Epidemie e peccato, una triplice relazione

Peccato originale, espiazione, responsabilità personali nella diffusione delle epidemie. Certo che c’è una connessione tra epidemie e peccato. Vuol dire questo che il coronavirus è un castigo, direttamente o indirettamente voluto da Dio? Nessuno lo può dire con certezza, ma neanche lo si può escludere.

Continua a leggere “Epidemie e peccato, una triplice relazione”

Lettera di mons. Guido Marini per questo tempo

Ringraziamo di cuore mons. Guido Marini, Maestro per le Cerimonie Liturgiche del Sommo Pontefice, per averci inviato questa Lettera attraverso la quale vivere – e non semplicemente sopravvivere quasi in apnea – questo tempo di calamità ma anche, attenzione, TEMPO DI GRAZIA… perché è così che un vero Cristiano deve recepire questo momento storico…

 

Video-catechesi. San Vianney: il peccato è il carnefice di Dio

“Il peccato è il carnefice di Dio e l’assassino dell’Anima”, così inizia questa catechesi del santo Curato d’Ars, San Giovanni Maria Vianney. Iniziamo qui alcuni video che ci accompagneranno in questa Quaresima, e in ogni tempo dell’anno, per meditare e mettere a frutto la nostra responsabilità personale davanti a Dio…

La Vergine di Akita chiama i suoi figli alla conversione

Nel 1973 la Madonna si manifestò in Giappone ad Agnese Sasagawa, novizia delle Serve dell’Eucaristia, comunicandole il bisogno che l’umanità faccia penitenza. «Le sole armi che vi restano sono il Rosario e il Segno lasciato da Mio Figlio», disse la Madre Celeste nelle apparizioni di Akita (riconosciute dal vescovo), lasciando un severo monito per gli impenitenti e insieme una salda speranza per chi si converte, in perfetta continuità con il messaggio del 1917 ai tre pastorelli.

Continua a leggere “La Vergine di Akita chiama i suoi figli alla conversione”

La Dottrina sociale della Chiesa rifiuta la rivoluzione

Proprio a motivo della Dottrina sociale la Chiesa ha sempre osteggiato la prassi sovversiva e le suggestioni rivoluzionarie. I motivi sono molteplici ed evidenti: la Rivelazione non sconvolge l’ordine delle cose; Gesù non viene per abolire la Legge, ma per darle compimento; il paradiso sociale in terra è irrealizzabile.

Continua a leggere “La Dottrina sociale della Chiesa rifiuta la rivoluzione”

«Così Gesù mi ha rivelato l’errore della vita omosessuale»

Dopo le parole del sinodo sulle “pastorali omosessuali” che puntino all’ascolto empatico e sulla necessità di maggiori riflessioni antropologiche sulla sessualità, viene da chiedersi dove sia finito il metodo scelto da Cristo per incontrare l’uomo. A spiegarlo è un giovane cantante di X-Factor, Matthew Grech, che dopo aver ricevuto una rivelazione da Gesù ha abbandonato il peccato omoerotico.

Continua a leggere “«Così Gesù mi ha rivelato l’errore della vita omosessuale»”

Elogio della nostalgia. E della Chiesa di sempre

Nostalgia: andare a casa in un mondo senza casa: non è proprio questa l’esigenza che tanti di noi avvertono, all’interno della Chiesa cattolica? Tornare a casa, in una casa di nuovo accogliente, una casa che sia veramente la tua, diversa da questa Chiesa che invece, se solo osi far notare che qualcosa non va, ti fa sentire non a casa, ma straniero in patria.

Continua a leggere “Elogio della nostalgia. E della Chiesa di sempre”

Gli scandali spiegati da suor Lucia al «popolo ingannato»

Alcune lettere della veggente parlano del «disorientamento diabolico» nella Chiesa, dei sacerdoti traditori che portano «alla perdizione delle anime», della necessità di reagire, dei pavidi che non hanno combattuto il male e della responsabilità del popolo che non «fa nulla per evitare l’inganno». Poi elenca le armi della lotta e spiega perché se «la Chiesa non accoglie l’ultimo aiuto di Dio (le apparizioni mariane) non ci sarà più possibilità di salvezza».

Continua a leggere “Gli scandali spiegati da suor Lucia al «popolo ingannato»”

È bene che emergano gli scandali, per la nostra conversione

Di fronte agli scandali sessuali nella Chiesa due posizioni vanno per la maggiore: “godere” o sostenere che “i panni vanno lavati in casa”. Posizioni umane, ma in questo frangente utili solo ad allontanare il male. Al contrario i vescovi americani sostengono i propri fedeli chiedendo giustizia e domandano loro conversione, perché «Dio sta cominciando questo doloroso processo di purificazione per noi».

Continua a leggere “È bene che emergano gli scandali, per la nostra conversione”