In balia dei giudici: ragioni per un foro ecclesiastico

Un cardinale di Santa Romana Chiesa sbattuto in isolamento in prigione dopo un processo farsa durato anni. La persecuzione contro la Chiesa cattolica è aperta in nome dell’uguaglianza. Ma tutto comincia con l’eliminazione, con la Legge Siccardi, del Foro Ecclesiastico, che era un mezzo per evitare che odio anticattolico e amore per i soldi facili lasciasse i cattolici, e in particolare gli ecclesiastici, in balia di un qualsiasi tribunale.

Continua a leggere “In balia dei giudici: ragioni per un foro ecclesiastico”

Annunci

Video. Giordano Bruno? La vera storia mai raccontata

Cari Amici, la storia di Giordano Bruno è l’alfiere della vittoria della MASSONERIA, lo scacco matto che il governo massone di Crispi intese e credette muovere contro la Chiesa Cattolica e contro il Papa, ma pochi sanno come andarono davvero le cose.
Vi proponiamo la vera storia del TRISTE E MALINCONICO MONUMENTO e di come davvero Giordano Bruno finì sul rogo e capirete che non fu affatto “colpa” della Chiesa.
LA MENZOGNA è dura a morire se, però… quando si viene a sapere la verità, non si farà nulla perché essa venga a diritto ripristinata. Qui per il testo scritto: Giordano Bruno si è bruciato da solo.

La Dottrina sociale della Chiesa rifiuta la rivoluzione

Proprio a motivo della Dottrina sociale la Chiesa ha sempre osteggiato la prassi sovversiva e le suggestioni rivoluzionarie. I motivi sono molteplici ed evidenti: la Rivelazione non sconvolge l’ordine delle cose; Gesù non viene per abolire la Legge, ma per darle compimento; il paradiso sociale in terra è irrealizzabile.

Continua a leggere “La Dottrina sociale della Chiesa rifiuta la rivoluzione”

Martin Lutero. Contro ogni ragione

Lutero si scaglia contro la ragione. Eppure, contro ogni ragione oggi sono proprio le sue tesi ad ispirare parte di certa teologia cattolica, che le mescola con un umanesimo ateo di stampo massonico. Hanno assunto la forma del relativismo e dell’irrazionalismo anti-metafisico ed anti-dogmatico, quindi contrario alla vita cristiana ed alla Verità di Dio. Purtroppo, però, oggi sono queste le ideologie dilaganti. Tra le élites e nelle masse popolari.

Continua a leggere “Martin Lutero. Contro ogni ragione”

Vescovo africano: meglio affamati e liberi che sazi e schiavi

Un porporato africano, il cardinale Perengo, denuncia la pratica di subordinare gli aiuti all’accettazione degli atti omosessuali, dicendo che è meglio rifiutare i soldi anziché «essere costretti a fare cose contrarie alla volontà di Dio». Intanto, i governi di Kenya e Niger resistono contro l’importazione dell’aborto.

Continua a leggere “Vescovo africano: meglio affamati e liberi che sazi e schiavi”

ONU, era un pedofilo chi promosse i Diritti del Bambino

Peter Newell, ex consulente dell’UNICEF compì abusi su minori e successivamente implementò la Convenzione dei diritti del bambino, sponsorizzando negli Stati l’idea di “autodeterminazione” dei piccoli che oggi ne permette la sessualizzazione precoce. Ma MacLeod, ex direttore ONU, ha dichiarato che sono 60 mila i casi di abuso commessi da circa 3.300 operanti nel settore.

Continua a leggere “ONU, era un pedofilo chi promosse i Diritti del Bambino”

“La massoneria è luciferina”, parola di ex massone

È appena uscito in Francia un libro intitolato Je servais Lucifer sans le savoir (Servivo Lucifero senza saperlo), scritto dall’ex massone, convertito al cattolicesimo, Serge Abad-Gallardo. In un’intervista a Famille Chretienne, l’autore ha spiegato questa tragica e drammatica verità.

Continua a leggere ““La massoneria è luciferina”, parola di ex massone”

Tratta dei clandestini, un male sia per noi che per l’Africa

Il ministro degli Interni, Marco Minniti, ha invitato a non parlare di emergenza quando si tratta dell’immigrazione, che “è ormai un dato strutturale”. E’ l’accettazione di un traffico illegale e pericoloso per l’Europa e soprattutto per l’Africa.

Continua a leggere “Tratta dei clandestini, un male sia per noi che per l’Africa”

Polonia e Ungheria, così si resiste allo strapotere UE

La manifestazione nazionalista in Polonia di sabato scorso è stata il pretesto per riproporre l’immagine di paesi dell’Est dominati da forze reazionarie. Ma le cose stanno diversamente: i governi di destra godono del favore popolare sia per la difesa dell’identità nazionale sia per le politiche economiche che stanno dando buoni risultati.

Continua a leggere “Polonia e Ungheria, così si resiste allo strapotere UE”

ONU, l’aborto spacciato per “diritto alla vita”

Al Comitato per i diritti umani dell’Onu, propongono una bozza di emendamento all’articolo 6 (diritto alla vita) per introdurre un “diritto all’accesso sicuro all’aborto”. Per “proteggere la vita e la salute delle donne”. Dunque l’aborto diventa “diritto alla vita”?

Continua a leggere “ONU, l’aborto spacciato per “diritto alla vita””