Il gender negli scaffali per adulti: un cambio di rotta

La giunta di centrodestra di Todi ha deciso di trasferire i libri gender dedicati ai bambini nella sezione per adulti nella biblioteca comunale. Nonostante lo scandalo sollevato dalle associazioni LGBT, non li ha censurati, ma ha dato ai genitori la possibilità di filtrare l’educazione gender. È già un’importante inversione di tendenza.

Continua a leggere “Il gender negli scaffali per adulti: un cambio di rotta”

Emilia rossa: le chiese riaprono, le coop chiudono

A 5 anni dal terremoto che ha scosso l’Emilia riapre con una festa di popolo il Duomo di Carpi, simbolo del cratere sismico. In un contraltare drammatico con la crisi mortale di molte coop edili rosse che stanno chiudendo sotto i colpi di una situazione debitoria spaventosa e licenziando centinaia di persone.

Continua a leggere “Emilia rossa: le chiese riaprono, le coop chiudono”

Il card. Caffarra accusa la sua Emilia: “Aberrante: i bambini non si comprano!”

Il cardinale emiliano stronca l’acquisto di gameti femminili della Regione. “Gravissimo trattare cellule umane come un appalto. Verranno spesi 650 mila euro di soldi pubblici per ingannare donne sottoposte a trattamenti mostruosi. Così la veterinaria entra nell’umano”. Nell’intervista con la Nuova BQ, i mea culpa per vescovi che hanno abbandonato la Dottrina e l’urgenza di una battaglia educativa: “Non possiamo stare fermi, Gesù ci invita a gridare dai tetti”.

Continua a leggere “Il card. Caffarra accusa la sua Emilia: “Aberrante: i bambini non si comprano!””

Cronache marziane da un mondo targato coop rosse

Nessuno meglio di chi vive in una “regione rossa” avverte il soffocamento di un regime che pretende che i cittadini facciano la spesa alla coop, comprino il giornale alla coop, acquistino farmaci alla coop, si facciano barba e capelli alla coop, si curino i denti alla coop, affidino i loro risparmi alla coop.

Continua a leggere “Cronache marziane da un mondo targato coop rosse”