La vera storia di Martin Lutero

Tutto ciò che ci hanno insegnato a scuola su Lutero è sbagliato, afferma la storica Angela Pellicciari. L’eresiarca tedesco auspicava la distruzione di tutte le sinagoghe e delle stesse case private degli ebrei ed infatti Hitler fece ristampare le sue opere chiamandolo “Propheta Germaniae”.

Il ven. Fulton J. Sheen, e i fatidici anni «1858» e «1917»

Il vescovo americano Fulton J. Sheen fu prolifico autore di opere di grande pregio teologico e filosofico. Uno dei suoi studi più interessanti, che ben lo rappresenta come teologo e filosofo politico, è Comunismo e coscienza dell’Occidente pubblicato nel 1952, nel pieno della guerra fredda.

Continua a leggere “Il ven. Fulton J. Sheen, e i fatidici anni «1858» e «1917»”

La Dottrina sociale della Chiesa rifiuta la rivoluzione

Proprio a motivo della Dottrina sociale la Chiesa ha sempre osteggiato la prassi sovversiva e le suggestioni rivoluzionarie. I motivi sono molteplici ed evidenti: la Rivelazione non sconvolge l’ordine delle cose; Gesù non viene per abolire la Legge, ma per darle compimento; il paradiso sociale in terra è irrealizzabile.

Continua a leggere “La Dottrina sociale della Chiesa rifiuta la rivoluzione”

Tutti pazzi per Karl Marx, un falso profeta sconfitto dalla storia

Dal New York Times al presidente della Commissione Europea, tutti celebrano il bicentenario di Karl Marx e la sua eredità intellettuale. Eppure nessuna delle previsioni di Marx si è avverata e l’applicazione della sua teoria ha portato dritti al totalitarismo comunista. Ne parliamo con Dario Antiseri, filosofo.

Continua a leggere “Tutti pazzi per Karl Marx, un falso profeta sconfitto dalla storia”

L’importanza salvifica della Regola della Fede

La Dottrina non genera odio. Sia l’esperienza che la ragione ci dicono che verità e amore stanno insieme e che verità e libertà sono concetti gemelli, mentre invece menzogna e odio, ideologia e violenza, compongono una nefasta alleanza. Affermare il cristianesimo come dogmatico significa dire che esso è fondato sull’autorivelazione storica di Dio. Significa dire che il Verbo fatto carne ci ha trasmesso la pienezza della verità e della vita.

Continua a leggere “L’importanza salvifica della Regola della Fede”

INTELLIGONEWS, La storica Angela Pellicciari su Lutero: fu un uomo violento e pieno di odio

“Lutero è un uomo dell’odio, odia la Chiesa cattolica e odia gli ebrei come nessun altro… Spero che i luterani conoscendo meglio Lutero comprendano i suoi errori e un giorno possano tornare a casa, cioè nella Chiesa di Roma”.

Continua a leggere “INTELLIGONEWS, La storica Angela Pellicciari su Lutero: fu un uomo violento e pieno di odio”

Lutero non può essere “riabilitato”. Neppure da un papa

In vista della commemorazione luterano-cattolica esce un libro del professor Danilo Castellano che analizza vita e opere dell’apostata tedesco alla luce dei frutti politici della sua eresia: “Lutero è il padre dell’assolutismo, del laicismo e della concezione della politica come mero potere. Per questo nessuno può riabilitarlo, né proporlo come maestro da imitare”.

Continua a leggere “Lutero non può essere “riabilitato”. Neppure da un papa”

La libertà deviata che ha animato Lutero

Libertà e uguaglianza: le due parole che hanno fatto la storia moderna hanno Lutero come padre. Ma a Lutero interessa quella dei principi. Perché la libertà è da Roma. L’uguaglianza va ristabilita: sacerdozio universale. Papi e vescovi vanno azzerati. Questo ha portato sangue e morte. Non si può fare finta che la storia non sia mai esistita.

Continua a leggere “La libertà deviata che ha animato Lutero”