La regola del card. Burke contro la crisi: Maria, catechismo e martirio

Come vivere da buon cattolico nell’attuale situazione della Chiesa. È questo il tema di un importante intervento del cardinale Raymond Leo Burke: «Viviamo nei tempi più travagliati della storia della Chiesa, l’eresia dilaga e la sequela al Papa non è compresa. È vicina l’apocalisse? Può essere, ma quello che importa è altro: la conoscenza del catechismo, la devozione a Maria e ai santi, la preghiera per papa Francesco e l’accettazione della sofferenza».

Continua a leggere “La regola del card. Burke contro la crisi: Maria, catechismo e martirio”

Annunci

Anguera, messaggi del 19 e del 22 settembre 2017

N. 4.528 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 19/09/2017

Cari figli,

la strada della santità che vi conduce alla salvezza è piena di ostacoli, ma non tiratevi indietro. Mio Figlio Gesù è con voi. Siate fedeli e ovunque testimoniate che siete nel mondo, ma non siete del mondo.

Vivete nel tempo dei dolori, ma non perdetevi d’animo. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò per il cammino sicuro.

Il demonio agirà contro la Chiesa del Mio Gesù.

Siate fedeli al Vangelo e al Vero Magistero della Chiesa. Camminate per un futuro di grandi confusioni spirituali. La Vera Chiesa del Mio Gesù berrà il calice amaro del dolore. I Ministri fedeli saranno disprezzati e pochi resteranno fermi nella fede. Soffro per quello che vi attende.

Non siate infedeli. Il Mio Gesù ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

******

N. 4.529 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 22/09/2017

Cari figli,

camminate per un futuro di grande disprezzo per il sacro. Molti cammineranno nelle tenebre delle false dottrine, e pochi saranno quelli che cammineranno nella verità.

Giorni difficili verranno. Siate pronti. Cercate forze nelle Parole del Mio Gesù e ascoltate il Vero Magistero della Sua Chiesa.

Coloro che non rimarranno fedeli alla Vera Dottrina cammineranno come ciechi che guidano altri ciechi.

Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Solamente con la forza della preghiera potete raggiungere la vittoria. Non tiratevi indietro. Io sarò con voi.

Qualunque cosa accada, confidate pienamente nella Potenza di Dio. Nulla è perduto. Dio sta agendo nella vita dei Suoi Eletti; Confidate in Lui e tutto andrà bene per voi. Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.it)

L’esorcista mette in guardia dal peccato ordinario

Dopo il caso delle orge sataniche nel torinese si moltiplicano le discussioni sull’occulto. Don Gino Pierosara spiega: «È bene, ma non bisogna relegare il male a quelle forme estreme, minimizzando i peccati quotidiani e una vita cristiana blanda che ci allontana lentamente da Dio». Il problema principale è infatti «la crisi di fede e la confusione che nasce quando si prende alla leggera la dottrina di Cristo».

Continua a leggere “L’esorcista mette in guardia dal peccato ordinario”