Il card. Muller: «Il futuro della Chiesa si decide nella liturgia»

Nel decennale del Motu proprio Summorum Pontificum che liberalizzava la messa in forma straordinaria l’ex prefetto della Congregazione ribadisce un concetto già espresso da Bendetto XVI.

Continua a leggere “Il card. Muller: «Il futuro della Chiesa si decide nella liturgia»”

Annunci

Papa Francesco e la liturgia: timori infondati e silenzi pesanti sulla riforma di Benedetto XVI

In un importante discorso ai partecipanti alla Settimana liturgica nazionale, il Papa ha affermato che “la riforma liturgica è irreversibile”. C’è chi si è spaventato vedendovi una legittimazione degli abusi. Timori senza fondamento ma nel cammino della riforma c’è anche il motu proprio Summorum Pontificum: anch’esso partecipa della “irreversibilità” dato che ha creato una nuova situazione liturgica attualmente operante che non può essere taciuta. Perché il Papa non ne ha accennato nel suo discorso?

Continua a leggere “Papa Francesco e la liturgia: timori infondati e silenzi pesanti sulla riforma di Benedetto XVI”

Comunione, in ginocchio o in piedi? Cosa dice la Chiesa

Il significato della comunione in ginocchio e di quella in piedi sono chiari: ognuno esprime una sensibilità. Ma la confusione fatta dopo il Concilio Vaticano II ha portato ad una mancanza di consapevolezza in chi la riceve in mano. Bisogna ricordare che i gesti educano la coscienza, per questo i testi spiegano come comunicarsi in entrambi i casi.

Continua a leggere “Comunione, in ginocchio o in piedi? Cosa dice la Chiesa”

Pane e vino come Cristo comanda

Ha suscitato molta curiosità in questi giorni la lettera della Congregazione per il Culto Divino che ribadisce le indicazioni sul pane e sul vino per l’Eucarestia. La vera novità è la necessità di dover riaffermare ciò che è sempre stato vero per la Chiesa. Ma c’è chi, come il teologo alla moda Andrea Grillo, contesta le indicazioni come frutto di una Chiesa chiusa e superata. Ignorando che si tratta invece di obbedienza a Cristo.

Continua a leggere “Pane e vino come Cristo comanda”

Il card. Sarah: “Diabolico chi attacca Benedetto XVI”

Il Prefetto Sarah apre il convegno internazionale sulla liturgia e si toglie più di un sassolino: «L’arroganza e la violenza del linguaggio verso Benedetto XVI sono diabolici e coprono la Chiesa con un manto di tristezza e di vergogna. Queste persone demoliscono la Chiesa e la Sua profonda natura».

Continua a leggere “Il card. Sarah: “Diabolico chi attacca Benedetto XVI””

Sulla bocca e in ginocchio. Ecco perché

Il vaticanista del Tg1 Aldo Maria Valli ci rammenta qual è il modo corretto di ricevere il Santissimo Corpo del Signore Gesù.

Continua a leggere “Sulla bocca e in ginocchio. Ecco perché”

Adorazione eucaristica, riscoprire la Presenza Reale di Nostro Signore

Sono ormai un centinaio in tutt’Italia le parrocchie che hanno avviato un percorso di adorazione perpetua. La Nuova BQ ha incontrato uno dei missionari che prepara le comunità ad essere fedeli al dettato di Gesù: “Non cessate mai di pregare”. E ha scoperto che non è una pratica per vecchi, anzi.

Continua a leggere “Adorazione eucaristica, riscoprire la Presenza Reale di Nostro Signore”

Liturgia, il posto di Dio è al centro

Celebrazione ad Orientem, recupero del latino, il carattere sacrificale della messa, fine all’anarchia liturgica, valorizzazione di musica sacra e arta sacra: sono questi i principali aspetti della “riforma della riforma” che il cardinale Sarah ha annunciato di stare studiando, anche su espressa richiesta di papa Francesco. Parla don Nicola Bux.

Continua a leggere “Liturgia, il posto di Dio è al centro”

La distribuzione della Comunione nel corso della storia

In un lungo periodo della storia fu pratica poco diffusa da parte dei fedeli il ricevere la Comunione. La Chiesa intervenne per sottolineare l’importanza del comunicarsi.

Continua a leggere “La distribuzione della Comunione nel corso della storia”