“Operazione Sodoma”, l’assalto gay alla Chiesa

L’uscita contemporanea del libro “Sodoma” in 20 paesi e in 8 lingue, prevista per il 21 febbraio, si presenta come una grande operazione mediatica allo scopo di promuovere la legittimazione dell’omosessualità nella Chiesa. Ma potrebbe rivolgersi contro quel papa Francesco che l’autore vuole invece sostenere.

Continua a leggere ““Operazione Sodoma”, l’assalto gay alla Chiesa”

Annunci

Cresciuta con due donne: «Noi i veri discriminati»

Il ministro Lorenzo Fontana è stato giudicato “omofobo” per aver difeso il diritto dei bambini ad avere un padre e una madre. Ma perché nessuno ascolta chi è cresciuto nella lobby LGBT? Millie domanda: «Ero omofoba quando mi chiedevo dove fosse mio padre? Ero razzista quando soffrivo? Non lascerò che chi si mobilita per gli innocenti sia definito tale».

Continua a leggere “Cresciuta con due donne: «Noi i veri discriminati»”

Salviamo la Bella addormentata dal nuovo mostro

Per poter annientare la civiltà occidentale non basta distruggerne la religione, calunniarne la storia. È indispensabile eliminare le fiabe.

Continua a leggere “Salviamo la Bella addormentata dal nuovo mostro”

Omofobia, i numeri flop di un falso allarme

La Stampa auspica l’urgenza dell’approvazione della legge sull’omofobia. Ma a smentirla arrivano i dati dell’Osservatorio sulla discriminazione di Polizia e Carabinieri: appena 13 casi dall’inizio dell’anno, in calo rispetto al 2016. Gay e trans molto meno discriminati di altre categorie, come i credenti, che sono in vetta. E quando discriminazione avviene a farla è un gay.

Continua a leggere “Omofobia, i numeri flop di un falso allarme”

“La mia battaglia per il Cristianesimo”

La dottoressa Silvana De Mari è abituata a lottare: non ha intenzione di farsi intimorire dall’accusa di “omofobia”, perché senza Verità non c’è libertà.

Continua a leggere ““La mia battaglia per il Cristianesimo””

«Gay non si nasce»: bufera su scienziati onesti

Lanciata negli Usa una petizione contro due ricercatori che hanno solo presentato una sintesi degli studi sul tema, da cui emerge anche una maggiore propensione degli LGBt a depressione e suicidio. E intanto l’inglese BBC impone una quota LGBT fra i suoi dipendenti e dirigenti. Surreale reprimenda del governo: l’8% è poco, dovete arrivare al 10.

Continua a leggere “«Gay non si nasce»: bufera su scienziati onesti”

Annunciare la Verità sarà ancora possibile?

La persecuzione del principe di questo mondo, soprattutto in occidente, è più subdola, ma non meno pericolosa.

Continua a leggere “Annunciare la Verità sarà ancora possibile?”

Se il mostro è un prete contrario alle unioni gay

Un sacerdote sardo, don Massimiliano Pusceddu, critica nell’omelia la legge sulle unioni civili, condanna gli atti omosessuali citando San Paolo. E così scoppia il caso, con una petizione online indirizzata al Papa per chiederne la rimozione. È ormai questo il modo per intimidire i preti e ridurre al silenzio qualsiasi forma di dissenso. Senza neanche bisogno della legge Scalfarotto.

Continua a leggere “Se il mostro è un prete contrario alle unioni gay”