L’omoeresia è nella Chiesa: “Ecco da dove nasce, dove si nasconde e come si combatte”

Sono anni ormai che vescovi e addirittura intere conferenze episcopali sponsorizzano idee sulla sessualità contrarie all’insegnamento cattolico e all’uomo, diffondendo l’ideologia gender nelle scuole. McCusker, attivista pro life americano, spiega le radici del tradimento, il problema dei pontificati e perché il cuore della Chiesa è malato, legando quanto sta avvenendo alle apparizioni della Madonna a Fatima “che lì ci spiegò cosa sarebbe accaduto e come bisognava lottare”.

Continue reading “L’omoeresia è nella Chiesa: “Ecco da dove nasce, dove si nasconde e come si combatte””

Apparizioni, perché la Gerarchia snobba la Madre di Dio e della Chiesa?

Mons. Henryk Hoser, inviato dal papa a Medjugorje, fa intendere che la Chiesa prenderà posizioni simili a quelle che adottò a Kibeho. Qui i messaggi della Vergine furono accolti solo dopo che eventi drammatici predetti (un genocidio) si verificarono. Ma sulle apparizioni successive e sulle rivelazioni di Gesù non fu presa posizione, riducendo il messaggio destinato al mondo. Questo e altro accomunano i due siti mariani.

Continue reading “Apparizioni, perché la Gerarchia snobba la Madre di Dio e della Chiesa?”

Cristo, epifania della divina misericordia

Nell’inflazione di misericordia da cui siamo stati sommersi negli ultimi anni, molti hanno giustamente fatto notare che Dio è, sì, misericordioso, ma anche giusto; che la sua misericordia non è a buon mercato e, per quanto gratuita, essa chiede una “contropartita”, vale a dire la conversione del peccatore.

Continue reading “Cristo, epifania della divina misericordia”

Perché il demonio ha tanto potere sulla terra se Gesù ha detto di averlo vinto?

Rubrica Un sacerdote risponde di Padre Angelo Bellon, OP.

Continue reading “Perché il demonio ha tanto potere sulla terra se Gesù ha detto di averlo vinto?”

L’esorcista mette in guardia dal peccato ordinario

Dopo il caso delle orge sataniche nel torinese si moltiplicano le discussioni sull’occulto. Don Gino Pierosara spiega: «È bene, ma non bisogna relegare il male a quelle forme estreme, minimizzando i peccati quotidiani e una vita cristiana blanda che ci allontana lentamente da Dio». Il problema principale è infatti «la crisi di fede e la confusione che nasce quando si prende alla leggera la dottrina di Cristo».

Continue reading “L’esorcista mette in guardia dal peccato ordinario”

È l’ora di san Giuseppe, patrono della Chiesa e della famiglia

Padre premuroso e sollecito, san Giuseppe, a differenza di una certa letteratura modernista che lo tratteggia soltanto come uomo di tenerezza, fu assai forte e coraggioso (si pensi all’aver preso in sposa, contro il suo pubblico onore, la Vergine Maria in attesa di Gesù, oppure alla fuga in Egitto) e fu uomo mistico, visto che in più occasioni gli fu dato il privilegio di conoscere la volontà di Dio attraverso gli angeli.

Continue reading “È l’ora di san Giuseppe, patrono della Chiesa e della famiglia”

Dalla sodomia alla salvezza: i convertiti che ora lottano per la felicità di chi è ancora nelle tenebre

Dalla convinzione di “essere nati così”, alla certezza che si nasce solo femmine o maschi. Dalla battaglia per i cosidetti “diritti” Lgbt, alla guerra contro la menzogna mondana. Dall’odio per il limite e la creazione, all’amore per il Creatore. Dalla frustrazione di un desiderio mai veramente appagato, all’incontro con l’amore cercato per anni nel posto sbagliato. Storie di persone date per perse e salvate da un incontro e dalla preghiera che ha aperto le porte alla grazia di Dio.

Continue reading “Dalla sodomia alla salvezza: i convertiti che ora lottano per la felicità di chi è ancora nelle tenebre”

La stampa “libera” e sciacalla che usa Sacramenti e corpo delle donne per sdoganare l’aborto

Tutto secondo copione. La decisione canonica di Papa Francesco di concedere ai sacerdoti la facoltà di assolvere il peccato di aborto diventa un pretesto per spacciare un’inestistente rivoluzione della Chiesa. La stampa italiana è allineata su un unico obiettivo: far passare l’idea che ora l’aborto non sia più peccato. E pazienza se non è così, quel che conta è dare la caccia agli obiettori di coscienza negli ospedali. E la Cirinnà non lo nasconde neppure.

Continue reading “La stampa “libera” e sciacalla che usa Sacramenti e corpo delle donne per sdoganare l’aborto”

“Diritti umani”, l’Argentina contro il Catechismo cattolico

In Argentina un vescovo è finito sotto indagine per aver scritto contro: fornicazione, masturbazione, sodomia, adulterio, ideologia di genere e concubinato. Ma non ha fatto altro che citare, Catechismo alla mano, quello che insegna la Chiesa. Ma il dipartimento dei diritti umani del governo lo ha messo sotto inchiesta.

Continue reading ““Diritti umani”, l’Argentina contro il Catechismo cattolico”