“Fui tradito ma nella fedeltà scoprimmo l’Amore vero”

È possibile perdonare un tradimento dopo anni di matrimonio? E’ possibile accettare un figlio nato dall’adulterio? Audrey e Bob spiegano come, con la grazia di Dio, l’aiuto degli uomini che Lo amano e la volontà di rimanere fedeli ai Comandamenti è possibile ricevere l’amore di Cristo, dandolo e perdonando.

Continue reading ““Fui tradito ma nella fedeltà scoprimmo l’Amore vero””

Annunci

Anguera, messaggio del 2 settembre 2017

N. 4.521 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 02/09/2017

Cari figli,

avanti. Non tiratevi indietro. Non c’è vittoria senza croce.

Conosco ciascuno di voi per nome e sono al vostro fianco. Coraggio. La sofferenza della malattia è una croce pesante, ma siate sicuri che il Signore è molto vicino a voi. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù.

Non vi allontanate dalla preghiera e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Ascoltate Gesù per mezzo del Suo Vangelo e del Vero Magistero della Sua Chiesa. Dopo tutto il dolore, la Vittoria di Dio verrà per i Suoi Eletti.

Siate docili. Il domani sarà di gioia per gli uomini e le donne di fede. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò a Mio Figlio Gesù.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

Anguera, messaggio del 20 agosto 2017

N. 4.516 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, a São José do Rio Preto, trasmesso il 20/08/2017

Cari figli,

io vi amo come siete. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede e che cercate di imitare in tutto Mio Figlio Gesù.

Cercate sempre la porta stretta. Fuggite dalle facili seduzioni del mondo, perché solamente così potete servire fedelmente il Signore. Piegate le vostre ginocchia in preghiera.

Un fatto tenebroso si verificherà in questa terra, e molti avranno la fede scossa.

Rimanete con Gesù. Non tiratevi indietro. Siete importanti per la realizzazione dei Miei Piani. Non tiratevi indietro. Quello che dovete fare, non lasciatelo per domani.

Coraggio. Io sarò sempre vicino a voi. Conosco ciascuno di voi per nome e pregherò il Mio Gesù per voi. Curate la vostra vita spirituale. Voi siete del Signore e solamente Lui dovete seguire e servire.

Vivete nel tempo dei dolori, ma non perdetevi d’animo. Passata tutta la tribolazione, il Signore asciugherà le vostre lacrime e vedrete la Pace regnare sulla Terra. Avanti.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

Novena a San Giuda Taddeo, parente del Signore

Qualunque sia la malattia, la povertà e la miseria, l’angustia del cuore e dell’anima, perfino la disperazione, si può ricorrere a questo grande Santo e chiedere la sua potente intercessione.

Continue reading “Novena a San Giuda Taddeo, parente del Signore”

Parole di saluto di Benedetto XVI per la Messa da requiem per il Cardinale Joachim Meisner nella cattedrale di Colonia

Riprendo nella nostra tempestiva traduzione dall’originale tedesco su kath.net il testo integrale del saluto di Benedetto XVI letto da mons. Georg Gänswein. Importante sia per l’immagine drammatica della barca di Pietro vicina a capovolgersi, che per le sentite parole sull’adorazione eucaristica così trascurata dall’ala liberal della Chiesa compreso il suo successore. (MIC)

Continue reading “Parole di saluto di Benedetto XVI per la Messa da requiem per il Cardinale Joachim Meisner nella cattedrale di Colonia”

Il card. Meisner, il commosso ricordo di Benedetto XVI

In occasione delle esequie dell’amico, card. Meisner, Benedetto XVI ha scritto una bellissima lettera. Il vaticanista Marco Tosatti ne ha tradotto ampi stralci.

Continue reading “Il card. Meisner, il commosso ricordo di Benedetto XVI”

Riparare al gay pride, è boom di comitati spontanei

Dopo la preghiera di riparazione per il Gay Pride, il Comitato di Reggio Emilia decide di proseguire. E in poche ore arrivano richieste di aiuto per i prossimi Gay Pride di Varese, Palermo, Udine e Pavia. Dalla consacrazione alla Madonna alla nascita spontanea di questi comitati il passo è breve: chiamale, se vuoi, Dioincidenze.

Continue reading “Riparare al gay pride, è boom di comitati spontanei”