Il card. Tamkevičius: “L’Eucarestia mi salvò dalle torture dei comunisti”

Incarcerato, costretto ai lavori forzati, deportato in Siberia: il cardinale lituano Sigitas Tamkevičius, ex prigioniero, oggi cardinale, racconta alla Nuova BQ l’orrore anticattolico del regime comunista sovietico. Ma, allo stesso tempo, testimonia la miracolosa speranza che nasce solo dalla fede in Cristo: “All’inizio mi sembrò una croce troppo grande, oggi capisco che questa prova è stata un grande dono di Dio”. “Come riuscii a resistere? L’Eucarestia fu per me l’unica forza”.

Continua a leggere “Il card. Tamkevičius: “L’Eucarestia mi salvò dalle torture dei comunisti””

Perseguitati. I cristiani e il Cristo “nascosto”

Il 23 novembre 2019 presso la libreria L’Isola del Tesoro di Verona si è tenuta la conferenza intitolata Perseguitati. I cristiani e il Cristo nascosto, organizzata dal Comitato “Uniti con Gesù Eucarestia per le Mani Santissime di Maria”. Hanno partecipato l’on. Vito Comencini e don Federico De Bortoli, parroco e teologo. Ha moderato il prof. Matteo Orlandi, cronista del quotidiano Il Giornale.

Continua a leggere “Perseguitati. I cristiani e il Cristo “nascosto””

Pell è innocente. Lo dice anche un’inchiesta di Sky Australia

Andrew Bolt, giornalista di Sky News Australia, ha ricostruito meticolosamente i movimenti del cardinale Pell e quelli del suo accusatore, dimostrando che la versione della presunta vittima di abusi non regge. E in vista dell’esame del ricorso del porporato dice: “Speriamo che l’Alta Corte rimedi a questo scandalo”.

Continua a leggere “Pell è innocente. Lo dice anche un’inchiesta di Sky Australia”

Cristiani: tra persecuzioni e «doveroso impegno» nella vita pubblica

Aumentano i crimini d’odio contro i cristiani: in Spagna, nel 2018, sono stati ben 57. E sono sempre di più le chiese vandalizzate e profanate. Una situazione che apre anche a riflessioni sul «doveroso impegno» dei cattolici nella vita pubblica.

Continua a leggere “Cristiani: tra persecuzioni e «doveroso impegno» nella vita pubblica”

Asia Bibi: «Il mondo aiuti chi è ancora in carcere per blasfemia»

Nella prima intervista dal giorno della sua liberazione, Asia Bibi, la donna cristiana assolta dopo un calvario di nove anni dall’accusa di blasfemia e ora rifugiata in Canada, racconta le difficoltà della sua prigionia, gli strazianti incontri in carcere con le sue figlie, i momenti di scoraggiamento. Ma soprattutto lancia un appello per le decine di persone che in Pakistan sono in carcere con l’accusa di blasfemia, che prevede anche la pena di morte. I retroscena dei contatti con l’Unione Europea.

Continua a leggere “Asia Bibi: «Il mondo aiuti chi è ancora in carcere per blasfemia»”

In balia dei giudici: ragioni per un foro ecclesiastico

Un cardinale di Santa Romana Chiesa sbattuto in isolamento in prigione dopo un processo farsa durato anni. La persecuzione contro la Chiesa cattolica è aperta in nome dell’uguaglianza. Ma tutto comincia con l’eliminazione, con la Legge Siccardi, del Foro Ecclesiastico, che era un mezzo per evitare che odio anticattolico e amore per i soldi facili lasciasse i cattolici, e in particolare gli ecclesiastici, in balia di un qualsiasi tribunale.

Continua a leggere “In balia dei giudici: ragioni per un foro ecclesiastico”

Cristiani discriminati: un’anziana insegna a reagire

Mentre lo State Capitol dell’Illinois pone a fianco della natività la statua del diavolo, le scuole bandiscono il Natale e Facebook censura la foto di Santa Claus che contempla Gesù perché “violenta”, una 85enne difede l’immagine della Madonna posta sul muro di casa: «Prima di rimuoverla devono uccidere me, questa è l’America e finché ho due braccia e due gambe non lo farò». Qual è la differenza fra i cristiani relativisti e questa donna?

Continua a leggere “Cristiani discriminati: un’anziana insegna a reagire”

San Giovanni Crisostomo, la Bocca (d’oro) della Verità

Padre e Dottore della Chiesa, san Giovanni di Antiochia è passato alla Storia con l’appellativo di “Crisostomo”, cioè “Bocca d’oro”, per la sua straordinaria eloquenza; basti pensare che un anonimo copista definì le sue opere come «fulmini guizzanti» che attraversano il mondo.

Continua a leggere “San Giovanni Crisostomo, la Bocca (d’oro) della Verità”