Fatima: scandalo o Mistero d’amore?

La località scelta, dal nome di una musulmana convertita al cristianesimo, le apparizioni a suor Lucia, che proseguono per lunghi anni, il messaggio “scorretto” su peccato e inferno, il terzo segreto non interamente svelato e la scelta di veggenti che si sono fatti carico di sofferenze per la salvezza degli uomini: la Madonna a Fatima è venuta a ricordarci che la nostra origine e il nostro destino è il Cielo. Guida rapida per comprendere il significato di questo centenario decisivo.

Continue reading “Fatima: scandalo o Mistero d’amore?”

Non nominare il nome della Misericordia invano

Da un po’ di tempo c’è una parola che ritorna insistentemente nella predicazione dei parroci, dei religiosi o sui media cattolici e laici: Misericordia. Che bella parola, soave, piena di bellezza, di dolcezza, di forza! Ma Nella storia della Chiesa, però, questa parola è sempre stata affiancata ad altre, per non essere fraintesa.

Continue reading “Non nominare il nome della Misericordia invano”

Nostra Signora di Anguera, messaggio (1-V-2016)

Cari figli,

Dio ha fretta. Non restate a braccia incrociate. Quello che dovete fare non rimandatelo a domani. Camminate verso la grande e dolorosa tribolazione spirituale. State attenti.

Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura; nel cuore, l’amore alla Verità. Abbracciate in modo speciale gli Insegnamenti di Mio Figlio Gesù e la Dottrina della Sua Chiesa. Le lezioni del passato non possono essere lasciate da parte. La Verità sarà sempre Verità. Ascoltate Gesù. Lasciate che Egli parli al vostro cuore.

Non perdetevi d’animo. Io sono vostra Madre e conosco le vostre necessità. Vi incoraggio a essere docili alla Mia Chiamata. Io vengo dal Cielo per condurvi al Mio Gesù. Egli è il vostro Tutto, e senza Lui non potete far nulla. Coraggio. Io pregherò il Mio Gesù per voi. Non tiratevi indietro. Il Mio Gesù vi attende a braccia aperte. Dite “No” al peccato e liberatevi veramente da tutto ciò che paralizza in voi il vero Amore di Dio. Cercate forza nella preghiera, nelle Parole del Mio Gesù e nell’Eucaristia.

Chi cammina col Signore non sperimenterà mai il peso della sconfitta. Avanti.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto in nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta.

Io vi benedico nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Restate in Pace.

FONTE: madonnadianguera.it