La regola del card. Burke contro la crisi: Maria, catechismo e martirio

Come vivere da buon cattolico nell’attuale situazione della Chiesa. È questo il tema di un importante intervento del cardinale Raymond Leo Burke: «Viviamo nei tempi più travagliati della storia della Chiesa, l’eresia dilaga e la sequela al Papa non è compresa. È vicina l’apocalisse? Può essere, ma quello che importa è altro: la conoscenza del catechismo, la devozione a Maria e ai santi, la preghiera per papa Francesco e l’accettazione della sofferenza».

Continua a leggere “La regola del card. Burke contro la crisi: Maria, catechismo e martirio”

Annunci

Jack il pasticcere, in ballo c’è la cooperazione al male

In America un pasticcerie si è rifiutato di confezionare una torta nuziale per una “coppia” omosessuale. È stato denunciato e per due volte i giudici gli hanno dato torto.

Continua a leggere “Jack il pasticcere, in ballo c’è la cooperazione al male”

La BBC insegna ai bimbi che possono scegliere il loro sesso: aumentano i numeri di quelli confusi

I numeri inglesi, e i programmi tv, dimostrano quanto l’ideolgia gender influisca su insegnanti e genitori, confondendo i loro figli e compagni di classe. Vi è in atto una lesione dell’innocenza tra le peggiori, che passa però come “inclusione”. Di fronte a tanto non si può tacere senza essere conniventi, anche se per combattere non basta più appellarsi alla libertà di educazione.

Continua a leggere “La BBC insegna ai bimbi che possono scegliere il loro sesso: aumentano i numeri di quelli confusi”

Charlie è uno fra altri casi: ecco come lo Stato relativista sottrae i figli a chi lo contraddice

Charlie è un caso che insieme ad altri dimostra la volontà del potere di eliminare le famiglie che non rispettano il suo credo laicista, per cui non ci devono essere norme o valori morali da seguire. Fatta fuori l’oggettività della legge naturale, si può arrivare a sostenere che un bambino abbia il diritto di essere allontanato dai genitori che lo difendono dalla sessualizzazione, dall’eutanasia e da un’educazione atea. Non sono ipotesi ma leggi già approvate.

Continua a leggere “Charlie è uno fra altri casi: ecco come lo Stato relativista sottrae i figli a chi lo contraddice”

Le ricerche rivelano: “coppie” gay, “figli” a rischio

In un volume edito da Vita e Pensiero, un’analisi scientifica di tutti gli studi sull’omogenitorialità (condotta da Elena Canzi) mette in evidenza i tanti punti critici per i bambini che crescono in questo tipo di ambiente: problemi identitari e relazionali, nonché situazioni di rischio legate alla maggiore instabilità della coppia. E la ricercatrice denuncia l’utilizzo ideologico della psicologia per giustificare la rivoluzione antropologica.

Continua a leggere “Le ricerche rivelano: “coppie” gay, “figli” a rischio”

Stefano Zecchi: “Solo la famiglia può fermare la deriva”

Intervista sulla famiglia e la deriva della nostra società con lo scrittore e filosofo Stefano Zecchi. Con i suoi ultimi libri, in particolare, si sta distinguendo quale voce fuori dal coro, opposta a un conformismo che sta rendendo la famiglia un concetto sempre più liquido. “Solo l’impegno dei genitori e delle famiglie può fermare la deriva di una società che tagli le proprie radici”.

Continua a leggere “Stefano Zecchi: “Solo la famiglia può fermare la deriva””

“Papà, il sesso lo fai così?”, lezioni choc a scuola. L’allarme di don Di Noto: «L’iper-sessualizzazione piace ai pedofili»

Modena: educazione sessuale ai bambini con immagini esplicite e frasi hot: genitori furenti e la preside ora rischia un procedimento disciplinare. Il confine sottile tra indottrinamento e violenza pornodidattica.

Continua a leggere ““Papà, il sesso lo fai così?”, lezioni choc a scuola. L’allarme di don Di Noto: «L’iper-sessualizzazione piace ai pedofili»”

“Sui tradimenti lo zampino della cultura gay”

L’allarme del direttore della Casa della Tenerezza, che aiuta i separati a tornare insieme e i figli a superare il lutto del divorzio: “Aumentano i tradimenti, soprattutto di donne che tornano adolescenti. E i mariti lasciano la moglie per un compagno. L’ossessivo martellamento dell’orgoglio gay contribuisce a indebolire l’antropologia della coppia”. I figli invece vivono l’abbandono come un lutto, ma quando trovano la forza di parlarne…

Continua a leggere ““Sui tradimenti lo zampino della cultura gay””