In Trentino cresce l’odio per i cristiani: “Bruceremo le chiese”

Chiese vandalizzate, presepi distrutti, cimiteri profanati, statue della Madonna rubate o sfregiate. Solo stando alle notizie di stampa sono circa sessanta episodi di cristianofobia: venti di questi avvenuti negli ultimi tre anni, con una escalation allarmante. Colpa anche della politica e dei media.

Continua a leggere “In Trentino cresce l’odio per i cristiani: “Bruceremo le chiese””