La mia coscienza suddita e sovrana. Caffarra spiega il “brindisi di Newman”

Non è una questione di casuistica né, solo, di retto discernimento. Esiste da sempre nell’uomo un’eco della voce del suo Creatore. Testo inedito di una straordinaria lezione mai pronunciata.

Continua a leggere “La mia coscienza suddita e sovrana. Caffarra spiega il “brindisi di Newman””

Annunci

Perché Lucifero ha peccato?

Lucifero si ribellò all’Incarnazione perché non poté sopportare di doversi inchinare ad una creatura, una donna: la Beata Sempre Vergine Maria.

Continua a leggere “Perché Lucifero ha peccato?”

Il Processo di Cristo e il processo della Chiesa

Ciò che patì lo Sposo Divino, il Cristo, così dovrà patire la sua Sposa Mistica, la Chiesa, in quanto consorti (= stessa sorte) e coniugi (= stesso giogo).

Continua a leggere “Il Processo di Cristo e il processo della Chiesa”

Cristo, epifania della divina misericordia

Nell’inflazione di misericordia da cui siamo stati sommersi negli ultimi anni, molti hanno giustamente fatto notare che Dio è, sì, misericordioso, ma anche giusto; che la sua misericordia non è a buon mercato e, per quanto gratuita, essa chiede una “contropartita”, vale a dire la conversione del peccatore.

Continua a leggere “Cristo, epifania della divina misericordia”

«Siamo venuti per adorarLo» (Mt 2,2)

Discorso del Santo Padre Benedetto XVI ai giovani durante la veglia di preghiera in occasione della XX Giornata Mondiale della Gioventù a Colonia (20 agosto 2005).

Continua a leggere “«Siamo venuti per adorarLo» (Mt 2,2)”

Contemplando il Presepio

Nel Presepio regna l’ordine, che è la retta disposizione delle cose, e perciò regna la pace, che è la tranquillità dell’ordine. Il Presepio, osserva il padre Nepveu è anche il Tribunale di Giustizia di Gesù, perché egli vi pronunzia la sentenza che un giorno sarà pronunziata contro il mondo: Vae Mundo (Mt 18, 7): guai a chi segue il mondo!

Continua a leggere “Contemplando il Presepio”

“Dio assunse la natura umana in modo che il diavolo fosse vinto da quella stessa natura che prima lui aveva reso schiava”

Dai Discorsi di papa san Leone Magno (Disc. 1 per il Natale, 1-3; Pl 54, 190-193).

Continua a leggere ““Dio assunse la natura umana in modo che il diavolo fosse vinto da quella stessa natura che prima lui aveva reso schiava””

Quel Bambino è l’unica salvezza dell’umanità

Cristo viene in questo mondo per salvare l’uomo. È questa la grande e unica letizia che può riscaldare il cuore dell’uomo. E va comunicata a tutti gli uomini assumendo su di noi quella guerra al male, alla presunzione, all’equivoco che è di Gesù stesso.

Continua a leggere “Quel Bambino è l’unica salvezza dell’umanità”

L’Immacolata, dono d’amore per le anime

Guardando l’Immacolata, l’anima trova il più bel programma di vita cristiana; conoscendoLa nel suo essere, essa può mettersi sulla sua scia divina verso la vetta della Carità, che è l’apice della santità. La sua “pienezza di Grazia” infatti non è altro che “pienezza di Amore”, quell’amore che solo può farci “toccare il cielo” e colmare la distanza infinita che ci separa da Dio.

Continua a leggere “L’Immacolata, dono d’amore per le anime”

La parabola del ricco epulone e del povero Lazzaro

Padre Serafino M. Lanzetta, insieme ad Antonio Farina, commenta la parabola del ricco epulone e del povero Lazzaro.

Continua a leggere “La parabola del ricco epulone e del povero Lazzaro”