nigeria (27 morti) mentre in Kenia i miliziani al Shabaab hanno ucciso 3 persone. E’ una violenza inaudita di 70 morti che sembra inarrestabile.

Continua a leggere “70 vittime nel Ferragosto di sangue: così esplode la furia jihadista seminando terrore e morti”

Mani pulite, don Giussani: “Il giustizialismo è anticristiano”

Ai tempi di “tangentopoli”, quando la mentalità giustizialista servì a un disegno di potere che mirava a sovvertire quello costituito, don Luigi Giussani, giudicò con forza e ripetutamente l’errore insito in un atteggiamento che in nome della giustizia, giustificava la violenza. Ecco alcune sue riflessioni che oggi appaiono straordinariamente profetiche.

Continua a leggere “Mani pulite, don Giussani: “Il giustizialismo è anticristiano””

Suicidi da divorzio, le storie tabù degli adolescenti che hanno detto addio a mamma e papà

Il suicidio di una ragazzina catanese che non ha retto al divorzio del genitori riporta a galla un tabù di cui giornali e società non vogliono parlare: la separazione dei genitori è distruttiva per i figli, che possono arrivare a forme estreme o a sprofondare nel nichilismo. Come l’inferno descritto da un 16enne, anch’egli suicida: «Riconosco che mi avete voluto bene, ma non siete stati capaci di farmi del bene».

Continua a leggere “Suicidi da divorzio, le storie tabù degli adolescenti che hanno detto addio a mamma e papà”