Quaranta pazzi per Gesù: i martiri di Sebaste

Sono quaranta santi soldati provenienti da diverse parti della Cappadocia, arrestati nel 320 durante le persecuzioni di Licinio perché convertiti alla religione cristiana. Lasciati nudi al freddo invernale di Sebaste, in Armenia, preferiscono morire assiderati piuttosto che apostatare dalla fede.

Continua a leggere “Quaranta pazzi per Gesù: i martiri di Sebaste”