La Pasqua e la speranza: i 90 anni del grande papa Benedetto XVI

I novant’anni di papa emerito Benedetto XVI. Piemme ha dato alle stampe un testo, Il tempo e la storia, che propone per la prima volta in lingua italiana alcuni suoi scritti. La critica di Ratzinger al tempo moderno e post-moderno attraversa molte delle sue produzioni letterarie, capace come pochi di andare alla radice della crisi metafisica che ha intaccato anche la teologia e la filosofia.

Continua a leggere “La Pasqua e la speranza: i 90 anni del grande papa Benedetto XVI”

San Tommaso d’Aquino, l’immortale maestro dei cattolici

La figura di san Tommaso d’Aquino non ha davvero più bisogno di presentazioni tra i cattolici e gli italiani di cultura media. Ha bisogno invece, l’Angelico Dottore, di essere conosciuto, di essere diffuso, di essere studiato come un immenso portatore di sicurezza, di pace e di vera gioia.

Continua a leggere “San Tommaso d’Aquino, l’immortale maestro dei cattolici”

Marcilio, storia di una guarigione miracolosa

Oggi Madre Teresa sarà santa. Agnes Bojaxhiu (questo il suo nome) visse una vita interiore ricca di conflitti, la “notte dell’anima”, la lacerante sensazione di essere lontana da Dio. E la consapevolezza che la santità “non è un lusso”, ma di tutti: Dio ci ha creato a sua immagine perché ci vuole santi.

Continua a leggere “Marcilio, storia di una guarigione miracolosa”

Cosa dicono quelle Madonne “sopravvissute”

Abbiamo visto tutti la statua della Madonna rimasta in piedi dopo il recentissimo terremoto nelle Marche. Nel precedente terremoto in Sudamerica si salvò, nella distruzione generale, non solo statua della Vergine ma anche la teca di cristallo che la conteneva. Cose del genere sono accadute in moltissime catastrofi, naturali e no.

Continua a leggere “Cosa dicono quelle Madonne “sopravvissute””

“Non ti condanno… Non peccare più!”

V Domenica del Tempo di Quaresima. Anno C.

Continua a leggere ““Non ti condanno… Non peccare più!””

I nuovi diritti e gli irriducibili desideri dei nostri ragazzi

Nel mondo ridiventato pagano, il cristianesimo è sempre all’inizio, con l’unica differenza che mentre gli antichi romani ai vizi attribuivano il nome di un dio, ora i moderni li chiamano “diritti civili”. Come scrive una ragazza: «Veniamo presi in giro in ogni cosa, ingannati sulla sessualità, sull’amore, sulla speranza, su tutto…».

Continua a leggere “I nuovi diritti e gli irriducibili desideri dei nostri ragazzi”

Benedetto XVI: “Teniamo insieme fede e carità”

Il Papa emerito ha incontrato privatamente i membri della confederazione “Caritas in Veritate”, radunatisi a Roma per un forum di cinque giorni.

Roma, 10 Novembre 2014 (Zenit.org) Junno De Jesús Arocho Esteves

Continua a leggere “Benedetto XVI: “Teniamo insieme fede e carità””