Alchimia, comunismo e pederastia: Mario Mieli

“Noi, sì, possiamo amare i bambini. Possiamo desiderarli eroticamente rispondendo alla loro voglia di Eros”. Così scriveva Mario Mieli, “padre” dell’ideologia Lgbt italiana. Ma ora il suo pensiero e la sua vita diventano esempio in uno spettacolo teatrale, pubblicizzato anche dalla Rai.

Continua a leggere “Alchimia, comunismo e pederastia: Mario Mieli”

Annunci

Ohio, non vuole che la figlia cambi sesso: sospesa la patria potestà

Dopo decenni di martellamento ideologico, un tribunale dell’Ohio ha sospeso la potestà genitoriale di una famiglia in disaccordo con chi vuole risolvere i problemi psicologici della figlia, che si pensa un maschio, con i trattamenti ormonali. Ma qual è il vero obiettivo di un potere che asseconda i disagi anziché provare a risolverli?

Continua a leggere “Ohio, non vuole che la figlia cambi sesso: sospesa la patria potestà”

Nuovi mostri: l’uomo che allatta, violenza sulla natura

Negli Stati Uniti c’è un uomo che si sente donna e allatta i suoi “figli”. Il nome è segreto, ma il caso è spacciato come un successo dai medici che hanno realizzato l’esperimento, nel Mount Sinai Centre di New York. L’uomo ha i suoi attributi, ma allatta. Un Frankenstein realizzato.

Continua a leggere “Nuovi mostri: l’uomo che allatta, violenza sulla natura”

«Le “unioni omosessuali” sono l’antitesi della famiglia»

La sistematica distruzione del matrimonio e della famiglia, l’avanzata della cultura gay, il legame fra omosessualità e pedofilia, tutto questo e altro ancora in questa profetica intervista del 1992 al dottor Plinio Corrêa de Oliveira.

Continua a leggere “«Le “unioni omosessuali” sono l’antitesi della famiglia»”

La storia di Emily: “Mi dicevo cristiana Lgbt, ma vivevo una fede fai-da-te”

La giovane donna americana Emily Thomes racconta come la Fede cristiana l’ha salvata dal tunnel dell’omosessualità e dall’ipocrisia di dirsi cristiani e omosessuali contemporaneamente.

Continua a leggere “La storia di Emily: “Mi dicevo cristiana Lgbt, ma vivevo una fede fai-da-te””

Assalto LGBT all’infanzia: arruolati Disney e Netflix

Da Disney a Netflix, ormai la causa LGBT e la sessualizzazione dei piccoli è sdoganata. Ma dietro ciò si nasconde una visione negativa della natura umana personificata dai demoni. All’opposto del cristianesimo che la esalta. Perciò i credenti dovrebbero fare come ha fatto un vescovo.

Continua a leggere “Assalto LGBT all’infanzia: arruolati Disney e Netflix”

La violenza gender ai bambini passa dalle fiabe

Il prossimo tabù da infrangere è la creazione di bambini trans. Si incarica di questo una professoressa svedese che ha scritto un libro di un cavallo che si crede un cane. Un’operazione pericolosissima perché porta a sdoganare anche al pedofilia. Ecco perché.

Continua a leggere “La violenza gender ai bambini passa dalle fiabe”

Canada: “Credi nel diritto naturale? Non puoi adottare”

Nella provincia di Alberta una famiglia protestante viene ritenuta non idonea all’adozione per via delle sue convinzioni sul matrimonio. A discriminarla è lo Stato con l’aiuto di un’agenzia cattolica. Le avvisaglie di quello che accadrà a chi vuole educare i figli all’uso della ragione e alla fede.

Continua a leggere “Canada: “Credi nel diritto naturale? Non puoi adottare””

Omofobia, i numeri flop di un falso allarme

La Stampa auspica l’urgenza dell’approvazione della legge sull’omofobia. Ma a smentirla arrivano i dati dell’Osservatorio sulla discriminazione di Polizia e Carabinieri: appena 13 casi dall’inizio dell’anno, in calo rispetto al 2016. Gay e trans molto meno discriminati di altre categorie, come i credenti, che sono in vetta. E quando discriminazione avviene a farla è un gay.

Continua a leggere “Omofobia, i numeri flop di un falso allarme”

Riparare al gay pride, ora tocca a Milano

Dopo Reggio Emilia e molte altre città italiane anche Milano scende in campo per riparare alle offese del Gay Pride. E lo fa con una processione pubblica di riparazione che avrà luogo domani sera. «Siamo di fronte all’ostentazione e alla nobilitazione di atti e comportamenti che costituiscono un grave peccato che umilia e degrada la creatura più bella di Dio».

Continua a leggere “Riparare al gay pride, ora tocca a Milano”