Sr. Clare: “O tutto, o niente!” La fame d’amore che apre i Cieli

Promessa star di Hollywood, Clare sin da piccola viene spinta in un mondo fatto di fama, soldi e piacere senza freni. Ma proprio quando il peccato sembra averle rubato l’anima, l’amore irresistibile del Crocifisso la attira a sé: “Perché continui a farmi soffrire?”. Complice la “trappola perfetta” della Vergine Maria, Clare si lascerà così conquistare dal Signore e inizierà la sua folle corsa verso il Paradiso…

Continua a leggere “Sr. Clare: “O tutto, o niente!” La fame d’amore che apre i Cieli”

Annunci

La storia di Daria, salvata dal perdono di Dio il peccato dell’aborto

«Non c’è nessun peccato e nessun male che non venga perdonato se l’uomo si pente. E veramente il Signore, dal male più grande, sa trarre il bene più grande. Io vedo questo nella mia vita…». Daria, trentottenne, racconta alla Nuova BQ il baratro in cui era sprofondata dopo aver abortito a 20 anni e da cui è venuta fuori grazie alla sua conversione e a un ritiro con la Vigna di Rachele. E oggi dice: «Questo bambino mi protegge e mi guida dal Cielo».

Continua a leggere “La storia di Daria, salvata dal perdono di Dio il peccato dell’aborto”

Giuseppina Bakhita: il fascino di una donna libera

La “santa moretta” è “un dono di Dio per il nostro tempo”. Nel ripercorrere le tappe più significative della sua biografia si scoprono la fede e il coraggio di affidarsi a Dio soprattutto nella malattia e nel dolore.

Continua a leggere “Giuseppina Bakhita: il fascino di una donna libera”

Gary Cooper a John Wayne, dalla città del peccato (Hollywood) alla Città di Dio

Le due icone del western Gary Cooper e John Wayne hanno avuto un’esistenza apparentemente luccicante ma in realtà travagliata, culminata infine nella conversione al cattolicesimo, grazie anche alla fedeltà delle mogli. Continua a leggere “Gary Cooper a John Wayne, dalla città del peccato (Hollywood) alla Città di Dio”

Elisabetta Canori Mora, la beata che convertì il marito adultero

Oggi ricorre il dies natalis della mistica e beata Elisabetta Canori Mora, la cui santità fiorì innanzitutto nel sacramento del Matrimonio e nell’amore al marito: gli perdonò 27 anni di tradimenti fino a dare tutto per la salvezza eterna del coniuge e delle figlie. Troverà la forza nello Sposo celeste, Gesù Cristo, che le concesse innumerevoli grazie arrivando al dono immenso delle nozze mistiche.

Continua a leggere “Elisabetta Canori Mora, la beata che convertì il marito adultero”

“Campioni del Rosario”. Eroi e storia di un’arma spirituale

Il volume di P. Donald H. Calloway racconta la storia di una delle più care e diffuse forme di devozione mariana: la preghiera del Rosario. Un lungo excursus geo-storico tra santi e miracoli noti e meno noti, principi, condottieri ed eventi chiave per la storia dell’Europa e del mondo, nei quali il Rosario sembra aver giocato un ruolo tutt’altro che secondario.

Continua a leggere ““Campioni del Rosario”. Eroi e storia di un’arma spirituale”

Dalla malavita ad apostolo di Cristo. La conversione di Rene Martinez

Cresciuto senza padre nei quartieri poveri di Miami e iniziato dalla madre ai riti spiritisti, Rene Martinez diventò uno dei personaggi più noti della malavita degli anni ’90, per poi trasformarsi in un lottatore professionista. La madre, convertita al cristianesimo, pregherà 23 anni per la conversione del figlio, finché d’improvviso Dio gli si rivelerà trasformandolo in un evangelizzatore di delinquenti e prostitute: «Se il Signore ha fatto questo con me può farlo con chiunque».

Continua a leggere “Dalla malavita ad apostolo di Cristo. La conversione di Rene Martinez”

Vittime e carnefici, solo la santità salva

Esce in Italia Vi do la mia pace. Un cammino spirituale per le persone vittime di abusi (San Paolo) scritto da una vittima di abusi fin dall’età di cinque anni. Con uno straordinario percorso di redenzione, che passa proprio dalle vite di molti santi che subirono l’umiliazione dell’abuso fisico o psicologico: santa Caterina, Gemma Galgani, Margherita da Cortona, Rosa da Lima, Margherita Maria Alacoque, Giuseppina Bakhita e la beata Laura Vicuña.

Continua a leggere “Vittime e carnefici, solo la santità salva”

I fedeli in Occidente calano ma chi crede, crede davvero

Vite e dati sui giovani cattolici che abbandonano agi, rumore e tecnologie trovando altrove l’affermazione di sé, la pace e l’amore vero. Si va da ex alcolisti a campioni olimpionici, tutti accomunati da una stessa convinzione: solo nella passività silenziosa e nella dipendenza priva di distrazioni si scorge l’agire di Dio nella propria vita, da cui nasce un’azione umana piena di pace.

Continua a leggere “I fedeli in Occidente calano ma chi crede, crede davvero”

Ex lesbica: «La Chiesa senza verità non salva nessuno»

Rosaria C. Butterfield, ex attivista Lgbt oggi moglie e mamma, si convertì grazie ad un pastore che osò sfidare la sua ragione e «il cui amore, oggi che si predica l'”etica della situazione” e non si corregge il peccatore impedendone la salvezza, sarebbe considerato odio. Ma è una tragedia quando la chiesa si lascia istruire dal mondo: false conversioni si moltiplicano, molti si convincono delle promesse del Vangelo ma non della Sua Verità».

Continua a leggere “Ex lesbica: «La Chiesa senza verità non salva nessuno»”