Scampò all’attentato nel club gay: «Un monito che mi salvò»

Ricordate le critiche all’arcivescovo Luigi Negri che, di fronte all’attentato di Manchester durante il concerto di Ariana Grande (idolo delle adolescenti che nelle sue canzoni richiama volgarmente al sesso in ogni salsa), parlò di “vite sprecate” come giudizio sull’Occidente adulto incapace di comunicare un senso? Oggi a dargli ragione è proprio uno di questi ragazzi, sopravvissuto alla strage del Pulse, il night club Lgbt di Orlando.

Continua a leggere “Scampò all’attentato nel club gay: «Un monito che mi salvò»”

Annunci

La strega a scuola? Per la Chiesa non c’è da scherzare

Appurata la gravità dell’episodio raccontato ieri dalla Nuova BQ sulle lezioni tenute da Ramona Parenzan, che nella Scuola primaria di Mocasina ha invocato spiriti e distribuito amuleti all’insaputa dei genitori, si potrebbe pensare che il loro contenuto sia in fondo innocuo. Ma ecco in cosa crede chi promuove la wicca e la stregoneria e come la Chiesa mette in guardia i fedeli.

Continua a leggere “La strega a scuola? Per la Chiesa non c’è da scherzare”

“Lo scontro è all’apice, Maria prepara un tempo nuovo”

Ospite in Italia, suor Emmanuel Maillard a 360 gradi sulla crisi della fede, il peccato che dilaga e il trionfo del cuore immacolato: “Lo scontro tra le tenebre e la luce è al suo apice con la battaglia per distruggere il matrimonio. Ma Maria sta preparando una nuova Pentecoste“.

Continua a leggere ““Lo scontro è all’apice, Maria prepara un tempo nuovo””

Pisa, autogestione con Arcigay: il liceo educa a senso unico

Al liceo Dini di Pisa a parlare durante l’autogestione di contraccezione ed HIV è stata Arcigay. Un genitore ha chiesto che fosse fornita anche un’altra visione che però è stata negata, svelando che non si può più condurre una battaglia sulla libertà di scelta senza chiarire cosa sia l’educazione.

Continua a leggere “Pisa, autogestione con Arcigay: il liceo educa a senso unico”

Assalto LGBT all’infanzia: arruolati Disney e Netflix

Da Disney a Netflix, ormai la causa LGBT e la sessualizzazione dei piccoli è sdoganata. Ma dietro ciò si nasconde una visione negativa della natura umana personificata dai demoni. All’opposto del cristianesimo che la esalta. Perciò i credenti dovrebbero fare come ha fatto un vescovo.

Continua a leggere “Assalto LGBT all’infanzia: arruolati Disney e Netflix”

Il gender negli scaffali per adulti: un cambio di rotta

La giunta di centrodestra di Todi ha deciso di trasferire i libri gender dedicati ai bambini nella sezione per adulti nella biblioteca comunale. Nonostante lo scandalo sollevato dalle associazioni LGBT, non li ha censurati, ma ha dato ai genitori la possibilità di filtrare l’educazione gender. È già un’importante inversione di tendenza.

Continua a leggere “Il gender negli scaffali per adulti: un cambio di rotta”

Allarme cellulari: il porno dilaga fra i bambini

Il racconto di Joseph che mentre giocava con il cellulare divenne dipendente dalla pornografia a soli 9 anni, sviluppando una forte aggressività: il documentario sulla diffusione del fenomeno tra i piccoli e i numeri dimostrano che non si tratta di un caso isolato.

Continua a leggere “Allarme cellulari: il porno dilaga fra i bambini”

Gabriele Kuby: la rivoluzione sessuale, una falsa libertà

Un proverbio bavarese recita: «Il demonio aiuta la sua gente, ma poi viene a prenderla». Un movimento perverso e pervicace, super-omistico e prometeico, mira a “liberare” l’uomo dalle “catene” della sua natura e della morale che intrinsecamente ne deriva. Questo movimento attraversa inesorabile e violento la storia. Travolge e travisa, distrugge e consuma. Qualche volta lascia che gli esploratori in avanscoperta brucino sulla pubblica piazza, ma solo perché il loro sacrificio possa illuminare il lavoro di consolidamento del reparto genieri. Lo racconta bene Gabriele Kuby in La rivoluzione sessuale globale. Distruzione della libertà nel nome della libertà (trad. it., Sugarco, Milano 2017) ripercorrendo ragionatamente l’itinerario bisecolare del travisamento etico che della sessualità usa come di un clava per abbattere.

Continua a leggere “Gabriele Kuby: la rivoluzione sessuale, una falsa libertà”

Pedofilia sdoganata: “L’esito della liberazione sessuale”

«Se il sesso non ha uno scopo, basta dire che il bambino è “libero” e il gioco è fatto». Don Di Noto svela la strategia delle lobby pedofile sostenute da circoli di potere, intellettuali e della moda: diffondono libri e immagini per normalizzare quello che invece dovrebbe essere denunciato come il più grande crimine umano. Segnalati casi di abuso anche su neonati.

Continua a leggere “Pedofilia sdoganata: “L’esito della liberazione sessuale””

“Papà, il sesso lo fai così?”, lezioni choc a scuola. L’allarme di don Di Noto: «L’iper-sessualizzazione piace ai pedofili»

Modena: educazione sessuale ai bambini con immagini esplicite e frasi hot: genitori furenti e la preside ora rischia un procedimento disciplinare. Il confine sottile tra indottrinamento e violenza pornodidattica.

Continua a leggere ““Papà, il sesso lo fai così?”, lezioni choc a scuola. L’allarme di don Di Noto: «L’iper-sessualizzazione piace ai pedofili»”