I cristiani? Perseguitati e dimenticati

Si intitola Perseguitati e dimenticati. È l’ultimo rapporto di Aiuto alla Chiesa che Soffre. Alle violenze ormai estreme in 13 paesi si aggiunge l’indifferenza dell’Occidente, che rende deludente qualsiasi intervento, soprattutto in Medio Oriente.

Continua a leggere “I cristiani? Perseguitati e dimenticati”

Annunci

Anguera, messaggi dal 9 all’11 ottobre 2017

N 4.537 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, ad Arezzo, trasmesso il 09/10/2017

Cari figli,

Mio Figlio Gesù ha bisogno del vostro Sì sincero e coraggioso.

Amate e difendete la verità. Vivete nei tempi dei dolori, ma il Signore è molto vicino a voi. Coloro che amano e difendono la verità saranno messi a tacere e molti si tireranno indietro per paura. Voi, piccolo gregge, non perdetevi d’animo. Mio Figlio Gesù non vi abbandonerà. Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera, perché solamente così potete sopportare il peso delle prove che verranno.

In questi tempi dolorosi cercate forze nella Parola del Mio Gesù e nutritevi con il Prezioso Alimento dell’Eucaristia. Nulla è perduto. La Vittoria sarà del Signore e di tutti coloro che resteranno fedeli.

Aprite i vostri cuori e accettate la Volontà di Dio per le vostre vite. Voi siete del Signore e solamente Lui dovete seguire e servire. Coraggio. Solo la verità del Mio Gesù libera e salva. Solo Lui è la Via per la vostra salvezza.

Non cercate ciò che è facile. La strada della santità è piena di ostacoli, ma voi non perderete la strada, perché non sarete soli. Avanti per il cammino che vi ho indicato.

Io pregherò il Mio Gesù per voi. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò alla Piena Felicità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)


N. 4.538 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, ad Arezzo, trasmesso il 10/10/2017

Cari figli,

una grande tempesta arriverà e la Grande Imbarcazione soffrirà; sarà colpita violentemente e i miei poveri figli berranno il calice amaro del dolore.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Questo è il tempo dei dolori che vi ho annunciato nel passato. Ritornate a Colui che è il vostro tutto; solamente in Lui è la vostra speranza e salvezza. Io vi amo e vengo dal Cielo per indicarvi il cammino della vera conversione.

Siate miti e umili di cuore. Non permettete che la vostra libertà vi allontani da Mio Figlio Gesù. Dio ha fretta. Non incrociate le braccia. Quello che dovete fare, non lasciatelo al domani.

Nel Signore è la vostra vittoria. Siate fedeli. Lui non vi lascerà soli. Non c’è vittoria senza croce. Quando tutto sembrerà perduto, il Signore agirà e vedrete la Grande Vittoria di Dio.

Non allontanatevi dalla verità. Accogliete le Parole di Mio Figlio Gesù e ovunque testimoniate che siete nel mondo, ma non siete del mondo. Voi siete del Signore. Non permettete che il demonio vi schiavizzi.

Siete liberi per essere unicamente del Signore. Conosco le vostre necessità e pregherò il Mio Gesù per voi. Non perdetevi d’animo. Io sarò sempre vicino a voi. Avanti per il cammino che vi ho indicato e sarete ricchi nella fede.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)


N. 4.539 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, a Lavarone (TN), trasmesso il 11/10/2017

Cari figli,

i traditori della fede non raggiungeranno la vittoria. Il Mio Gesù è a fianco dei Suoi veri difensori. Non perdetevi d’animo. Il Mio Gesù ha il controllo di tutto. Lui sta agendo, anche se non Lo vedete. Credete fermamente nel Potere di Gesù. Nulla potrà distruggere i Piani di Dio.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Rimanete fermi nella verità. Quando siete lontani dalla verità, voi tornate bersaglio del nemico di Dio. Non permettete che il demonio vi inganni. In Dio non c’è mezza verità. Ascoltate Gesù. Rimanete con il Vero Magistero della Sua Chiesa.

Dopo tutta la tribolazione, vedrete la Mano Potente di Dio agire. Non dimenticate: Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura; nel cuore l’amore alla verità.

Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che viene per voi. Coraggio. Se vi capita di cadere, cercate forze nelle Parole del Mio Gesù e nell’Eucaristia. Giorni difficili verranno per voi, ma riponete la vostra fiducia e speranza nel Signore. Lui asciugherà le vostre lacrime e tutto andrà bene per voi. Avanti.

Io vi amo come siete e sarò sempre vicino a voi.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

David, il cancro e il Paradiso: “L’anno più bello della mia vita”

Nel giro di un anno l’osteosarcoma lo ha consumato tra indicibili patimenti. David è nato al Cielo a 17 anni con il sorriso sulle labbra ed impressa sul volto la sua frase: “Ma se sono felice io, come non puoi esserlo tu?”. Prima di tornare alla Casa del Padre, ha raccontato il suo Paradiso in terra. Il parroco: “Ha donato il suo corpo per la salvezza eterna e la conversione dei giovani”.

Continua a leggere “David, il cancro e il Paradiso: “L’anno più bello della mia vita””

Anguera, messaggi del 12, del 14 e del 16 settembre 2017

N. 4.525 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 12/09/2017

Cari figli,

io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello vi attende. Piegate le vostre ginocchia in preghiera.

Il grande piano del demonio per allontanarvi dalla verità è attaccare la Chiesa per mezzo della dottrina causando grande confusione. La zizzania si sta mescolando con il grano e così i Miei poveri figli camminano come ciechi che guidano altri ciechi. State attenti.

Amate e difendete la verità. Accogliete il Vangelo del Mio Gesù e ovunque testimoniate la vostra fede. Non tiratevi indietro. Il Signore si aspetta molto da voi. Non incrociate le braccia.

Io sono la vostra Madre e sono al vostro fianco. Avanti senza paura. Rimanete fermi nel cammino che vi ho indicato. Non dimenticatevi: in Dio non c’è mezza verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

******

N. 4.526 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 14/09/2017

Cari figli,

pregate davanti alla croce e contemplate Mio Figlio Gesù. Egli si offrì per la vostra salvezza.

Mio Figlio Gesù vi insegnò la verità e promise di rimanere con voi tutti i giorni. Siate giusti. Siate uomini e donne di coraggio. La Verità del Vangelo deve essere difesa. Non permettete che i nemici spengano la luce della verità che il Mio Gesù vi lasciò per mezzo della Sua Parola. Non vi allontanate dal cammino che vi ho indicato.

Questi sono tempi molto difficili per voi. Rimanete con Gesù. Coloro che rimangono fedeli fino alla fine riceveranno grande ricompensa dal Signore. I nemici di Dio agiranno e molte verità saranno messe da parte. False ideologie saranno abbracciate e i Miei poveri figli cammineranno come ciechi che guidano altri ciechi. State attenti.

Amate la verità e in tutto fate la Volontà di Mio Figlio Gesù. Siate fedeli al Vero Magistero della Sua Chiesa. Coraggio. Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura; nel cuore, l’amore alla verità. Avanti. Io sono al vostro fianco.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

******

N. 4.527 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 16/09/2017

Cari figli,

Io vi amo e sono al vostro fianco. Quando sentite il peso della croce, sappiate che Io sono molto vicina a voi. Non perdetevi d’animo. Io voglio vedervi felici già qui in Terra e più tardi con Me in Cielo.

Datemi le vostre mani e Io vi condurrò a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Conosco ciascuno di voi per nome e vengo dal Cielo per aiutarvi. Siate docili. Quando tutto sembrerà perduto, la vittoria di Dio avverrà.

L’umanità è malata e ha bisogno di essere curata. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Cercate forze nelle Parole del Mio Gesù e nell’Eucaristia. Nulla è perduto.

Camminate per un futuro doloroso, ma nessuna forza umana avrà potere contro gli uomini e le donne di fede. Coraggio. Io pregherò il Mio Gesù per voi.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

Carlo Caffarra, una vita per Cristo e la sua Chiesa

Un sacerdote rileva le ultime drammatiche parola del cardinale Carlo Caffarra. Il commosso ricordo di Antonio Socci.

Continua a leggere “Carlo Caffarra, una vita per Cristo e la sua Chiesa”

Anguera, messaggio del 2 settembre 2017

N. 4.521 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 02/09/2017

Cari figli,

avanti. Non tiratevi indietro. Non c’è vittoria senza croce.

Conosco ciascuno di voi per nome e sono al vostro fianco. Coraggio. La sofferenza della malattia è una croce pesante, ma siate sicuri che il Signore è molto vicino a voi. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù.

Non vi allontanate dalla preghiera e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Ascoltate Gesù per mezzo del Suo Vangelo e del Vero Magistero della Sua Chiesa. Dopo tutto il dolore, la Vittoria di Dio verrà per i Suoi Eletti.

Siate docili. Il domani sarà di gioia per gli uomini e le donne di fede. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò a Mio Figlio Gesù.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

Amore “light”? Rachel spiega cosa ci si perde

Mentre il Corriere della Sera da mesi pubblica storie di amanti e tradimenti spacciandole per amore, una giovane donna inglese dimostra l’opposto: “Dopo 5 settimane di matrimonio mio marito ebbe un ictus, tutti mi dicevano che era comprensibile andarsene, ma io l’ho amato di più di prima”. Così Rachel sperimenta il centuplo dell’essere una carne sola.

Continua a leggere “Amore “light”? Rachel spiega cosa ci si perde”

Anguera, messaggio del 14 agosto 2017

N. 4.513 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, a Brasilia / DF, trasmesso il 14/08/2017

Cari figli, l’umanità cammina per vie di auto-distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Ritornate a Colui che è la vostra Unica Via, Verità e Vita. Piegate le vostre ginocchia in preghiera, perché solamente così potete sopportare il peso delle prove.

Il Mio Gesù è molto vicino a voi. Confidate in Colui che vede ciò che è nascosto e vi conosce per nome. Io sono vostra Madre e vengo dal Cielo per dirvi che siete importanti per la realizzazione dei Miei Piani. Siate coraggiosi e dite a tutti che Dio ha fretta.

Non vi allontanate dal Cammino della Salvezza. Date il meglio di voi e sarete ricompensati con ricche grazie. Quello che dovete fare, non lasciatelo per il domani.

Giorni verranno in cui gli uomini e le donne di fede berranno il calice amaro della sofferenza; Saranno abbandonati e trattati come nemici. Non tiratevi indietro. Siate difensori della verità. Dopo tutto il dolore verrà la Vittoria di Dio per gli Eletti del Signore.

Non vi dimenticate: La vostra vittoria è nell’Eucaristia. Avanti senza paura.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

Capolavoro luciferino: così passa l’eutanasia “cristiana”

Così Charlie, come Gesù, verrà ucciso dopo un processo estenuante. Ucciso dai suoi nemici (medici e giudici che voglio mettersi al posto di Dio in nome della legge) per colpa dei suoi traditori (l’appoggio di tanti cristiani) e dei vari Ponzio Pilato che hanno preferito non prendere posizione nascondendosi dietro una presupposta “complessità del caso”. Anche se non c’è proprio un bel niente di complesso. E’ tutto cristallino: una persona malata, anziché essere amata perché c’è e quindi curata fino all’incombere della morte naturale come da 2000 anni fino a qualche tempo fa si è sempre fatto, va sul patibolo, privata non solo delle cure ma anche dell’ossigeno. Sì, Charlie non solo non sarà curato ma gli verrà tolto l’aiuto per respirare e morirà soffocato perché nessuno lo vuole più a queste condizioni.

Continua a leggere “Capolavoro luciferino: così passa l’eutanasia “cristiana””

Davanti a Charlie non c’è via di mezzo: due video dicono che bisogna scegliere da che parte stare

In questi giorni la BBC ha pubblicato i filmati di due bambini disabili i cui genitori hanno posizioni diametralmente opposte. Una realista, positiva, per la vita e quindi umana, oltre che realmente cristiana. L’altra nichilista, perciò irragionevole e disperata, che accetta la vita solo a determinate condizioni. E’ così che la vicenda di Charlie sta svelando i pensieri di molti cuori, chiamando in causa ciascuno di noi. E costringendoci a uscire da “zone grigie” ma illusorie, che servono solo a farci sentire tranquilli.

Continua a leggere “Davanti a Charlie non c’è via di mezzo: due video dicono che bisogna scegliere da che parte stare”