Il mistero del Natale nelle parole dei santi e dei mistici

Pensieri e riflessioni nell’Ottava di Natale. Dai primi cristiani e dai Padri della Chiesa, fino ai santi contemporanei e ai mistici, le meditazioni più significative e poetiche sull’Incarnazione del Verbo.

Continua a leggere “Il mistero del Natale nelle parole dei santi e dei mistici”

Annunci

Il mistero del Natale

Per meditare sul Natale evitando quella tipica letteratura natalizia falsa e stucchevole, la cosa migliore è ricorrere ad un classico: leggere le splendide omelie sul Natale e sull’Epifania del papa San Leone Magno.

Continua a leggere “Il mistero del Natale”

San Giovanni Damasceno, colui che spiegò il valore della materia

San Giovanni Damasceno, con cui si è soliti far terminare la patristica orientale, dovette combattere la grande eresia dell’iconoclastia.

Continua a leggere “San Giovanni Damasceno, colui che spiegò il valore della materia”

Sant’Atanasio, incrollabile baluardo della Verità tutta intera

Atanasio di Alessandria, vescovo, santo, nonché Dottore e Padre della Chiesa, ha molto da insegnare, ancora oggi, al popolo di Dio. La sua esperienza di vita è sorprendentemente attuale e la sua dottrina è quanto mai autentica: insomma un vero “custode dell’ortodossia”.

Continua a leggere “Sant’Atanasio, incrollabile baluardo della Verità tutta intera”

La Madonna e lo Spirito Santo. Un’ineffabile unità sponsale

L’Oriente cristiano chiama “pneumatofori”, portatori dello Spirito Santo, quegli uomini santissimi che avendo raggiunto la perfezione possono fare da maestri nello spirito e intercedere come mediatori presso Dio per i fedeli. Tale titolo si addice sommamente alla Vergine Immacolata.

Continua a leggere “La Madonna e lo Spirito Santo. Un’ineffabile unità sponsale”

“Verginità feconda”, così attiri i cristiani ai frutti di Bene

“Madre di Dio” suona male, anzi malissimo, per ebrei e musulmani verso i quali bisogna evitare ciò che crea contrasto, il gioco è fatto e Maria Madre di Dio quasi sparisce. Cerchiamo invece di liberare questa luce dalle tante nebbie che l’avvolgono facendoci aiutare dalla storia, dal catechismo, dalla liturgia, dalla vocazione di cristiani nel nostro “oggi”.

Continua a leggere ““Verginità feconda”, così attiri i cristiani ai frutti di Bene”

Regalità divina nella carne: il Cielo scende sulla terra

Il mondo celeste scende sulla terra e la inonda di gloria, mostrandosi non ai sacerdoti del tempio, non ai puri farisei ma all’infima categoria del popolo, a pastori che probabilmente non avevano nemmeno diritto di partecipare al culto. Verginità e fecondità, povertà e ricchezza, obbedienza e libertà convivevano in armonia nello stato dell’Eden. Nella nascita di Cristo il Paradiso ritorna sulla terra. Una regalità divina nascosta nella carne umana.

Continua a leggere “Regalità divina nella carne: il Cielo scende sulla terra”