È morto padre Laurentin. Il ricordo dell’amico Vittorio Messori.

Lo scrittore ricorda il mariologo scomparso a 100 anni. “Osteggiato in ambito accademico dagli arroganti teologi che disprezzavano la mariologia, ma il capitolo su Maria della Lumen Gentium è suo”. “Una volta su tuffò in Senna nuotando da sponda a sponda e mi raccontò del perché non si occupò mai di Fatima”. E su Medjugorie l’entusiasmo si fece certezza: “Ammetteva che la Madonna potesse non essere apparsa all’inizio, ma dopo no. Sul Podbrdo era certamente lei, si convinse dai frutti straordinari perché è l’unico movimento di massa post-conciliare che porta la gente alla fede”.

Continua a leggere “È morto padre Laurentin. Il ricordo dell’amico Vittorio Messori.”

Annunci

A Czestochowa il tricentenario dell’incoronazione della Madonna Nera

Ha avuto una storia travagliata; è stata sfigurata dagli eretici. Ma è ancora lì, a proteggere la Polonia e il mondo. È la Madonna di Czestochowa, della quale ricorrono i 300 anni della sua incoronazione.

Continua a leggere “A Czestochowa il tricentenario dell’incoronazione della Madonna Nera”

«Senza Maria non si può salire in Cielo»

Nella Dormitio di Konrad von Soest (1420) troviamo tutto il mistero della Assunzione di Maria in cielo, una delle feste più importanti per la Chiesa. Gli angeli, san Giovanni, San Tommaso e un probabile San Pietro – che fanno da corona alla Madonna – raccontano la grandezza di Maria che, come afferma la liturgia, è quel segno di sicura speranza che rende più certa l’eternità. Una festa da riscoprire.

Continua a leggere “«Senza Maria non si può salire in Cielo»”

Fatima: ancora misteri a 100 anni dalle apparizioni?

È Giovanni Paolo II il pontefice di cui aveva parlato la Madonna? A questa e a tante altre domanda prova a rispondere il giornalista e scrittore Renzo Allegri.

Continua a leggere “Fatima: ancora misteri a 100 anni dalle apparizioni?”

La Madonna non è un optional per la nostra salvezza

Oltre alle tesi pubblicate su L’Osservatore Romano, per cui la Madonna non dovrebbe prendere lo spazio che nemmeno Cristo le ha dato, si moltiplicano le idee che la rifiutano come modello. Ma per il vescovo di Ferrara, mons. Negri, «il moltiplicarsi di queste tesi parateologiche» sono il ritorno dell’eresia gnostica. «La Madonna è il metodo con cui Dio si presenta a noi e con cui noi possiamo andare a Lui».

Continua a leggere “La Madonna non è un optional per la nostra salvezza”

L’Immacolata, dono d’amore per le anime

Guardando l’Immacolata, l’anima trova il più bel programma di vita cristiana; conoscendoLa nel suo essere, essa può mettersi sulla sua scia divina verso la vetta della Carità, che è l’apice della santità. La sua “pienezza di Grazia” infatti non è altro che “pienezza di Amore”, quell’amore che solo può farci “toccare il cielo” e colmare la distanza infinita che ci separa da Dio.

Continua a leggere “L’Immacolata, dono d’amore per le anime”

Il cuore di Maria non ha mai smesso di battere

È il titolo di un interessante libro scritto da Federico Catani e Florian Kolfhaus. Gli autori indagano su come possa essere avvenuto il passaggio al Cielo per l’Assunta. Maria è morta e poi risuscitata? Oppure non ha mai subito la separazione tra anima e corpo?

Continua a leggere “Il cuore di Maria non ha mai smesso di battere”

San Giuseppe, patrono della Chiesa

«A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo… come un tempo salvasti dalla morte la minacciata vita del Bambino Gesù, così ora difendi la Santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità…» (Leone XIII, Quamquam pluries, 15-II-1889).

Continua a leggere “San Giuseppe, patrono della Chiesa”

San Massimiliano Maria Kolbe spiega l’Immacolata Concezione

Si era a Parigi nell’anno 1305. Dal convento dei Frati Francescani esce un giovane religioso [Giovanni Duns Scoto, ndr] e in grande raccoglimento si dirige verso la più celebre scuola di quel tempo, l’università della Sorbona. Pensa all’Immacolata e La invoca con sommesse giaculatorie affinché lo aiuti nel difendere il suo privilegio, a Lei tanto caro, di Immacolata Concezione. Proprio in quel giorno, infatti, per ordine del Papa e di fronte ai suoi legati, si deve svolgere una disputa generale tra i fautori di questo privilegio e i suoi avversari. E la disputa è stata provocata proprio da lui…

Continua a leggere “San Massimiliano Maria Kolbe spiega l’Immacolata Concezione”