Belgio, eutanasia: i vescovi si “svegliano”

L’agenzia della Chiesa belga attacca la Commissione per l’eutanasia denunciando l’ipocrisia di chi finge di vigilare sugli abusi normativi. Il Vescovo ausiliare della diocesi di Malines-Bruxelles: “Siamo contro l’eutanasia in ogni forma”, ma se è “difficile cambiare le leggi la Chiesa può lavorare a livello morale”.

Continua a leggere “Belgio, eutanasia: i vescovi si “svegliano””

Annunci

Belgio, eutanasia fuori controllo, pure i medici favorevoli chiedono paletti

Dal 2002 è legge e miete vittime con un ritmo impressionante di decessi, spesso ottenuti per convincimento da parte di medici spregiudicati su pazienti malati mentali. Tanto che adesso molti medici chiedono paletti per fermare i “dottor morte” che mandano a morire con un semplice tratto di penna. In Belgio l’eutanasia è ormai fuori controllo.

Continua a leggere “Belgio, eutanasia fuori controllo, pure i medici favorevoli chiedono paletti”

Belgio, eutanasia minorile: «L’obiettivo non sono tanto i bambini, ma tutte le persone improduttive»

Intervista a Carine Brochier, tra i direttori dell’Istituto di bioetica europeo: «Il caso è stato montato ad arte. L’obiettivo della campagna mediatica è accrescere la domanda eutanasica».

Continua a leggere “Belgio, eutanasia minorile: «L’obiettivo non sono tanto i bambini, ma tutte le persone improduttive»”

Eutanasia infantile, eutanasia del diritto

Primo atto eutanasico su un minore in Belgio. Esiste davvero un diritto dei genitori di disporre della vita e della morte dei propri figli?

Continua a leggere “Eutanasia infantile, eutanasia del diritto”

Chiesa in Belgio, i riformatori hanno demolito

In Belgio una chiesa su due è destinata a chiudere, profezia per l’Europa. Ma non c’è da stupirsi: bisognerebbe chiedere conto a quei vescovi che per decenni si sono impegnati a inseguire il mondo anziché proporre quella novità di vita che è il cristianesimo. E che ora hanno la pretesa di rappresentare la “Chiesa del futuro”.

Continua a leggere “Chiesa in Belgio, i riformatori hanno demolito”

Bruxelles, sfide future e bilancio del passato. Nelle parole dell’arcivescovo Léonard

Mons. André-Joseph Leonard è stato l’arcivescovo di Bruxelles per gli ultimi cinque anni. Raggiunto il limite di 75 anni di età, come da prassi, ha rassegnato le dimissioni. Il 5 novembre Papa Francesco ha nominato il suo successore. Con ACI Stampa, l’Arcivescovo Leonard fa un bilancio del suo lavoro.

Continua a leggere “Bruxelles, sfide future e bilancio del passato. Nelle parole dell’arcivescovo Léonard”