“Io, separato ma fedele, vivo nella gioia”

Graziano racconta le tentazioni diaboliche nel matrimonio, il tradimento e il pentimento non accettato. Infine la gioia della fedeltà anche da separato: “Costa, ma ripaga: è un’offerta d’amore. “Nessuno ha un amore più grande di questo – dice Gesù – dare la vita per i propri amici”, che significa darla a Lui nella fedeltà al sacramento. Così sto celebrando le nozze: sono legato allo Sposo e alla mia sposa, per andare insieme in Paradiso. Una follia solo per chi non ha fede”.

Continua a leggere ““Io, separato ma fedele, vivo nella gioia””

Annunci

Comunione ai divorziati-risposati civilmente? La legge divina dice: NO

Dare o meno la Comunione ai divorziati risposati è una legge divina oppure una legge ecclesiastica e che quindi possa essere cambiata dal Romano Pontefice? La risposta è: No.

Continua a leggere “Comunione ai divorziati-risposati civilmente? La legge divina dice: NO”

“Sui tradimenti lo zampino della cultura gay”

L’allarme del direttore della Casa della Tenerezza, che aiuta i separati a tornare insieme e i figli a superare il lutto del divorzio: “Aumentano i tradimenti, soprattutto di donne che tornano adolescenti. E i mariti lasciano la moglie per un compagno. L’ossessivo martellamento dell’orgoglio gay contribuisce a indebolire l’antropologia della coppia”. I figli invece vivono l’abbandono come un lutto, ma quando trovano la forza di parlarne…

Continua a leggere ““Sui tradimenti lo zampino della cultura gay””

Il divorzio fa male ai figli. Lo dicono anche al Ministero della salute

“La separazione con bambini è un problema di salute pubblica”, su questo tema si sono confrontati all’auditorium del Ministero della Salute, giuristi, esponenti della comunità medico-scientifica, psicologi, mediatori familiari e responsabili. Con il saluto del ministro Lorenzin è stata presentata una ricerca pubblicata sull’Health Psychology Open. Che cosa dice? Dati clinici alla mano che i bambini senza padre o madre uniti soffrono terribilmente.

Continua a leggere “Il divorzio fa male ai figli. Lo dicono anche al Ministero della salute”

Ciò che accadde all’Ultima Cena fa chiarezza: si può accedere all’Eucarestia solo se purificati

In preparazione del Convegno internazionale di sabato 22 aprile (“Fare chiarezza – A un anno dalla Amoris Laetitia”), pubblichiamo alcuni articoli che affrontano i punti nodali alla base delle opposte interpretazioni che si danno dell’Amoris Laetitia, soprattutto per ciò che riguarda le situazioni irregolari. Iniziamo da una prima riflessione sull’Eucarestia, il sacramento maggiormente incompreso e messo in discussione, vedi la possibilità per i divorziati risposati di accedervi.

Continua a leggere “Ciò che accadde all’Ultima Cena fa chiarezza: si può accedere all’Eucarestia solo se purificati”

Del perdersi e del ritrovarsi: «Così dopo 6 anni abbiamo sconfitto il divorzio grazie a nostro figlio»

Dirsi addio e riprendersi dopo 6 anni di separazione. Nessuno vuole dirlo, ma è questa la vera strada della libertà. È la testimonianza di perdono di Letizia e Massimo Marinangeli che hanno rimesso insieme i cocci del loro matrimonio naufragato. Perché il divorzio se lo affronti lo puoi sconfiggere. Come dimostrano le ormai tante storie di chi si affida a Retrouvaille, che dal 2001 in Italia aiuta le coppie in frantumi a risorgere. «Perché l’amore è soprattutto una decisione. E quando ricominci ad ascoltare l’altro e a perdonare, è lì che il Signore ti dà la pienezza della gioia della vita insieme».

Continua a leggere “Del perdersi e del ritrovarsi: «Così dopo 6 anni abbiamo sconfitto il divorzio grazie a nostro figlio»”

Thibaud Collin: l’Amoris laetitia produce interpretazioni opposte

Il filosofo francese Thibaud Collin scrive un primo bilancio della recezione dell’esortazione l’Amoris laetitia nel mondo cattolico, lo fa sulla rivista L’Homme nouveau.

Continua a leggere “Thibaud Collin: l’Amoris laetitia produce interpretazioni opposte”

Osservazioni sull’Amoris Laetitia e sui “dubia” espressi dai 4 cardinali

È difficile non provare un senso di confusione, se non addirittura di smarrimento.

Continua a leggere “Osservazioni sull’Amoris Laetitia e sui “dubia” espressi dai 4 cardinali”