Fatima, il Rosario che fece rispondere la Madonna

Agli inizi del ‘900 il Portogallo era in preda in quegli anni a un dispotico regime che si era posto l’obiettivo di distruggere la Chiesa. Il popolo lusitano si unì in preghiera invocando la Vergine “sterminatrice” di tutte le eresie. Il 13 maggio 1917 – anticipata un anno prima dall’apparizione dell’Angelo del Portogalli – la Madonna risponde alla chiamata del suo popolo apparendo a Fatima.

Continua a leggere “Fatima, il Rosario che fece rispondere la Madonna”

Annunci

Anguera, i messaggi su Fatima/2

4.468 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 13/05/2017

Continua a leggere “Anguera, i messaggi su Fatima/2”

All’inferno di droga e disperazione e ritorno. Chi può resistere a Maria? La storia di padre Donald

Un californiano come tanti: genitori divorziati, il non senso di vivere, la droga, l’alcool e i pensieri suicidi. Finché non gli capita in mano un libro: dedicato alle apparizioni mariane. Oggi padre Donald Calloway ha sconfitto i demoni della disperazione grazie alla Madonna che lo ha condotto all’Incontro con Cristo. E da missionario dell’Immacolata concezione può parlare al mondo di che cosa è la Misericordia di Dio.

Continua a leggere “All’inferno di droga e disperazione e ritorno. Chi può resistere a Maria? La storia di padre Donald”

Nostra Signora di Anguera: “Siate Difensori della Verità”

Il veggente Pedro Regis è in missione in Italia. Ecco i messaggi della Regina della Pace.

Continua a leggere “Nostra Signora di Anguera: “Siate Difensori della Verità””

C’era una volta il cattosauro (e c’è ancora….)

Il “cattosauro”, chi l’ha visto? È retaggio dell’era glaciale preconciliare ed è in via di estinzione. Questo cattolico sopravvissuto alla modernità ha una struttura fisica-dottrinale molto semplice: crede in un solo Dio, prega magari con il rosario, digiuna, si confessa, fa la comunione ed è monogamo…

Continua a leggere “C’era una volta il cattosauro (e c’è ancora….)”

Cosa dicono quelle Madonne “sopravvissute”

Abbiamo visto tutti la statua della Madonna rimasta in piedi dopo il recentissimo terremoto nelle Marche. Nel precedente terremoto in Sudamerica si salvò, nella distruzione generale, non solo statua della Vergine ma anche la teca di cristallo che la conteneva. Cose del genere sono accadute in moltissime catastrofi, naturali e no.

Continua a leggere “Cosa dicono quelle Madonne “sopravvissute””

A casa della Madonnina di Civitavecchia

Una giornata nella dimora dei Gregori, dove nel febbraio del 1995 una statua di Maria lacrimò sangue e predisse tempi bui per la Chiesa.

Continua a leggere “A casa della Madonnina di Civitavecchia”

Nostra Signora di Anguera, messaggio (1-V-2016)

Cari figli,

Dio ha fretta. Non restate a braccia incrociate. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Camminate verso la grande e dolorosa tribolazione spirituale. State attenti.

Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura; nel cuore, l’amore alla Verità. Abbracciate in modo speciale gli Insegnamenti di Mio Figlio Gesù e la Dottrina della Sua Chiesa. Le lezioni del passato non possono essere lasciate da parte. La Verità sarà sempre Verità. Ascoltate Gesù. Lasciate che Egli parli al vostro cuore.

Non perdetevi d’animo. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Vi incoraggio a essere docili alla Mia Chiamata. Io vengo dal Cielo per condurvi al Mio Gesù. Egli è il vostro Tutto, e senza Lui non potete far nulla. Coraggio. Io pregherò il Mio Gesù per voi. Non tiratevi indietro. Il Mio Gesù vi attende a braccia aperte. Dite “No” al peccato e liberatevi veramente da tutto ciò che paralizza in voi il vero Amore di Dio. Cercate forza nella preghiera, nelle Parole del Mio Gesù e nell’Eucaristia.

Chi cammina col Signore non sperimenterà mai il peso della sconfitta. Avanti.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto in nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta.

Io vi benedico nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Restate in Pace.

FONTE: madonnadianguera.it